BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Video / Dnipro-Inter (0-1): gol, sintesi e highlights della partita (Europa League gruppo F, 18 settembre 2014)

Video Dnipro Inter (0-1): gol, sintesi e highlights della partita di Europa League 2014-2015. Prima giornata del gruppo F, sul campo di Kiev decide la rete di Danilo D'Ambrosio

(dall'account Twitter ufficiale @Inter) (dall'account Twitter ufficiale @Inter)

Dnipro-Inter 0-1: i nerazzurri ottengono una preziosa vittoria in trasferta nella prima giornata di Europa League grazie al gol di anilo D'Ambrosio che insacca al 26' del secondo tempo. Assist di Guarin, l'esterno salta Douglas e tira di punta battendo Boyko. Per D'Ambrosio è il secondo gol in maglia nerazzurra (in realtà bianca) dopo quello segnato allo Stjarnan, per l'Inter tre punti assai preziosi per mettere subito in discesa la situazione in classifica del gruppo F. Per la squadra di Walter Mazzarri 60% di possesso palla e quattro tiri in porta contro uno solo per il Dnipro. 

In superiorità numerica, l'Inter passa in vantaggio al minuto 71 grazie a D'Ambrosio. In contropiede i neroazzurri riescono a mettere in difficoltà il Dnipro e D'Ambrosio lanciato in area è bravo a scartare il difensore del club ucraino con un dribling rapido ed a concludere in porta.

Sta per iniziare Dnipro-Inter, partita del gruppo F di Europa League 2014-2015. I nerazzurri effettuano l'ultimo allenamento allo stadio Olimpico di Kiev: c'è anche Rodrigo Palacio, che dopo il rientro dai Mondiali - con finale giocata e persa - ha dovuto fermarsi per qualche noia muscolare e non ha nemmeno potuto rispondere alla convocazione di Gerardo Martino per l'amichevole contro l'Italia. Ora però il Trenza è pronto: è stato uno dei giocatori più positivi delle ultime due stagioni, ma riprendersi il posto non è affatto scontato visto lo stato di forma dei connazionali Pablo Daniel Osvaldo e, soprattutto, Mauro Icardi. Cosa deciderà Walter Mazzarri in merito? 

Si gioca a Kiev, tecnicamente campo neutro - ma lo sarà almeno per tutta la stagione per i padroni di casa di stasera - Dnipro-Inter, calcio d’inizio alle ore 19: prima giornata del gruppo F di Europa League 2014-2015. I nerazzurri tornano a giocare le coppe europee dopo una stagione di assenza: non si erano infatti qualificati in virtù del nono posto ottenuto nel 2012-2013 con Andrea Stramaccioni in panchina. Proprio il tecnico romano aveva però guidato l’Inter agli ottavi di finale di Europa League, giocati contro il Tottenham: rimane quello l’ultimo turno internazionale giocato dalla società meneghina. La qualificazione fu compromessa dallo 0-3 subito a White Hart Lane; tuttavia a San Siro l’Inter effettuò una rimonta straordinaria che non si concretizzò per un solo gol. Aprì Antonio Cassano dopo venti minuti, nel secondo tempo arrivarono la rete di Rodrigo Palacio e l’autogol di William Gallas. Si andò incredibilmente ai tempi supplementari, e qui dopo sei minuti arrivò la doccia fredda firmata Emmanuel Adebayor. I nerazzurri però ne avevano ancora: al 110’ Ricky Alvarez mise in porta il gol del 4-1, purtroppo però non ci furono più marcature e così l’Inter salutò il torneo. La magra consolazione fu dettata dal fatto che il Tottenham lo avrebbe fatto nel turno successivo.