BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Video Spezia-Entella (risultato finale 1-0): Catellani decide la gara. Gol e highlights (19 settembre)

Video Spezia-Entella (1-0): gol e highlights, risultato e cronaca della partita valida per la quarta giornata del campionato di Serie B 2014-2015. 

Lo stadio Alberto Picco di La Spezia (dall'account Twitter ufficiale @acspezia)Lo stadio Alberto Picco di La Spezia (dall'account Twitter ufficiale @acspezia)

Dopo l’anticipio delle 19.00 tra Carpi e Trapani, alle 21.00 andava in scena il derby ligure tra Spezia ed Entella. La sfida, giocata in un Picco gremito, è stata vinta dai padroni di casa grazie al gol di Cattelani al 38’ del primo tempo. Le Aquile hanno dominato in lungo e in largo l’incontro e i risultato, ad onor del vero, poteva essere ben più largo per i ragazzi di Nenad Bjelica, che sarà certamente soddisfatto per quanto visto nell’arco dei 90 minuti di gioco, nonostante il poco cinismo dimostrato dalla sua squadra. Per l’Entella si tratta di una sconfitta in qualche modo preventivabile, ma è la seconda di fila e Luca Prina deve lavorare tanto per puntellare la sua squadra. Queste, intanto, le sue parole nel post-partita: “Il primo tempo lo abbiamo regalato allo Spezia che ha giocato molto meglio e ha dimostrato di avere più qualità e di poter lottare per la serie A. Nel secondo tempo abbiamo avuto meno paura e siamo usciti dal nostro guscio, abbiamo creato diverse occasioni, anche oggi c'è stata annullata una rete regolare. La serie B è un campionato molto lungo però voglio incominciare a fare punti e voglio provarlo a fare al più presto". Ecco, invece, come ha parlato Bjelica: “Sono molto contento, nel primo tempo abbiamo giocato davvero bene e con grande intensità, mentre nella ripresa, quando potevamo già essere 3 a 0, abbiamo rischiato qualcosina, ma possiamo migliorare anche in questo. Abbiamo fatto progressi, giocato con aggressività, concesso pochi spazi, creando tanto e subendo veramente poco, e come ho già detto le volte scorse, giornata dopo giornata faremo sempre meglio ed i margini di miglioramento sono davvero ampi”.   

La gara la vince lo Spezia con grandissime soluzioni davanti e un Pelizzoli che nega la gioia di altri gol ai bianconeri. La squadra di Bjelica ha fatto vedere diverse soluzioni e grande continuità nel gioco. La partita la decide una rete di Catellani alla fine della prima frazione su assist di Migliore che è stato protagonista di una grandissima partita. L'Entella rimane a un punto in classifica, mentre lo Spezia vola a sette.  

Quando siamo al minuto 75 la partita Spezia-Entella è ancora sul risultato di 1-0. L'Entella cresce e prova a pareggiare la gara. Prina ha fatto entrare Malele davanti per dare più rapidità all'attacco, al posto di uno spento Moreo. Cambio anche per Bjelica che ha inserito Schiattarella per Culina. Grande occasione proprio del nuovo entrato, Pelizzoli strepitoso.  

Quando siamo al minuto 60 la partita Spezia-Entella è ancora sul risultato di 1-0. Nella ripresa c'è stata una piccola reazione dell'Entella, Prina ha inserito Lewandowski e Costa Ferreira per Camigliano e Mazzarani. Al quarto d'ora della seconda frazione l'arbitro Pasqua ha annullato un gol a Troiano. Sugli sviluppi di un calcio d'angolo Iacoponi fa sponda di testa in mezzo e poi Troiano salta di testa a togliere palla tra le mani di Chichizola. Il giudice di gara ha fischiato carica al portiere, ma dei dubbi rimangono.  

Quando siamo all'intervallo la partita Spezia-Entella è sul risultato di 1-0. Catellani ha sbloccato la gara a sette minuti dall'intervallo sfruttando uno schema su calcio d'angolo. Palla dentro per Migliore che la mette rasoterra nell'area piccola per Catellani, da due passi è facilissimo bucare Pelizzoli. Gara dominata dai padroni di casa che così vanno al riposo giustamente in vantaggio.  

Quando siamo al minuto 30 la partita Spezia-Entella è sul risultato di 0-0. La prima conclusione in porta è targata Catellani, con una buona parata bassa di Pelizzoli. L'ex portiere della Roma compie un prodigio al 26mo su un colpo di testa di Culina, guizzo sotto la traversa e parata strappa applausi. Gara equilibrata, ma i bianconeri al momento stanno facendo la partita.  

Quando siamo al minuto 15 la partita Spezia-Entella è sul risultato di 0-0. La gara è cominciata con pochi spunti offensivi, ma con il pressing costante dei padroni di casa. Nei primi minuti è vana una conclusione di Catellani che termina di molto sopra la traversa. Dopo sugli sviluppi di un calcio di punizione Culina si trova da solo in area di rigore, ma viene murato dalla difesa di Prina.  

Siamo vicinissimi al fischio di inizio del secondo anticipo di Serie B Spezia-Entella. Ecco le formazioni ufficiali del match: 4-4-2: Chichizola; Madonna, Datkovic, Ceccarelli, Migliore; Culina, Brezovec, Juande, Cisotti; Catellani, Ebagua. Allenatore: Nenad Bjelica.  4-3-1-2: Pelizzoli; Iacoponi, Cesar, Rinaudo, Camigliano; Battocchio, Di Tacchio, Troiano; Mazzarani; Sansovini, Moreo. Allenatore: Luca Prina.   

Manca poco a Spezia-Virtus Entella, partita della quarta giornata di Serie B. La squadra del tecnico Luca Prina torna da una bruciante sconfitta contro il Brescia ed ora cerca una reazione da parte dei suoi ragazzi proprio contro l'Entella. Il fatto che il posticipo di questa sia un derby aumenta la tensione e le aspettative dei giocatori e dei tifosi sull'esito finale della sfida ma Prina in una intervista riportata dal sito TuttoB spiega come abbia cercato preparare la sua squadra a questo impegno: "Per noi il derby non è solo contro lo Spezia, ogni giornata è un derby per noi. Sarà indubbiamente un partita difficile per noi, dobbiamo cercare di rifarci dopo la sconfitta contro il Brescia". L'esito della partita è tutt'altro che scontato.  

Il derby ligure Spezia-Virtus Entella è il secondo anticipo in programma per la quarta giornata del campionato di Serie B 2014-2015. Il match si gioca venerdì 19 settembre 2014 allo stadio Alberto Picco di La Spezia: calcio d'inizio alle ore 21:00. L'arbitro della sfida sarà il signor Fabrizio Pasqua di Tivoli, assistito dai guardalinee Alessandro Lo Cicero di Brescia e Stefano Del Giovane di Albano Laziale; il quarto uomo sarà invece il signor Daniele Chiffi di Padova. La classifica del campionato cadetto vede lo Spezia nel blocco centrale con 4 punti e la Virtus Entella nel trenino di coda a quota 1 assieme a Catania, Vicenza e Crotone. I precedenti Spezia-Entella sono 12, il primo dei quali si giocò nel 1936 e terminò 3-0 per la formazione spezzina, che in quella stagione conquistò la promozione in Serie B. Il doppio ex di questa partita è mister Giampiero Ventura, oggi allenatore del Torino che ha guidato prima la Virtus Entella dal 1982 al 1986 (promozione dall'Interregionale alla Serie C2 nell'85), e poi lo Spezia nella stagione 1986-1987 (dodicesimo posto in Serie C1). Quanto ai giocatori gli ex sono due: Marco Sansovini e Ivano Baldanzeddu. L'attaccante romano classe 1980 ha giocato nello Spezia nelle ultime due stagioni totalizzando 52 presenze e 21 gol in campionato; in estate è passato all'Entella con cui è già andato a segno alla seconda giornata. Baldanzeddu invece ha vestito la maglia bianconera nella stagione scorsa (27 presenze). Lo Spezia allenato dal croato Nenad Bjelica arriva al derby dopo una sconfitta, una vittoria e un pareggio mele prime tre giornate di campionato. All'esordio ko sul campo del Varese (2-1), nonostante il gol del momentaneo pareggio di Andrea Catellani; una settimana dopo il riscatto casalingo ai danni del Frosinone: altro 2-1 firmato dalle reti dall'australiano Antonini Culina e di Osarimen Ebagua. Settimana scorsa invece pareggio a reti bianche sul campo dell'Avellino. L'Entella invece è ancora alla ricerca della prima storica vittoria in Serie B: sinora i Diavoli Neri hanno perso in casa contro Bari (0-2) e Brescia (0-1) e pareggiato a Bologna (1-1, gol di Sansovini). Mister Luca Prina deve fare a meno di due giocatori: i terzini Michele Russo e Ivano Baldanzeddu; il primo è squalificato per un turno mentre il secondo ha subito un grave infortunio nell'ultima sfida con il Brescia, e purtroppo dovrà saltare l'intera stagione 2014-2015. Nello Spezia invece indisponibile l'esterno d'attacco Patrick Ciurria. Di seguito alcune dichiarazioni di mister Bjelica nella conferenza stampa della vigilia: "In Austria ho già giocato il derby con il Rapid, un match molto importante e sentito, ma ora il mio pensiero va a quello di domani sera e cercheremo di portare a casa i 3 punti; loro con il Bologna avrebbero meritato molto più di un punto, mentre in casa hanno perso due partite, pur giocando un buon calcio e noi sappiamo che sarà una partita complicata, non è facile giocare queste sfide e non è facile vincerle, ma noi dovremo giocare concentrati per portare a casa il successo". Queste invece alcune delle parole del collega Prina: "Siamo carichi e concentrati. Non giocheremo altro che un partita di calcio: non dobbiamo crearci troppo stress. Sapevamo che quest’ inizio di campionato sarebbe stato molto impegnativo ma la nostra situazione in classifica non mi preoccupa. La serie B è un campionato lungo e impegnativo. Per fare un esempio l’ anno scorso il Varese perse nove partite consecutive e poi si salvò. (…) Ci tengo a dire, inoltre, che giocheremo in dodici grazie al supporto morale del nostro Ivano Baldanzeddu, attorno al quale ci siamo stretti tutti durante questa settimana difficile. Ivano è un ragazzo speciale. Ha subito un infortunio terribile e domani proveremo a fare risultato anche per lui". Il derby del Levante sarà trasmesso in diretta tv da SkySport sul canale Sky Calcio 1 HD (251): prepartita dalle ore 20:30 e telecronaca dalle 21:00. Gli abbonati al pacchetto Sky Calcio potranno usufruire del servizio di streaming video SkyGo, disponibile su pc tablet e smartphone, per seguire il match in temporeale. I non abbonati al pacchetto Sky Calcio potranno invece comprare l'evento su Primafila: il codice di acquisto per la pay-per-view è 473661. Diretta tv della partita anche su SportMediaset: il canale di riferimento sarà Premium Calcio (numero 370), telecronaca di Michele Corti e commento tecnico di Michele Incocciati; streaming video su Premium Play. Aggiornamenti sul risultato della sfida saranno disponibili sui social network ufficiali delle due squadre: le pagine Facebook Spezia Calcio e Virtus Entella Chiavari e gli account Twitter @acspezia e @V_Entella.