BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Mondiali canoa slalom 2014/ Info streaming video e diretta tv, come seguire le gare (sabato 20 settembre)

Mondiali canoa slalom 2014 streaming video e diretta tv: ecco come seguire le gare in programma oggi, azzurri presenti nella semifinale C1 uomini e finale K1 a squadre uomini (20 settembre)

Daniele Molmenti esulta a Londra 2012 (Infophoto) Daniele Molmenti esulta a Londra 2012 (Infophoto)

Sono in corso i Mondiali di canoa slalom 2014 negli Stati Uniti, a Deep Creek. Purtroppo l'Italia non può schierare la sua stella più luminosa, cioè il campione olimpico Daniele Molmenti che sarebbe stato uno dei grandi favoriti nello slalom K1 ma purtroppo è stato investito pochi giorni prima della partenza per l'America: un incidente stradale fortunatamente senza conseguenze molto gravi, ma comunque sufficiente ad impedirgli di partecipare alla manifestazione iridata. Ieri è stata una giornata sfortunata per i colori azzurri: Stefanie Horn, italo-tedesca campionessa europea Under 23 del K1 donne, ha ottenuto il 32° tempo nelle qualificazioni, di un soffio fuori dalle 30 che passavano alle semifinali. Nel C2 uomini invece la coppia formata da Pietro Camporesi e Niccolò Ferrari ha ottenuto il 21° tempo, ma per accedere alla finale serviva entrare fra i primi venti. Oggi in programma le semifinali del C1 uomini: in acqua per l'Italia Roberto Colazingari e Stefano Cipressi, qualificatisi rispettivamente con l'ottavo e il ventiduesimo tempo. Poi ecco la finale del K1 uomini a squadre. L'Italia sarà rappresentata da Andrea Romeo, Giovanni De Gennaro e ancora Stefano Cipressi: anche nella gara a squadre si sentirà però l'assenza di Molmenti. Nessun italiano in gara invece nelle semifinali del C1 uomini e donne e nelle finali a squadre delle stesse specialità. Appuntamento con la diretta tv su Rai Sport 2 (canale numero 58 del telecomando, disponibile anche al numero 5058 della piattaforma Sky) a partire dalle ore 15.30 italiane. Si potranno seguire i Mondiali anche in streaming video tramite il sito Internet ufficiale della Rai (rai.tv).

© Riproduzione Riservata.