BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PROBABILI FORMAZIONI / Genoa-Lazio: le ultime novità (Serie A, 3^giornata)

Le probabili formazioni di Genoa-Lazio: tutte le notizie sulla partita dello stadio Luigi Ferraris, terza giornata del campionato di Serie A 2014-2015 (domenica 21 settembre)

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Alle ore 15.00 va in scena a Marassi la sfida tra i biancocelesti di Stefano Pioli e il grifone di Gianpiero Gasperini. La Lazio è partita bene in questo campionato, dimostrando solidità e nuove idee di gioco importanti. Sono stati però soltanto tre i punti raccolti in due partite. I liguri invece hanno raccolto appena un punto, sfortunati soprattutto nella prima uscita stagionale contro il Napoli dove hanno perso la gara al minuti 94. 

- Gasperini non potrà schierare Roncaglia squalificato e dovrà fare a meno anche di Fetfatzidis autore della rete del 2-0 nella sfida contro i biancocelesti dello scorso campionato. In difesa l'ex giocatore della Fiorentina dovrebbe essere sostituito da Burdisso, completeranno il reparto De Maio e Marchese. Sulle corsie c'è il dubbio Edenilson-Antonini, col primo favorito sul secondo. Davanti dovrebbe mancare Perotti che ha accusato un fastidio muscolare, i controlli strumentali hanno escluso ogni tipo di lesione. Se non ce la farà spazio a uno tra Lestienne e Iago Falque con il primo favorito sul secondo. Davanti c'è il dubbio Pinilla-Matri, dovrebbe giocare il cileno.

Pioli ha ritrovato in gruppo sia Marchetti che Djordjevic che hanno superato i rispettivi problemi. Il portiere dovrebbe comunque partire dalla panchina, lasciando spazio a Berisha, mentre l'attaccante potrebbe farcela a partire da titolare, c'è comunque Klose pronto. Sono invece out per infortunio ancora Gonzalze, Castaldi e Radu. In difesa giocheranno ancora i quattro nuovi Basta-Gentiletti-De Vrij-Braafheid. Davanti ballottaggio tra Felipe Anderson e Keita, con il primo favorito sul secondo.

Alle ore 15:00 di domani lo stadio Luigi Ferraris ospita Genoa-Lazio, terza giornata del campionato di Serie A 2014-2015. I liguri hanno raccolto appena un punto nelle prime due gare di campionato, mentre i biancocelesti dopo il ko esterno della prima giornata hanno raccolto un successo tra le mura amiche. L'anno scorso la sfida terminò 2-0 per il Grifone con reti di Gilardino e Fetfatzidis.

Il Genoa ha collezionato un punto nelle prime due gare. Sfortunato alla prima giornata quando ha perso contro il Napoli all'ultimo respiro, con rete di De Guzman al 94°. Nella seconda invece zero a zero al Franchi contro la Fiorentina. Gasperini dovrà fare a meno dello squalificato Roncaglia e dell'infortunato Fetfatzidis. Ballottaggi a centrocampo tra Rincon e Bertolacci e in attacco tra Pinilla e Matri: favoriti gli stranieri sui due giocatori italiani. Possibile l'inserimento dal primo minuto sia di Rincon e di Bertolacci con l'esclusione di Marchese e il passaggio al 4-3-3.

I biancocelesti sono caduti a San Siro nella prima giornata con il Milan, ma nella seconda è arrivato il riscatto tra le mura amiche dello Stadio Olimpico grazie ad un perentorio tre a zero contro il Cesena. Pioli ha ritrovato solo ieri nel gruppo Marchetti e Djordjevic, reduci da acciacchi e dovrà fare a meno di Radu, alle prese con una lesione muscolare a carico del gemello destro, di Alvaro Gonzalez e del giovane Castaldi. Difficile capire se in porta possa tornare Marchetti, più probabile che vedermo ancora Etrit Berisha. Davanti invece dovrebbe esserci Miroslav Klose.