BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PROBABILI FORMAZIONI / Roma-Cagliari: le ultime novità (Serie A, 3^giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(INFOPHOTO)  (INFOPHOTO)

PROBABILI FORMAZIONI ROMA-CAGLIARI: LE ULTIME NOVITA’ (SERIE A 2014-2015, 3^ GIORNATA) - Alle ore 15 di oggi si gioca allo stadio Olimpico Roma-Cagliari, partita valida per la terza giornata del campionato di Serie A 2014-2015. I giallorossi vogliono rispondere alla Juventus che, battendo il Milan, è rimasta a punteggio pieno; Rudi Garcia lo ha già dichiarato in conferenza stampa. Zdenek Zeman torna nella capitale giallorossa e rigioca, dall’altra parte della barricata, la partita al termine della quale era stato esonerato un anno e mezzo fa. 

FORMAZIONE ROMA - Il roboante 5-1 ottenuto in Champions League ha lasciato diverse ferite: oltre ai lungodegenti Balzaretti e Strootman si sono infatti fermati Astori, che ne avrà per circa un mese, e Iturbe che invece dovrebbe recuperare in venti giorni. Assenze pesanti, ma la rosa di Rudi Garcia è ampia e può sopperire. Per esempio in difesa si vede per la prima volta da titolare Mapou Yanga-Mbiwa, arrivato nell’ultimo giorno di calciomercato; anche Leandro Castan è out, dunque in difesa con il francese gioca Manolas che finora è sempre stato in campo dal primo minuto. Sulle corsie: più Torosidis che Maicon, più Ashley Cole che Holebas, il dubbio verrà comunque sciolto all’ultimo. In mediana le scelte sono limitate; è possibile comunque che il tecnico transalpino cambi modulo e proponga il 4-2-3-1 con cui aveva già giocato a Lille. In questo caso Destro unica punta, Gervinho e Florenzi larghi sulla linea dei trequartisti con Pjanic a ispirare, in una posizione che già adotta con la Bosnia. Dietro di loro De Rossi e Seydou Keita: il maliano è una delle note più liete di questo inizio campionato. 

FORMAZIONE CAGLIARI - Per il suo ritorno all’Olimpico, Zeman spera che il Cagliari abbia assorbito tossine e carichi di lavoro e inizi a giocare secondo lo stile del boemo; una cosa che invece si è vista soltanto a sprazzi nelle prime due giornate di campionato. Rispetto alla sconfitta interna contro l’Atalanta cambiano alcune cose; Ibarbo dovrebbe prendere il posto di Diego Farias, mentre sono confermati Cossu e Marco Sau. In mediana invece resta al suo posto Crisetig, che Zeman vuole lanciare; capitan Conti ovviamente dirige le operazioni in mezzo al campo, mentre Ekdal sta sul centrosinistra e si occuperà degli inserimenti e del contenimento. In difesa ancora una volta è favorito Ceppitelli su Capuano, confermato Rossettini mentre il ballottaggio sulla corsia sinistra lo dovrebbe vincere Avelar, con il giovane Murru che dunque va soltanto in panchina. CLICCA QUI PER LO SCHEMA CON IL MODULO DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI ROMA-CAGLIARI (SERIE A 2014-2015, 3^A GIORNATA)

PROBABILI FORMAZIONI ROMA-CAGLIARI: TUTTE LE NOTIZIE (SERIE A 2014-2015, 3^A GIORNATA) - Alle ore 15:00 di domani lo stadio Olimpico ospita Roma-Cagliari, terza giornata del campionato di Serie A 2014-2015. I giallorossi hanno iniziato molto bene il campionato con due vittorie importanti e soprattutto dal 5-1 casalingo in Champions League contro il Cska Mosca. Il Cagliari di Zeman, che torna all'Olimpico, ha invece raccimolato un solo punto nelle prime due stagioni. L'anno passato la gara terminò per zero a zero.

QUI ROMA - I giallorossi hanno aperto la stagione con il successo interno per 2-0 contro la Fiorentina, mentre nella seconda giornata hanno sofferto in trasferta contro l'Empoli al Castellani ottenendo comunque una vittoria per 1-0. La magica serata di Champions League ha però portato due brutte notizie, gli infortuni di Astori e Iturbe. Il centrale difensivo ha riportato una distrazione di primo grado al collaterale del ginocchio, mentre sembra più lieve il problema dell'argentino. Ancora fuori i lungo degenti Strootman e Balzaretti oltre all'acciaccato Marco Borriello. In dubbio rimane Leandro Castan che oltre al problema muscolare ha accusato una otite acuta. Dal primo minuto dovrebbe partire Yanga Mbiwa. 

QUI CAGLIARI - Il Cagliari di Zeman è partito col freno a mano tirato. Nella prima gara ha pareggiato contro il Sassuolo, mentre è stato pesante il ko contro l'Atalanta. Unico assente è il lungodegente Eriksson che ha riportato da tempo la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro, oltre alla lesione del menisco esterno. Per il centrocampista svedese il rientro è previsto tra circa tre mesi. Ballottaggi in difesa dove bisognerà capire se il boemo punterà su Balzano o su Pisano per la corsia destra. In tre per un posto in mezzo al campo: se la giocano Dessena, Crisetig e Joao Pedro. 

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LE PROBABILI FORMAZIONI ALLA VIGILIA DI ROMA-CAGLIARI (SERIE A 2014-2015, 3^A GIORNATA)


  PAG. SUCC. >