BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FLORENZI / Sua nonna è sugli spalti, lui le dedica il gol (video). Il precedente Simplicio

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Alessandro Florenzi, centrocampista della Roma (INFOPHOTO)  Alessandro Florenzi, centrocampista della Roma (INFOPHOTO)

FLORENZI ESULTA E CORRE IN TRIBUNA PER ABBRACCIARE LA NONNA DOPO IL GOL - C'è un precedente romanista dell'esultanza di Alessandro Florenzi, che dopo aver segnato il gol del 2-0 nella partita Roma-Cagliari è corso ad abbracciare la nonna presente sugli spalti. Il caso è quello del brasilinoa Fabio Simplicio e risale alla stagione 2011-2012, quella con Luis Enrique in panchina. Durante Roma-Napoli del 30 aprile 2012 il centrocampista realizzò il gol del 2-2 e si diresse in tribuna per coinvolgere nell'esultanza anche moglie e figli. La corsa non fu fluida come quella di Florenzi, che si è esibito in uno salto della staccionata tipo Olio Cuore, ma l'affetto è arrivato lo stesso fin sui gradino dell'Olimpico. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI FABIO SIMPLICIO CHE CORRE IN TRIBUNA DOPO UN GOL

FLORENZI ESULTA E CORRE IN TRIBUNA PER ABBRACCIARE LA NONNA DOPO IL GOL – Ha fatto il giro del web l’esultante di Florenzi durante Roma-Cagliari, con il giovane esterno d’attacco che dopo aver segnato è corso sulla tribuna Monte Mario per andare ad abbracciare la nonna Aurora. Uno splendido gesto che però è costato al giocatore l’ammonizione e di conseguenza una multa da parte della società, come da regolamento interno e come confermato da mister Rudi Garcia nel post-partita di ieri. Sul web è partita un’iniziativa che si sta diffondendo a macchia d’olio e che punta proprio ad eliminare la multa nei confronti di Florenzi, visto lo splendido gesto d’amore. Su Twitter è stato lanciato l’hashtag #nonmultateflorenzi, come messaggio rivolto alla società. Chissà se la Lupa accoglierà o meno l’appello dei “naviganti”: in caso di grazia nei confronti del giovane calciatore, siamo certi che anche i suoi compagni di squadra capirebbero.

FLORENZI ESULTA E CORRE IN TRIBUNA PER ABBRACCIARE LA NONNA DOPO IL GOL - Dopo quasi 24 ore dalla partita di ieri, il centrocampista della Roma, Alessandro Florenzi è ancora trend topic su twitter. I fan e i giornali oggi non parlano d'altro e i commenti, tutti positivi, riempiono anche i social e non solo le prime pagine dei quotidiani sportivi e non . In particolare, su twitter si leggono commenti spirosi (o quasi macabri) "Per alcune nonne vale la pena beccarsi un cartellino giallo, per altre anche una condanna per omicidio" e commenti più romantici "C'è ancora tempo per gli abbracci. C'è ancora tempo per le cose che lasciano senza fiato. Bellissimo" oppure "#Florenzi una foto che regala mille emozioni...#aurora abbraccio da italiano vero". Avevamo proprio bisogno di un gesto così?

FLORENZI ESULTA E CORRE IN TRIBUNA PER ABBRACCIARE LA NONNA DOPO IL GOL - Abbiamo tutti negli occhi ancora l'esultanza del centrocampista della Roma, Alessandro Florenzi. Anche i cronisti a bordo campo che hanno raggiunto il calciatore non hanno potuto fare a mano che chiedere qualcosa in più riguardo al suo gesto. Ai microfoni di Sky il calciatore ha parlato del suo abbraccio alla nonna felice che da oggi avrà molte fan in più, fan più attempate, ma sempre fan. Ecco cosa dice "Lei ha una certa età, non era mai venuta allo stadio e, dopo la partita in Nazionale, in cui mi ero mangiato quel gol, mi ha detto: “allora la prossima volta non ti preoccupare, vengo io allo stadio per la prima volta e segnerai”. Le avevo promesso che sarei andato da lei se avessi fatto gol, ogni promessa è debito, con lei ancora di più. La nonna si è commossa perché le ricorda suo nonno, anche lui calciatore. Per fortuna la famiglia Florenzi è una famiglia calcistica, pallonara, mi hanno tramandato questa passione e la sto portando avanti. Sono contento di averle dato questa gioia, la volevo condividere con tutto lo stadio. Spero rimarrà qui dentro e non andrà anche fuori. Spero che lascino tranquilla e magari certa gente non vada a casa sua a stressarle la vita. Lasciamola stare, è una persona anziana, lasciamola vivere".

VIDEO: FLORENZI ESULTA E CORRE IN TRIBUNA PER ABBRACCIARE LA NONNA DOPO IL GOL -Il video gia virale: Alessandro Florenzi esulta, corre in tribuna e abbraccia... la nonna. Una domenica di ordinaria follia allo Stadio Olimpico di Roma dove si stava giocando la partita della squadra della capitale contro il Cagliari. In questi minuti, però, l'attenzione è tutta su Alessandro Florenzi e non sulla Roma che stava vincendo, perchè? Per l'esultanza più originale che abbiamo mai visto, almeno a memoria, nel nostro Paese. Il centrocampista offensivo della Roma, infatti, si è beccato un cartellino giallo ma non per bandierine e essersi sfilato la maglietta ma per aver deciso di raggiungere la sua nonna sugli spalti per abbracciarla e baciarla dopo l'assist per il primo gol e la realizzazione della seconda rete. Per la cronaca, la Roma batterà il Cagliari per 2-0.



  PAG. SUCC. >