BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

VIDEO / Genoa-Lazio (risultato finale 1-0): gol, sintesi e highlights (21 settembre 2014, 3^ giornata)

Video Genoa-Lazio: aspettando gol e highlights della partita valida per la terza giornata del campionato di calcio 2014-2015: si gioca a Marassi domenica 21 settembre alle ore 15.00

(Infophoto) (Infophoto)

Il Genoa conquista i tre punti contro una Lazio forte soprattutto grazie alla rete di Pinilla all'86' su assist di Perotti. I biancocelesti avevano colpito la traversa al 36' e gli infortuni di Biglia e Basta hanno stravolto i piani di Pioli ma ancora di più l'espulsione di De Vrij per doppia ammonizione ha spianato la strada ai rossoblu. Nonostante il risultato, le statistiche sorridono alla Lazio, con un possesso palla del 59%, tirando in porta il doppio delle volte degli avversari, 8 contro 4, e Candreva è stato il più pericoloso (5 tiri). Burdisso (25) e De Maio (23) hanno recuperato molti palloni e Gentiletti è stato il più preciso nei passaggi (53). 

Il Genoa passa in vantaggio nel finale dopo aver sofferto per tutta la partita. Bertolacci batte un calcio di punizione dalla trequarti destra; la difesa della Lazio, in dieci per l’espulsione di De Vrij di qualche minuto prima, si fa sorprendere sul secondo palo dove Diego Perotti irrompe in tuffo di testa e rimette la sfera verso la porta. La sensazione è che il pallone uscirebbe, ma Pinilla è prontissimo e da vero rapace dell’area di rigore infila nella rete sguarnita per l’incredibile 1-0 rossoblu.

Genoa-Lazio si terrà quest’oggi alle ore 15.00 in diretta dallo stadio Marassi di Genova. Una gara che si preannuncia spettacolare e che non può non riportare alla mente uno dei gol più belli della storia moderna del calcio italiano, quello di Rodrigo Palacio segnato nel 2012. Durante la stagione di calcio 2011-2012, precisamente il 5 febbraio, l’attuale attaccante dell’Inter realizzò una rete favolosa, davvero da cineteca: al decimo minuto di gioco, Jankovic batté un calcio d’angolo pescando il centravanti argentino; quest’ultimo, con la schiena rivolta alla porta, non ci penò due volte, e colpì la palla con il tacco sinistro e dando alla sfera una parabola che lasciò senza scampo il portiere biancoceleste Federico Marchetti. Una rete semplicemente sensazionale ma anche decisiva. Il Genoa vinse infatti quel match con il risultato di tre a due: le altre due marcature rossoblu vennero realizzate da Jankovic, mentre per la Lazio andò in gol Ledesma e Gonzalez. Di seguito il video dell’incredibile gol di tacco di Palacio.

Il Genoa cerca la prima vittoria stagionale dopo la sconfitta all’esordio tra le mura amiche di Marassi per mano del Napoli (1-2) e lo 0-0 raccolto al Franchi contro la Fiorentina. Domenoca 21 settembre alle ore 15.00 arriva al Ferraris la Lazio, reduce dalla convincente vittoria all’Olimpico contro il neopromosso Cesena (3-0 per i capitolini). I ragazzi di Gian Piero Gasperini, dopo una prima partita non troppo incoraggiante, seppur non certo negativa, hanno dimostrato solidità e spirito di squadra: si tratta di un gruppo che come spesso avviene per i rossoblù si conosce da poco, essendo stato assemblato nel corso del mercato estivo. Ma la squadra messa in piedi da Preziosi è buona e il compito del Gasp è quello di regalare anzitutto una salvezza tranquilla e poi pensare, perché no, ad attentare la zona dell’Europa League, anche se al momento sembra un sogno. Tanto lavoro anche per Stefano Pioli, che ha per le mani una rosa davvero interessante: la sconfitta nella prima giornata di campionato contro il Milan (3-1 per il Diavolo) ha spaventato i tifosi sollevando non pochi interrogativi sulla squadra, ma il successo contro il Cesena ha ridato serenità a un ambiente teso, vista la guerra in atto tra i tifosi e il presidente Claudio Lotito. Venendo dunque all’ultimo precedente tra le due formazioni terminò 2-0 per il Grifone, grazie ai gol di Gilardino e Fetfatzidis. E questa era l’atmosfera in curva, sulle note di You’ll Never Walk Alone prima del calcio d’inizio…