BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Consigli fantacalcio 2014/ Formazioni Serie A: l’elenco dei rigoristi (Serie A 2014-2015)

Consigli fantacalcio 2014 formazioni Serie A: ecco l’elenco dei rigoristi per la quarta giornata di Serie A iniziata ufficialmente ieri con l’anticipo di Empoli fra i toscani e il Milan

Antonio Cassano, attaccante Parma (Infophoto) Antonio Cassano, attaccante Parma (Infophoto)

CONSIGLI FANTACALCIO 2014 FORMAZIONI SERIE A: L’ELENCO DEI RIGORISTI (SERIE A 2014-2015) – Aggiornamento sui consigli fantacalcio per la quarta giornata di Serie A 2014-2015, turno infrasettimanale iniziato ufficialmente ieri sera con l’anticipo di Empoli fra i toscani e il Milan, gara conclusasi con il risultato di parità, due a due. Oggi vogliamo concentrarci sui rigoristi, naturalmente quei giocatori incaricati di battere il tiro dagli 11 metri. Attualmente in cima alla classifica dei goleador su penalty troviamo Jeremy Menez del Milan, fermo a quota 2. Segue un tridente di giocatori composto da Luca Toni dell’Hellas Verona, Cossu del Cagliari e infine Ciccio Tavano dell'Empoli, tre calciatori offensivi a quota una marcatura 3. Sono invece ben quattro i rigoristi che hanno fallito il tiro dagli 11 metri: Antonio Candreva della Lazio, Gonzalo Higuain del Napoli, El Kaddouri del Torino e infine Larrondo, altro giocatore del Torino. Infine, vogliamo ricordarvi i rigoristi delle big: Gonzalo Rodriguez per la Fiorentina, Palacio per l'Inter, Vidal per la Juventus e Totti per la Roma.

CONSIGLI FANTACALCIO 2014, FORMAZIONI SERIE A: TOP 11 PER LA QUARTA GIORNATA (SERIE A 2014-2015) - Aggiornamento dei consigli del fantacalcio per la quarta giornata di Serie A 2014-2015. La redazione de IlSussidiario.net vuole indicarvi un 11 ideale che a nostro avviso potrebbe fare bene in occasione del nuovo turno di campionato che si appresta ad esordire. Per la porta vogliamo puntare su Neto, portiere brasiliano titolare della Fiorentina, che se la vedrà contro il Sassuolo al Franchi, una sfida che dovrebbe essere alla portata della Viola. Retroguardia a tre composta da Lichtsteiner (in realtà un centrocampista ma schierabile in difesa), impegnato allo Stadium con il Cesena, l’ottimo Manolas (per Parma-Roma), e infine, a completamento del reparto, diamo una chance ad Ignazio Abate del Milan, attuale leader nella classifica degli assist dopo tre giornate. Il centrocampo lo schieriamo a quattro, e non possiamo che partire da Marchisio, uno dei migliori in assoluto nel suo ruolo in questo inizio di stagione. Bene anche la sorpresa Kurtic della Fiorentina, così come Kovacic dell’Inter, che contro l’Atalanta avrà la possibilità di aumentare il proprio bottino di gol, attualmente a quota 2. Infine, attenzione a Vazquez del Palermo, centrocampista offensivo che affronterà il Napoli, squadra reduce da un periodo tutt’altro che idilliaco. Passiamo quindi al reparto d’attacco a cominciare da Carlitos Tevez che contro il Cesena potrebbe continuare a gonfiare la rete. Al fianco dell’Apache schieriamo Cassano, reduce da un ottimo periodo di forma e impegnato in casa contro la sua vecchia squadra, la Roma. Infine vi consigliamo Okaka della Sampdoria, che se la vedrà al Marassi contro il Chievo. Ricapitolando, questa è la nostra top 11 per la quarta giornata di Serie A (3-4-3): Neto; Lichtsteiner, Manolas, Abate; Marchisio, Kurtic, Kovacic, Vazquez; Cassano, Tevez, Okaka.

CONSIGLI FANTACALCIO 2014, FORMAZIONI SERIE A: ECCO CHI SCHIERARE PER LA QUARTA GIORNATA (SERIE A 2014-2015) – Nonostante sia finito da poche ore, è già tempo di un nuovo turno di Serie A. Di scena la quarta giornata del campionato 2014-2015, primo appuntamento infrasettimanale della nuova stagione. Si comincia con l’anticipo fra l’Empoli e il Milan per poi chiudere giovedì sera con il posticipo dell’Olimpico fra la Lazio e l’Udinese. La redazione de IlSussidiario.net cercherà di consigliarvi come al solito le sue migliori dritte per il fantacalcio, indicandovi quali giocatori schierare e quali sarebbe invece meglio lasciare in disparte. (Empoli-Milan, martedì ore 20.45) In casa rossonera sarà la prima di Torres da titolare: puntate su di lui. Confidiamo anche in Bonaventura, che dovrebbe tornare dal primo minuto, nonché nel solito De Jong, polmone inesauribile della compagine meneghina. In casa toscana, invece, puntate su Rugani, che si sta rivelando uno dei migliori in questo inizio di stagione, e per il centrocampo occhio alla sorpresa Croce. (Cagliari-Torino, mercoledì ore 20.45) Per il ritorno al Sant’Elia, i sardi cercheranno una vittoria dopo la sconfitta contro la Roma: i nostri consigli si chiamano Balzano, ottimo terzino destro, l’attaccante Victor Ibarbo e non può mancare capitan Conti, sempre fra i migliori in assoluto della Serie A. Stagione tutta in salita per il Torino che non riesce ad ingranare la marcia. Confidiamo nell’esperienza di Quagliarella ma anche in qualche incursione, magari con assist, di Darmian. (Fiorentina-Sassuolo, mercoledì ore 20.45) Per la gara del Franchi puntate sull’ottimo Kurtic, ma anche su Cuadrado, che non ha ancora brillato in questo campionato. Bene anche Ilicic mentre confermiamo il periodo negativo di Gomez. Per il Sassuolo diamo nuovamente fiducia a Zaza, ma occhio anche a Floro Flores e ad Acerbi, quest’ultimo tornato ai livelli di un tempo dopo i problemi fisici. (Inter-Atalanta, mercoledì ore 20.45) Per il ritorno al Meazza dei nerazzurri la prima scelta si chiama Mateo Kovacic, reduce da un grande periodo di forma. Molto bene anche Guarin, altro giocatore sugli scudi, e non può mancare Icardi. Fra le fila nerazzurre il nostro consiglio è composto da Biava, Estigarribia e l’ottimo Boakye. (Juventus-Cesena, mercoledì ore 20.45) Tevez è il primo nome in cima alla lista per gli juventini, seguito a ruota dalla stella Pogba. Bene anche Pereyra, che ha sostituito al meglio Vidal e occhio anche a Bonucci. Fra le fila romagnole vogliamo dare fiducia al centrocampista Defrel e all’attaccante Marilungo. (Napoli-Palermo, mercoledì ore 20.45) Il Napoli ha bisogno di una vittoria dopo la disfatta contro l’Udinese ed è per questo che confidiamo in una nuova esplosione di Higuain. Puntiamo anche su Mertens, fra i più in forma in questo albore di campionato 2014-2015. Fra le fila rosanero, invece, bene Morganella in difesa, ma soprattutto la coppia d’attacco sudamericana Vazquez-Dybala. (Parma-Roma, mercoledì ore 20.45) Sarà una sfida speciale per il grande ex del match, Cassano: puntate su di lui senza pensarci. Attenzione anche alla sorpresa Coda. Fra le fila giallorosse c’è invece l’imbarazzo della scelta, ma se proprio dovessimo trovare tre giocatori diremmo Totti, Gervinho e Pjanic. (Sampdoria-Chievo, mercoledì ore 20.45) Per la partita del Marassi confermiamo il trio delle meraviglie Gabbiadini, Eder, Okaka. In casa clivense, invece, bene i due attaccanti Lazarevic e il solito Alberto Paloschi. (Verona-Genoa, mercoledì ore 20.45) L’Hellas ha iniziato la stagione nel migliore dei modi, ed è attualmente terza in classifica a quota 7 punti. I veneti volano, spinti dalle reti di Toni, ma anche dalle ottime prestazioni di Juanito Gomez. Continua a sorprendere il difensore Marquez e occhio anche al centrocampista Ionita. In casa Genoa, invece, puntate dritto su Pinilla, fra i migliori bomber in questi primi 270 minuti. Sconsigliabile schierare Perin. (Lazio-Udinese, mercoledì ore 20.45) Volano centrocampisti e difensori fra le fila biancoceleste, un po’ meno gli attaccanti. Ecco perché i nostri consigli laziali si chiamano Candreva, Biglia e Braafheild. In casa friulana, infine, consigliamo il tridente Danilo, Badu e il sempreverde Di Natale.

© Riproduzione Riservata.