BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Verona-Genoa (2-2): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015, 4^ giornata)

Foto InfophotoFoto Infophoto

 

Stavolta ne prende due, ma almeno altrettanti li evita. Continua il suo grande periodo. 

Ogni tanto è preda dell’irruenza e sbaglia, ma è solido e argina nella sua zona di competenza.

Poco da segnalare, guida la difesa con autorità ma anche senza picchi di rendimenti.

Sufficiente: tiene bene la sua zona, dalla sua parte non passano troppi pericoli. Utile alla causa.

Non spinge come ci ha abituati in certe occasioni, non a caso è lui che lascia il campo nel finale.

(73’ PINILLA 6 Stavolta non ripete il miracolo, ma in venti minuti scarsi era difficile. 

Ottima gara in mezzo al campo, qualità e quantità. Cresce con il passare dei giorni. 

Lui invece avrebbe le qualità per sfondare ma ogni tanto tende a nascondersi. Impreciso e impalpabile. 

Precisissimo il suo cross per il primo gol di Matri, per il resto tiene bene la sua fascia risultando utile anche nella fase difensiva.

La scelta di Gasperini di schierarlo non convince, lo aspettiamo alla prossima. 

(56’ RINCON 6 Meglio del giocatore che sostituisce, ruolo diverso ma contributo certamente più elevato)

Può dare di più e lo sa anche lui: ha grandi mezzi, deve scrollarsi di dosso la timidezza per esplodere.

(63’ KUCKA 6 A partita in corso non demerita, ma il suo ingresso di fatto coincide con il secondo gol del Verona)

Sfrutta alla grande l’occasione: doppietta che sembra dire che per la maglia da titolare c’è anche lui, eccome.

© Riproduzione Riservata.