BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Video/ Lazio-Udinese (0-1): gol, sintesi e highlights della partita (25 settembre 2014, Serie A 4^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

VIDEO LAZIO-UDINESE (0-1): GOL, SINTESI E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA DI CAMPIONATO (MERCOLEDI 24 SETTEMBRE 2014, SERIE A 4^ GIORNATA) - L'Udinese di Andrea Stramaccioni vince la gara dell'Olimpico contro la Lazio per 1-0 grazie a una rete di Thereau. I friulani però a guardare le statistiche sembrano aver fatto peggio della Lazio, dati che però sono condizionati da una partita accorta fatta dagli ospiti che nella ripresa hanno lasciato giocare gli avversari nella propria metà campo, mantenendo però il vantaggio fino alla fine della gara. Il possesso palla ci dice che i biancocelesti hanno il 65% rispetto al 35% degli avversari. I ragazzi di Pioli inoltre hanno tirato ventuno volte, di cui sei verso la porta, rispetto alle ''sole'' sette conclusioni dei friulani, di cui 3 in porta. Il giocatore con più conclusioni nei piedi è Candreva, 4, secondo dietro Muriel, 3, che però ha giocato appena 28 minuti. Sono praticamente il doppio le palle giocate dai padroni di casa, 674 contro 370 degli avversari, con una precisione dei passaggi che si attesta intorno al 70.9%, rispetto al 42,1% degli ospiti. L'uomo con maggior numero di passaggi è Lorik Cana con 62, seguono Novaretti (57, Braafheid (55), Konko (52), Onazi (51) e Parolo (43). Grande partita in fase di recupero per il centrocampista adattato a centrale, Cana ha recuperato infatti 27 palloni mentre il primo dei bianconeri è Pirisi con 25. Partita molto regolare con appena trenta falli commessi. L'Udinese esce con i tre punti, ma la Lazio ha comunque qualcosa da recriminare contro la sorte in un inizio di campionato sfortunato. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI LAZIO-UDINESE

LE DICHIARAZIONI - Il centrocampista dell'Udinese Allan a Sky: "Sapevamo che la Lazio è una bella squadra, con giocatori importanti. Abbiamo sfruttato l'occasione che abbiamo avuto e difeso poi bene. L'importante sono i tre punti. L'anno passato all'inizio abbiamo sofferto, se inizi bene prendi fiducia. Quest'anno abbiamo perso con la Juve, Campione d'Italia, ora però dobbiamo riposare che lunedì c'è un'altra partita difficile. Sognare? I sogni devi averli sempre, chi non ce li ha nella vita... Vogliamo arrivare più avanti possibile, ma dobbiamo stare con i piedi per terra e pensare alla salvezza ora".

VIDEO LAZIO-UDINESE: IL GOL DI THEREAU - L’Udinese si porta in vantaggio con il primo gol in maglia bianconera di Cyril Thereau. L’azione viene avviata da Luis Muriel, che subito dopo chiede il cambio per uno scontro precedente con Marchetti; il colombiano salta un paio di giocatori e allarga per Badu, che viene pressato e sta per perdere palla ma prima di cadere ruota su se stesso e serve la sovrapposizione da destra di Widmer. Puntuale, lo svizzero riceve e mette al centro basso di prima intenzione: bellissimo il taglio dentro l’area di Thereau che al volo batte Marchetti. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI LAZIO-UDINESE: IL GOL DI THEREAU

VIDEO LAZIO-UDINESE: ASPETTANDO GOL E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA DI CAMPIONATO (MERCOLEDI 24 SETTEMBRE 2014, SERIE A 4^ GIORNATA). LA SIMULAZIONE - Come finirà Lazio-Udinese? Quarta giornata del campionato di Serie A 2014-2015, si gioca questa sera alle 20:45; c’è chi ha provato a simulare la partita al computer, magari nel tentativo di azzeccare il risultato esatto. Subito in avvio Filip Djordjevic sbaglia un gol davanti alla porta mandando fuori con il mancino, e così a passare in vantaggio sono i friulani con un gran colpo di tacco di Luis Muriel. La Lazio reagisce ma non è incisiva; lo è l’Udinese con Muriel che chiama Berisha alla grande risposta, e il portiere albanese si ripete immediatamente dopo sugli sviluppi dell’angolo. Ma dura poco: l’Udinese raddoppia ancora nel primo tempo e lo fa con Guilherme, che entra in area e dopo aver resistito a un contrasto spara in porta fulminando il portiere. All’intervallo si va sullo 0-2; nella ripresa la Lazio prova a velocizzare i tempi, ma l’Udinese va ancora vicina al 3-0 quando un gol di Panagiotis Koné viene annullato per fuorigioco. I biancocelesti crescono, e Miroslav Klose è una sentenza: al 67’ minuto si trova a tu per tu con il portiere e lo beffa con una conclusione precisa, che rimette in partita i suoi. Il pareggio arriva quattro minuti più tardi: lo segna Senad Lulic che da due passi corregge in porta un suo stesso colpo di testa, che forse aveva già oltrepassato la riga dopo aver rimbalzato sulla parte interna della traversa. L’Udinese non ci sta e si riversa in avanti; Berisha compie un altro miracolo e dà fiducia ai suoi, che iniziano a macinare gioco ma sono imprecisi ai sedici metri. Keita Balde Diao sbaglia un gol clamoroso a tu per tu con Karnezis, e così la dura legge del gol sbagliato e gol subito colpisce: Di Natale controlla un pallone in area e fulmina Berisha con il piatto sinistro. E’ la rete che decide l’incontro: finisce 3-2 per l’Udinese, che espugna l’Olimpico. Sarà così anche questa sera? CLICCA QUI PER IL VIDEO DI LAZIO-UDINESE: LA SIMULAZIONE - CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI LAZIO-UDINESE (dalle ore 20:45 - no video)

VIDEO LAZIO-UDINESE: ASPETTANDO GOL E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA DI CAMPIONATO (MERCOLEDI 24 SETTEMBRE 2014, SERIE A 4^ GIORNATA) - Alle ore 20:45 di questa sera si gioca Lazio-Udinese, partita valida per la quarta giornata del campionato di Serie A 2014-2015; si chiude con questo posticipo il primo turno infrasettimanale della stagione. Anche un anno fa questa partita si era giocata all’inizio della stagione; anzi, si era trattato proprio della prima giornata ed era quindi andata in scena, come sarà questa volta, in turno infrasettimanale. I biancocelesti avevano allora vinto 2-1, con un primo quarto d’ora pazzesco: al 13’ minuto grande percussione di Hernanes dalla sinistra, ingresso in area resistendo a Danilo e gran mancino da posizione defilata a battere Kelava. Tre minuti più tardi il raddoppio: splendido pallone in verticale di Candreva per Klose, Kelava in uscita franava sui piedi del tedesco generando un rigore che lo stesso Candreva era freddo nel realizzare, spiazzando il portiere. La reazione friulana arrivava soltanto nel secondo tempo; allora la Lazio aveva già sbagliato un altro gol, con Klose solo davanti a Kelava calciava male con il destro, e ancora il croato dell’Udinese aveva detto di no a Hernanes. La rete della bandiera era arrivata al 60’: Luis Muriel veniva lanciato in profondità e sfruttava tutta la sua velocità per beffare Marchetti con un bello scavetto sull’uscita del portiere biancoceleste. Finiva 2-1 per la Lazio. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI LAZIO-UDINESE: L’ULTIMO PRECEDENTE TRA LE DUE FORMAZIONI - CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI LAZIO-UDINESE (dalle ore 20:45 - no video)


  PAG. SUCC. >