BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PROBABILI FORMAZIONI / Inter-Cagliari: le ultime novità (Serie A 2014-2015 - 5^giornata)

Probabili formazioni Inter-Cagliari, tutte le notizie: i neroazzurri scenderanno in campo oggi pomeriggio alle ore 20.45 per affrontare i sardi per il quinto turno della stagione 2014-2015

Walter Mazzarri, allenatore dell'Inter (InfoPhoto) Walter Mazzarri, allenatore dell'Inter (InfoPhoto)

I neroazzurri si sono resi protagonisti di una buona partenza con due vittorie e due pareggi, dimostrandosi all'altezza della situazione nel gioco ma non sempre in linea con i risultati per competere al massimo in palio nella stagione. Dall'altra parte c'è il Cagliari di Zeman che vive una situazione molto difficile di classifica, con appena un punto in quattro partite. La cosa che preoccupa maggiormente è la mancanza di gioco dei sardi con la difficoltà a esprimere quelle che sono le prerogative del gioco del boemo.

I neroazzurri si presentano alla gara con tre giocatori indisponibili. Mancheranno Campagnaro, affaticamento muscolare, e Jonathan, che ha un fastidio al polpaccio. Mauro Icardi viene convocato, ma è fortemente in dubbio per una contusione alla coscia. Mazzarri propone il suo solito 3-5-2. Confermatissimi in difesa Ranocchia, Vidic e Juan Jesus. A centrocampo dovrebbe guadagnarsi una maglia da titolare Hernanes, che dovrebbe partire titolare al posto di Medel. Al suo fianco ci saranno M'Vila e Kovacic. Sulle corsie esterne ci saranno Nagatomo e Dodò preferiti a D'Ambrosio. Davanti probabile che giochi la coppia Palacio-Osvaldo con Icardi in panchina proprio per una condizione non proprio perfetta.

I sardi dovranno fare a meno del lungo degente Eriksson mentre peserà molto l'assenza di Daniele Conti che ha accusato una contusione alla coscia. Fuori anche Colombi, nonostante Zeman gli abbia iniziato a preferire Cragno. In difesa ci sarà Balzano sulla corsia esterna, in vantaggio su Balzano. Al centro Rossetti e Ceppitelli, mentre completerà il reparto sulla corsia sinistra Avelar. A centrocampo visto l'assenza del capitano Conti ci saranno Dessena, Crisetig ed Ekdal. Joao Pedro partirà invece dalla panchina. In attacco ci sarà Diego Farias che partirà dalla panchina, confermato il tridente con Ibarbo, Sau e Cossu.

Inizio molto positivo per i neroazzurri che sono una delle sorprese del campionato a otto punti e appena dietro Juventus e Roma. La squadra di Mazzarri ha collezionato due vittorie e due pareggi. Dall'altra parte invece c'è un Cagliari che è ultima in classifica, con appena un punto e reduce da tre sconfitte di seguito. Quello che preoccupa è che nei sardi non si vede minimamente la mano di Zeman. Un anno fa lo scontro a San Siro terminò con il risultato di 1-1 con reti di Pinilla su rigore e Rolando.

Problema per Mauro Icardi che non sarà della partita, davanti ci saranno Osvaldo e Palacio. Per il resto tutta la rosa a disposizione per il tecnico Walter Mazzarri. Il tecnico dovrà scegliere soprattutto chi schierare sulle corsie esterne visto che per due posti ci sono Jonathan, D'Ambrosio, Nagatomo e Dodò. Confermatissimi gli altri giocatori.

Zeman vuole provare a inventare qualcosa di nuovo per cercare di fare il colpo a San Siro. Ripartirà come al solito dal suo 4-3-3, ma dovrà chiedere più attenzione soprattutto al centrocampo che in queste prime quattro gare è sembrato lento e poco attento. Ancora assente Eriksson ci sarà spazio per Crisetig al fianco di Conti ed Ekdal. Davanti sarà schierato il tridente Cossu, Sau, Ibarbo.