BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Risultati/ Lega Pro: classifica aggiornata e livescore in diretta. Fischio finale sui tempi ca! (6^ giornata, sabato 27 e domenica 28 settembre 2014)

Risultati Lega Pro 2014-2015 classifica e livescore diretta: è tutto pronto per una nuova giornata di Lega Pro. Di scena il sesto turno del Girone A e del Girone B: le partite in programma

Un pallone da calcio (Infophoto) Un pallone da calcio (Infophoto)

Si sono concluse anche le partite delle ore 18 in questa domenica di Lega Pro 2014-2015. Nel girone A terza sconfitta consecutiva per un Monza sempre più in crisi, questa volta i brianzol sono caduti sul campo dell'AlbinoLeffe. Nel girone B finisce 0-0 tra Pontedera e Reggina, mentre nel girone C c'è l'importante vittoria del Matera che regola per 3-1 la Lupa Roma. Il programma della giornata di chiude lunedi sera alle ore 20:45, con il posticipo del girone C Barletta-Savoia. 

Si chiudono le partite delle ore 16 in questa giornata di Lega Pro 2014-2015. Due vittorie esterne in tre gare: importante quella dell'Arezzo che fa 1-0 sul campo del Mantova, è invece un 2-1 quello con cui il Teramo vince a Santarcangelo. Nel girone C finisce invece 0-0 Cosenza-Catanzaro; alle ore 18 si completa la domenica con AlbinoLeffe-Monza (girone A), Pontedera-Reggiana (girone C) e Matera-Lupa Roma (girone C).

Risultati interessanti quelli che stanno maturando nel pomeriggio di Lega Pro 2014-2015. Messina-Casertana 0-5, incredibile tracollo dei siciliani in casa; nel girone A invece una doppietta di Maiorino spinge avanti la Torres contro il Pordenone. Vantaggio per 2-1 della Pistoiese contro il Tuttocuoio. 

Sono terminate le partite delle ore 12:30 per la Lega Pro 2014-2015: nel girone A la Spal batte la Lucchese per 2-0, mentre nel girone C finisce con un pareggio (1-1) Vigor Lamezia-Foggia. Adesso le gare delle 14:30 per la prosecuzione del programma "spezzatino", come di consueto in questa stagione: Torres-Pordenone (girone A), Pistoiese-Tuttocuoio (girone B), Juve Stabia-Reggina e Messina-Casertana (girone C). 

E' finita 2-2 Real Vicenza-Renate (girone B) con il pareggio dei padroni di casa arrivato al 95' minuto; intanto nel girone B la Spal si è portata sul 2-0 nei confronti della Lucchese, grazie alla rete realizzata da Germinale in chiusura di primo tempo. Sempre 0-0 invece nel girone C tra Vigor Lamezia e Foggia. 

Bella partita a Vicenza: siamo al 77' minuto e il punteggio è 1-2 a favore del Renate, grazie alla doppietta di Jacopo Mantovani (per il Vicenza rete di Dalla Bona). Nel frattempo sono iniziate le partite delle ore 12:30, ovvero Spal-Lucchese e Lamezia-Foggia. 

Si gioca nella domenica di Lega Pro 2014-2015: è iniziata la partita delle ore 11, valida per il girone A, Real Vicenza-Renate (il risultato è di 0-0). Alle 12:30 sarà invece il turno di Spal-Lucchese (girone B) e Lamezia-Foggia (girone C). 

Si avvia alla conclusione la giornata di oggi per la Lega Pro 2014-2015. Si sono infatti completate altre tre partite della sesta giornata: si tratta di Giana-Como 1-0, prestigiosa vittoria per la matricola del girone A nel derby lombardo, Grosseto-Forlì 2-2 nel girone B, partita con un secondo tempo pirotecnico dopo che all'intervallo si era giunti a reti bianche, e nel girone C Lecce-Paganese 1-0 grazie al gol celebre realizzato da Fabrizio Miccoli. Adesso si attendono solo le due sfide che avranno inizio alle ore 19.30: nel girone A Cremonese-Bassano e nel girone B L'Aquila-San Marino

Sono arrivati tre ulteriori risultati finali per la sesta giornata del campionato di Lega Pro 2014-2015 che si sta disputando in questo weekend. Si tratta delle partite iniziate alle ore 16.00, cioè di Venezia-Feralpi Salò 4 nel girone A, punteggio che parla molto chiaro, poi Ascoli-Prato 1-1 nel girone B e Benevento-Martina Franca 1-0 nel girone C, vittoria che lancia in testa alla classifica la squadra campana. Nelle partite iniziate alle ore 17.00, per ora segnaliamo il gol di Fabrizio Miccoli che ha portato in vantaggio il Lecce. 

Sono arrivati tre ulteriori risultati finali per la sesta giornata del campionato di Lega Pro 2014-2015 che si sta disputando in questo weekend. Si tratta di Lumezzane-Alessandria 1-1 nel girone A, un pirotecnico Gubbio-Savona 3-2 nel girone B e Salernitana-Melfi 0-0 nel girone C, pareggio che rallenta la marcia della capolista del raggruppamento meridionale. Alle ore 17.00 invece cominciano altre tre partite, sempre una per girone: si tratta del derby lombardo Giana-Como nel girone A, di Grosseto-Forlì nel girone B e di Lecce-Paganese nel girone C. Sempre grandi emozioni con il calcio di Lega Pro!

Arrivano i primi risultati finali in Lega Pro 2014-2015, che in questo fine settimana sta disputando la sua sesta giornata. Si tratta delle partite iniziate alle ore 14.30: nel girone A Sudtirol-Pro Patria 2-0, nel girone B Pro Piacenza-Pisa 1-0 e nel girone C Aversa Normanna-Ischia Isolaverde 1-2. A breve saranno definitivi anche i risultati delle partite delle ore 15.00. 

Alle ore 15.00 cominciano altre tre partite in Lega Pro 2014-2015, che in questo fine settimana sta disputando la sua sesta giornata. Si tratta di Lumezzane-Alessandria nel girone A, di Gubbio-Savona nel girone B e di Salernitana-Melfi nel girone C. Altri tre campi dunque da seguire con grande attenzione dunque, che si aggiungono alle tre partite iniziate già alle ore 14.30, che si stanno quindi avviando all'intervallo. 

Alle ore 14.30 comincia il sabato della sesta giornata della Lega Pro 2014-2015. Dopo i due anticipi di ieri sera, iniziano infatti ben tre partite: si tratta di Sudtirol-Pro Patria nel girone A, di Pro Piacenza-Pisa nel girone B e di Aversa Normanna-Ischia Isolaverde nel girone C. Inizierà così un ricco sabato che, come i tifosi ormai hanno imparato, si svilupperà fino a sera con un totale di 14 partite fra i tre gironi della vecchia Serie C. Che le emozioni abbiano inizio!

E’ tutto pronto per una nuova giornata di Lega Pro. Di scena, per il Girone A il sesto turno del campionato 2014-2015; idem per il Girone B, quello delle squadre del centro Italia, per il quale si giocherà la sesta giornata. Andiamo ad analizzare insieme nel dettaglio i vari incontri principali che si giocheranno questo weekend. La testa del Girone A è guidata dal Como e dal Pavia, che dopo cinque giornate hanno totalizzato ben 11 punti. A seguire, troviamo il Bassano e il Real Vicenza, entrambe a quota 10 punti, ad una lunghezza di distanza dalle due capolista. Sul gradino più basso del podio, invece, il Feralpi Salò, che si trova attualmente a nove punti. Impegno relativamente facile per i comaschi che giocheranno in trasferta a Giana (15esimi a cinque punti), sabato sera alle ore 17.30, mentre il Pavia se la vedrà in esterna contro il Novara, squadra attualmente al dodicesimo posto in classifica a sei lunghezze. Il Real Vicenza affronterà fra le mura domestiche il Renate (14esimo a 5 lunghezze), mentre il Bassano sarà impegnato nella spettacolare sfida di Cremona con la Cremonese, formazione che sta vivendo un buon inizio di stagione con otto punti sin qui ottenuti in cinque gare. Passiamo quindi ad analizzare più nel dettaglio i principali incontri del Girone B. Nel gruppo delle squadre di centro comanda il Pisa che guarda tutti dall’alto con 11 punti conquistati in questi primi 450 minuti, una media di più di due punti a match. Medaglia d’argento per due formazioni, precisamente il Tuttocuoio e il Teramo, entrambe a quota 9, a meno due dalla vetta. C’è poi un gruppo composto da ben 5 squadre appaiate a 8 punti, fra cui Prato, Ascoli e Reggiana. Incontro decisamente alla portata di mano per i pisani, che sabato pomeriggio alle ore 14.30 affronteranno il fanalino di coda della Pro Piacenza, ultimissima a quota -2 per la penalizzazione. Tuttocuoio che giocherà invece in trasferta, a Pistoia con la Pistoiese (12esimo a 5 punti), mentre il Teramo se la vedrà fuori casa con il Santarcangelo, quart’ultimo con 4 punti sin qui conquistati. Passiamo infine ad analizzare il Girone C della Lega Pro, quello composto dalle squadre del sud Italia. Dopo il turno infrasettimanale, conduce in vetta alla classifica la Salernitana, che guarda tutti dall’altro a 13 punti, seguita da Benevento e Lupa Roma, entrambe a quota 11, e dal Catanzaro, terzo a 10 punti. La squadra di Salerno potrebbe consolidare la propria classifica grazie al turno in programma, decisamente alla portata: la sfida interna contro il Melfi, squadra quest’ultima che occupa attualmente il diciassettesimo posto con soli 3 punti. Impegno semplice anche per il Benevento che fra le mura domestiche ospiterà il Martina, penultimo a due lunghezze. La Lupa Roma, invece, volerà a Matera per sfidare l’omonima squadra di casa, quinta con nove punti sin qui conquistati. Infine, per il Catanzaro, trasferta a Cosenza, fanalino di coda del Girone C con solo due punti racimolati in 450 minuti di gioco.