BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Serie A / Probabili formazioni della 5^giornata: Milan, Inter, Napoli e tutte le squadre (27-28 Settembre 2014)

Pubblicazione:sabato 27 settembre 2014 - Ultimo aggiornamento:domenica 28 settembre 2014, 5.56

Rudi Garcia, allenatore della Roma (Infophoto) Rudi Garcia, allenatore della Roma (Infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A: GLI ASSENTI, I PROTAGONISTI E I MODULI UTILIZZATI (5^GIORNATA SERIE A 2014-2015) – Durante il weekend andrà in scena un nuovo turno del campionato di Serie A, precisamente la quinta giornata della stagione 2014-2015. Un fine settimana ancora una volta “spezzatino”, visto che lo show calcistico inizierà sabato sera alle ore 18.00 con l’anticipo dell’Olimpico fra la Roma e l’Hellas Verona, e si concluderà lunedì con la sfida del Barbera delle ore 21.00 fra i padroni di casa del Palermo e la Lazio. Diamo uno sguardo alla giornata che ci attende, soffermandoci in particolare sulle probabili formazioni, nonché sugli assenti, i possibili protagonisti e i moduli utilizzati. CLICCA SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LE PROBABILI FORMAZIONI SERIE A (5^GIORNATA SERIE A 2014-2015)

PROBABILI FORMAZIONI ROMA VERONA (SABATO) Partiamo dalla gara dell’Olimpico di Roma, dove Rudi Garcia dovrà fare a meno di diversi calciatori, tutti acciaccati, e precisamente De Rossi, Ucan, Iturbe, Astori, Borriello e Castan, oltre ai soliti infortunati di vecchia data, Strootman e Balzaretti. Una lunga lista di indisponibili che però non indurrà il tecnico francese a cambiare modulo, che rimarrà fedele al suo 4-3-3. Qualche assente anche in casa Verona (squadra in campo con il 4-3-3), e precisamente Sala, Rafael, Martic e Benussi. Fra i possibili protagonisti del match, indichiamo Totti da una parte, che vorrà festeggiare nel migliore dei modi i suoi 38 anni, e la sorpresa Ionita dall’altra. CLICCA QUI PER LEGGERE LE FORMAZIONI DI ROMA VERONA

PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA JUVENTUS (SABATO) Per Atalanta-Juventus, gara delle ore 20.45 di sabato, mancheranno diversi giocatori in casa Juventus, a cominciare dai due titolari Pirlo e Barzagli, ormai vicino al recupero, e arrivando fino al solito Marrone. Allegri confermerà il suo classico 3-5-2 mentre Colantuono resterà fedele al 4-4-2. In casa bergamasca, out Rosseti, Spinazzola e Grassi. Possibili protagonisti dei match: Morata per la Signora ed Estigarribia per i nerazzurri. CLICCA QUI PER LEGGERE LE FORMAZIONI DI ATALANTA JUVENTUS

PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO NAPOLI (DOMENICA) Sassuolo-Napoli sarà l’anticipo delle ore 12.30 di domenica. Benitez dovrebbe disporre di tutti gli effettivi ad eccezione del solo Jorginho, i cui tempi di recupero sono ancora incerti. Nonostante le critiche il tecnico spagnolo conferma il 4-2-3-1, proseguendo quindi per la sua strada. Sarà invece 4-3-3 in casa Sassuolo con mister Di Francesco che non potrà schierare Pegolo e Manfredini, entrambi infortunati, e lo squalificato Berardi, ancora out. Protagonisti del match: l’ex Cannavaro per gli emiliani e Higuain per gli azzurri. CLICCA QUI PER LEGGERE LE FORMAZIONI DI SASSUOLO NAPOLI

PROBABILI FORMAZIONI CESENA MILAN (DOMENICA) Cesena-Milan si giocherà domenica alle ore 15.00. Inzaghi potrebbe decidere di accantonare per una giornata il suo 4-3-3 virando verso un più coperto 4-2-3-1. Molti assenti fra le fila rossonere, a cominciare da Montolivo e Saponara, per arrivare fino a Diego Lopez, Essien e l’ultimo infortunato Van Ginkel. Cesena che punterà invece su un centrocampo folto con un 3-5-1-1 per ingolfare la manovra d’attacco del Milan. Bisoli non potrà contare su Cazzola e Tabanelli, entrambi in infermeria. Possibili protagonisti del match: Marilungo per i bianconeri e Torres per il Milan. CLICCA QUI PER LEGGERE LE FORMAZIONI DI CESENA MILAN

PROBABILI FORMAZIONI CHIEVO EMPOLI (DOMENICA) Per Chievo-Empoli, in programma domenica pomeriggio, mancheranno Izco e Lazarevic (Chievo) e Mchedlidze (Empoli). Al 3-5-2 di Corini risponderà il 4-3-1-2 di Sarri. Possibili protagonisti del match: Paloschi per i gialloblu e la sorpresa Pucciarelli per i toscani. CLICCA QUI PER LEGGERE LE FORMAZIONI DI CHIEVO EMPOLI

PROBABILI FORMAZIONI INTER CAGLIARI (DOMENICA) Inter-Cagliari si terrà domenica ore 15.00 in quel di San Siro. Mazzarri potrà disporre di tutti gli uomini in rosa ad eccezione del solo Icardi, uscito zoppicante contro l’Atalanta, e le cui condizioni fisiche sono da valutare. Il tecnico toscano conferma il suo 3-5-2, solido e di qualità, mentre Zeman non varia dal suo marchio di fabbrica, il 4-3-3, nonostante i rossoblu fatichino. Il boemo dovrà fare a meno di Eriksson e Colombi. Protagonisti del match: Osvaldo e Cossu. CLICCA QUI PER LEGGERE LE FORMAZIONI DI INTER CAGLIARI

PROBABILI FORMAZIONI TORINO FIORENTINA (DOMENICA) Il Torino affronterà la Fiorentina all’Olimpico domenica pomeriggio. Tanti assenti per Ventura e precisamente Basha, Farnerud, Barreto e Nocerino. Granata che dovrebbero disporsi con un 3-5-1-1, piccola variante dello schema classico di Ventura, il 3-5-2. Montella cerca i gol dei suoi attaccanti ma non ha intenzione di stravolgere il suo 4-3-3. Grandi assenti per la Viola, da Rossi a Gomez, passando per Marin e Vargas. Protagonisti possibili della gara: Quagliarella e Cuadrado. CLICCA QUI PER LEGGERE LE FORMAZIONI DI TORINO FIORENTINA

PROBABILI FORMAZIONI GENOA SAMPDORIA (DOMENICA) Domenica sera andrà in scena il Derby della Lanterna fra Genoa e Sampdoria. Gasperini e Mihajlovic potranno giocarsi la stracittadina praticamente al completo, ad eccezione dei soli Ferfatzidis e De Vitis. Di fronte il 4-3-3 a trazione anteriore rossoblu e il 4-3-1-2 solidissimo della Samp. Matri, Pinilla e Okaka saranno i possibili protagonisti del derby. Lunedì sera si chiuderà il turno con il doppio posticipo CLICCA QUI PER LEGGERE LE FORMAZIONI DI GENOA SAMPDORIA

PROBABILI FORMAZIONI UDINESE PARMA E PALERMO LAZIO (LUNEDI')  Per la gara del Friuli sono moltissimi gli assenti fra cui i big Scuffet, Gabriel Silva, Biabiany e Paletta. Puntiamo su Di Natale e Cassano, due bomber italiani sempre-verdi. A Palermo, invece, non ci saranno fra i tanti Munoz, Maresca, Radu e con grande probabilità Biglia. Sarà la partita del giovane Belotti ma anche di Candreva.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LE PROBABILI FORMAZIONI SERIE A (5^GIORNATA SERIE A 2014-2015)


  PAG. SUCC. >