BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Video Varese-Trapani (risultato finale 5-2) / Gol e highlights della partita (Serie B 6^giornata, 27 settembre 2014)

Video Varese Trapani, risultato finale 5-2: i gol e gli highlights della partita della sesta giornata di Serie B. Goleada per i lombardi che si rialzano dopo un periodo decisamente difficile

(dall'account Twitter ufficiale @OffASVarese1910) (dall'account Twitter ufficiale @OffASVarese1910)

Il Varese compie un salto in avanti nella sua stagione che è iniziata veramente in maniera difficile. Vittoria importante e di grande spessore con cinque reti rifilate al Trapani che risponde quando ormai è troppo tardi ed era andata sotto di quattro reti. Il tabellino ci parla di una partita equilibrata e non ci racconta dai dati della grande giornata vissuta dai ragazzi di Stefano Bettinelli. E' infatti del Trapani il possesso palla con il 53% rispetto al 47% degli avversari. La squadra di casa tira però di più con dodici conclusioni di cui otto nello specchio, si dividono lo scettro di miglior tiratore Lupoli, Zecchin e Capezzi tutti a due. Dall'altra parte il Trapani risponde con dieci tiri, di cui quattro nello specchio, anche qui voto ex aequo con Ciaramitaro, Nadarevic e Aramu anche loro a due. Più palle giocate dalla squadra di Boscaglia, 536 a 496 con equilibrio nella precisione dei passaggi 55.2% il Varese e 55,7% per il Trapani. L'uomo con più passaggi completati è Dai (45) seguono Ciaramitaro (41), Rizzato (34), Martinelli (33), Caldara (31) e Zecchin (29). Il giocatore con più palle recuperate è Daniele Martinelli con 34, il primo del Varese lo segue a 31 ed è Rea. Il tabellino ci mostra come alcune volte i dati possono farci trarre conclusioni sbagliate.   Su calcio d'angolo calciato in mezzo da Zecchin è bravissimo Rea ad andare in anticipo su Ciaramitaro e a colpire verso la porta con una frustata su cui non può nulla il portiere avversario.   Aramu perde una brutta palla in mezzo al campo, Lupoli riparte ed è bravo ad allargare per Neto che calcia violento verso la porta. Palla che passa sotto le gambe del portiere del Trapani; Trattenuto in area Rea, calcio di rigore trasformato di sinistro da Lupoli che calcia alla destra del portiere spiazzandolo.   Tiro da fuori di Lupoli respinto basso da Marcone, sul pallone si avventa Zecchin che defilato sulla destra è generoso e mette il pallone al centro per Capezzi per il quale è un gioco da ragazzi mettere il pallone in rete.   Simic atterra Mancosu in area di rigore. Lo stesso attaccante calcia violento di destro, spiazzando il portiere del Varese. Palla in area di rigore per Nadarevic che si accentra e poi incrocia il sinistro, sorprendendo il portiere avversario e mettendo la palla nell'angolino in basso alla sua sinistra. Gol bellissimo di Barberis che stoppa il pallone col destro e calcia violentissimo da molto lontano. Palla che si insacca nel sette alla sinistra di Marcone.

Il Varese si trova al penultimo posto in classifica a quota 3 punti, al pari di Pescara e Catania, ma Stefano Bettinelli, l’allenatore del club lombardo, è convinto che a breve la sua formazione mostrerà il reale potenziale: «Tra qualche settimana cominceremo a raccogliere i frutti - le parole riportate dalla pagina facebook del club, rilasciate in occasione della conferenza stampa pre-partita -. Mentre stai seminando non puoi già raccogliere: stiamo seminando, qualcuno ci calpesta il giardino, ma noi andiamo avanti a testa bassa. Mi ricordo benissimo i sorrisi dei nostri tifosi il 13 giugno quando ci siamo salvati, non vedo l'ora di farli sorridere come in quell'occasione. Non sempre è possibile, ma anche a coloro che ci contestano alla prima sconfitta voglio bene, la squadra comunque sarà sempre con loro: sono il nostro passato, presente e futuro». Invita a fare risultato l’allenatore del Trapani, Boscaglia, che in caso di successo e di contemporaneo pareggio del Perugia si porterebbe al primo posto in classifica: «Dobbiamo recuperare le energie e andare a Varese per fare risultato. Tre gare in una settimana sono tante e l'ultima è quella più complicata per via delle scorie da smaltire. Cercheremo di schierare la migliore formazione possibile per fare punti. Abbiamo grandi risorse sia in campo sia in panchina e il mio compito è ottenere il massimo da tutti perché la forza di una squadra è avere 24 giocatori tutti all'altezza della situazione. - continua Boscaglia - Varese? È una squadra tosta, aggressiva e tecnicamente valida. Andremo là con la consapevolezza di poter fare risultato su ogni campo compreso il loro». 

Chi per respirare e chi per continuare a volare. Varese-Trapani è una delle partite in programma per la sesta giornata del campionato di Serie B, e vedrà di fronte due squadre dalla situazione diversa. Il Varese ha battuto lo Spezia all'esordio (2-1) ma poi non ha più vinto, incappando anche in un paio di batoste pesanti (4-2 a Carpi e 4-0 a Vercelli); la squadra allenata da Stefano Bettinelli è uscita sconfitta anche nell'ultimo turno infrasettimanale, 1-0 sul campo del Livorno, e al momento si trova al penultimo posto con 3 punti anche se in buona compagnia (Catania e Pescara). Il Trapani invece è in zona playoff a quota 9 e sole due lunghezze dalla vetta del torneo, occupata dal Perugia (11). I siciliani guidati da Roberto Boscaglia sono una delle tre squadre ancora imbattute, avendo ottenuto due vittorie (entrambe per 2-1, con Vicenza e Cittadella) e tre pareggi (0-0 a Pescara e 2-2 contro Carpi e Virtus Entella); in settimana è maturato il pari interno con l'Entella, raggiunto all'86' minuto grazie al gol dell'attaccante Giovanni Abate. Ora il Trapani vuole riprendere a vincere sperando in un passo falso di chi sta sopra, il Varese dal canto suo ha già bisogno di punti per sistemarsi in una zona di classifica più sicura e non vorrà deludere il proprio pubblico. Appuntamento sabato 27 settembre allo stadio Franco Ossola di Varese: calcio d'inizio alle ore 15:00. L'arbitro della sfida sarà il signor Baracani, assistito dai guardalinee Liberti e Santuari e dal quarto uomo Rasia. La partita Varese-Trapani sarà trasmessa in diretta tv da SkySport sul canale Sky Calcio 6 (il numero 256), a partire dalle ore 15:00. Gli abbonati al pacchetto SkyCalcio potranno usufruire del servizio di streaming video SkyGo, disponibile su pc tablet e smartphone, per seguire il match in temporeale. I non abbonati al pacchetto SkyCalcio potranno invece comprare l'evento su Primafila: il codice di acquisto pay-per-view è 473876. Sul canale Sky Sport 1 (201) andrà in onda in programma Diretta Gol Serie B, con prepartita in studio dalle ore 14:00 e collegamenti da tutti i campi a partire dalle 15:00; a seguire postpartita in studio e dalle 17:30 il programma Serie B Remix, con gli highlights di tutte le partite accompagnati da musiche ed inquadrature esclusive. Mediaset Premuim proporrà il programma Diretta Premium, sul canale Premium Calcio (370) a partire dalle ore 15:00. Aggiornamenti sul risultato della partita saranno disponibili sui social network ufficiali delle due squadre: le pagine Facebook A.S. Varese 1910 e Trapani Calcio e gli account Twitter @OffASVarese1910 e @TrapaniCalcio.