BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Inter-Cagliari (risultato finale 1-4): cronaca e tabellino (Serie A 2014-2015 5^giornata, 28 settembre)

Diretta Inter-Cagliari, risultato finale 1-4: la cronaca e il tabellino della partita disputata a San Siro il 28 settembre 2014, valida per la 5^giornata di campionato

Foto Infophoto Foto Infophoto

DIRETTA INTER-CAGLIARI (RISULTATO FINALE 1-4): CRONACA E TABELLINO DELLA PARTITA (SERIE A 2014-2015, 5^GIORNATA) - La partita tra Inter e Cagliari è terminata con un clamoroso 1-4 a favore dei sardi. Giornata da ricordare per il centrocampista svedese Albin Ekdal, che in colpo solo ha siglato la metà delle sue reti totali in serie A (3 su 6). Tutti i gol nel primo tempo: il Cagliari si era portato in vantaggio con Marco Sau, poi l'Inter aveva pareggiato grazie a Pablo Osvaldo; in seguito l'espulsione del nerazzurro Nagatomo e la tripletta di Ekdal, oltre ad un rigore sbagliato dal cagliaritano Cossu (parata di Handanovic). In classifica la squadra allenata da Walter Mazzarri resta a 8 punti e viene raggiunta dal Milan, i sardi invece festeggiano la prima vittoria del nuovo campionato e si portano a quota 4. Nel prossimo turno: Verona-Cagliari (sabato 4 ottobre alle ore 18:00) e Fiorentina-Inter (domenica 5 alle 20:45). CLICCA QUI PER IL TABELLINO DI INTER-CAGLIARI 1-4 (SERIE A 2014-2015, 5^GIORNATA)

DIRETTA INTER-CAGLIARI (RISULTATO 1-4): LIVE E CRONACA DELLA PARTITA DI SERIE A (OGGI 28 SETTEMBRE 2014, SERIE A 5^ GIORNATA). OCCASIONE PER FARIAS Inter-Cagliari: il risultato è fermo sul 1-4 e  la partita si sta avviando verso la fine. Siamo al minuto 70 della partita ed i neroazzurri hanno rischiato ancora di subire il quinto gol. A mangiarsi una grande occasione è Diego Farias, pescato in area da un ottimo cross la sua conclusione è imprecisa. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI INTER-CAGLIARI LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 28 SETTEMBRE 2014, SERIE A 5^ GIORNATA)

DIRETTA INTER-CAGLIARI (RISULTATO 1-4): LIVE E CRONACA DELLA PARTITA DI SERIE A (OGGI 28 SETTEMBRE 2014, SERIE A 5^ GIORNATA). TRIPLETTA DI EKDAL E RIGORE SBAGLIATO DI COSSU - Inter Cagliari, il risultato passa sul 1-4 grazie alla tripletta di un incontenibile Ekdal che la minuto 44' del primo tempo. Da segnalare al minuto 43' un rigore sbagliato di Cossu. I Cagliari sembra avere una marcia in più rispetto all'Inter di Mazzarri che non riesce a reagire. Ora per i neroazzurri si fa difficile. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI INTER-CAGLIARI LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 28 SETTEMBRE 2014, SERIE A 5^ GIORNATA)

DIRETTA INTER-CAGLIARI (RISULTATO 1-3): LIVE E CRONACA DELLA PARTITA DI SERIE A (OGGI 28 SETTEMBRE 2014, SERIE A 5^ GIORNATA). DOPPIETTA DI EKDAL! - Al 34' minuto di gioco il risultato di Inter-Cagliari è addirittura di 1-3 a favore della squadra sarda. Doppietta per il centrocampista svedese Albin Ekdal, in gol prima al 29' nell'area piccola, dopo la respinta di Handanovic sul bel diagonale di Dessena, e poi al 34' con un tocco a porta vuota dopo travolgente azione di Ibarbo, che salta tre uomini sulla destra e mette in mezzo per il compagno anticipando l'uscita di Handanovic. Piove sul bagnato per l'Inter che al 27' è pure rimasta in dieci uomini: espulso Yuto Nagatomo per somma di ammonizioni. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI INTER-CAGLIARI LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 28 SETTEMBRE 2014, SERIE A 5^ GIORNATA)

DIRETTA INTER-CAGLIARI (RISULTATO 1-1): LIVE E CRONACA DELLA PARTITA DI SERIE A (OGGI 28 SETTEMBRE 2014, SERIE A 5^ GIORNATA). GOL DI OSVALDO! - Al 18' minuto di gioco Inter-Cagliari torna in parità, il risultato è ora di 1-1. Gol realizzato da Pablo Osvaldo: Palacio batte rapidamente una punizione dal limite destro, filtrante rasoterra per l'italo-argentino che da pochi passi insacca di sinistro, dopo che il portiere Cragno non ci era arrivato in uscita bassa. Per Osvaldo si tratta del gol numero 4 in questo campionato. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI INTER-CAGLIARI LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 28 SETTEMBRE 2014, SERIE A 5^ GIORNATA)

DIRETTA INTER-CAGLIARI (RISULTATO 0-1): LIVE E CRONACA DELLA PARTITA DI SERIE A (OGGI 28 SETTEMBRE 2014, SERIE A 5^ GIORNATA). GOL DI SAU! - Al 10' minuto di gioco Inter-Cagliari 0-1. A segno Marco Sau che realizza il suo secondo gol in campionato: lancio da centrocampo, colpo di testa all'indietro di Nagatomo che anticipa Cossu ma serve Sau, che da dentro l'area fulmina Handanovic con un tiro secco di destro. Avvio in salita per l'Inter. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI INTER-CAGLIARI LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 28 SETTEMBRE 2014, SERIE A 5^ GIORNATA)

DIRETTA INTER-CAGLIARI: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA DI SERIE A (OGGI 28 SETTEMBRE 2014, SERIE A 5^ GIORNATA). LA CHIAVE TATTICA - Cagliari all’attacco per la prima vittoria stagionale, ma l’impegno di San Siro contro l’Inter è alquanto difficile. Zeman rimane fedele alla sua filosofia e il tridente offensivo vedrà probabilmente Ibarbo-Sau e Cossu insidiare la difesa a tre mazzarriana composta da Ranocchia, Vidic e Juan Jesus. Francesco Pisano e Avelar battaglieranno sulle fasce con Nagatomo e D’Ambrosio, mentre M’Vila Medel e Kovacic se la vedranno con Crisetig (scuola Inter), Conti ed Ekdal in mezzo al campo. Con Icardi infortunato, i neroazzurri si affidano alla coppia Osvaldo-Palacio: la coppia centrale cagliaritana, solitamente composta da Ceppitelli e Rossettini, sarà chiamata ad un grande lavoro in particolare nella gestione del fuorigioco. Attenzione però anche al tridente rossoblù: i terzini dell'Inter dovranno essere bravi a ripiegare per non abbandonare la difesa al tre contro tre. Se M'Vila sarà preferito ad Hernanes Kovacic avrà il compito di collegare il centrocampo all'attacco, con le sue percussioni palla al piede o con passaggi precisi per aprire corridoi nella metacampo del Cagliari. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI INTER-CAGLIARI LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 28 SETTEMBRE 2014, SERIE A 5^ GIORNATA)

DIRETTA INTER-CAGLIARI: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA DI SERIE A (OGGI 28 SETTEMBRE 2014, SERIE A 5^ GIORNATA) - Aggiornamento sulle previsioni meteorologiche per la partita di Serie A tra Inter e Cagliari. Previsto un cielo poco nuvoloso, con una temperatura attorno ai 23 gradi centigradi (minimo 23,5°, massimo 23,7°). Il tasso di umidità previsto è del 55% con qualche folata di ostro, il vento di Mezzogiorno che spira dal Mar Mediterraneo. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI INTER-CAGLIARI LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 28 SETTEMBRE 2014, SERIE A 5^ GIORNATA)

DIRETTA INTER-CAGLIARI: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA DI SERIE A (OGGI 28 SETTEMBRE 2014, SERIE A 5^ GIORNATA) - Inter-Cagliari si gioca oggi pomeriggio alle ore 15 a San Siro, ed è valido per la quinta giornata del campionato di Serie A 2014-2015. I nerazzurri sono terzi in classifica con 8 punti, mentre gli isolani sono tristemente sul fondo della graduatoria con 1 punto e inseguono ancora la prima vittoria in stagione. Il problema per Zdenek Zeman è che questa è una partita difficile: i nerazzurri di oggi sono una squadra che in casa sbaglia poco e che sembra aver trovato la quadratura del cerchio. I precedenti sono 40 e parlano di 25 vittorie dell’Inter, 9 pareggi e 6 vittorie del Cagliari. L’ultima vittoria per i sardi però risale alla stagione 1999-2000, quella con Marcello Lippi sulla panchina dell’Inter: 1-2, mentre per trovare l’ultima delle “altre” dobbiamo andare al 21 maggio 1995 (stesso risultato). Le ultime due partite però si sono risolte con un pareggio: il 18 novembre 2012 fu 2-2 con una doppietta realizzata da Marco Sau, mentre la scorsa stagione fu 1-1 con le reti di Pinilla su calcio di rigore e Rolando. Da qui potrebbe partire Zeman, che del resto a San Siro ha vinto l’ultima volta che ci ha messo piede: era Inter-Roma del 2012-2013, finì 1-3 e tra gli altri segnò Pablo Daniel Osvaldo, che oggi si ritrova contro. Contro l’Inter sono però arrivate anche le scoppole: un entusiasmante 4-5 (all’Olimpico) e, all’andata di quel 1998-1999, un 1-4 maturato a San Siro. Non sono pochi i doppi ex di Inter-Cagliari: tra di essi anche Claudio Ranieri, che ha guidato i nerazzurri per pochi mesi nella stagione 2011-2012. Poi Mauricio Pinilla, che nell’Inter non ha mai giocato ma a Cagliari ha messo insieme due stagioni e mezza estremamente positive con 25 gol in 67 partite. Altri nomi illustri: Gianfranco Matteoli che vinse lo scudetto dei record, Giovanni Trapattoni che fu allenatore proprio di quel tricolore, Fabio Macellari, Gianluca Festa, Angelo Domenghini che fece parte della Grande Inter di Helenio Herrera e andò poi a Cagliari a vincere lo scudetto. C’è poi Robert Acquafresca, che nell’Inter è passato soltanto qualche giorno: acquistato a parametro zero dal Torino, è stato subito girato in comproprietà a Treviso, Con il Cagliari ha giocato due tre anni: 36 gol in 112 partite. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI INTER-CAGLIARI LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 28 SETTEMBRE 2014, SERIE A 5^ GIORNATA) Poi tre portieri come Beniamino Abate (fu il secondo di Walter Zenga), Alessio Scarpi e Armando Pantanelli. L’Inter sembra aver messo le marce alte: dopo quattro giornate di campionato ha conquistato 8 punti e soprattutto ha un percorso netto in casa, dove ha regolato Sassuolo e Atalanta segnando 9 gol in tre partite. A fare contento Walter Mazzarri è soprattutto la fase difensiva: i nerazzurri hanno incassato soltanto il gol di Franco Vazquez contro il Palermo, e peraltro si è trattato di un errore personale di Vidic. Insomma l’Inter vince e convince, anche se pure l’anno scorso l’avvio di campionato era stato ottimo e poi erano arrivati i problemi, cominciati proprio dal pareggio interno contro il Cagliari. Adesso però la squadra appare più quadrata: Osvaldo è il terzo attaccante mancato lo scorso anno per i problemi fisici di Milito, Kovacic sembra essersi sbloccato mentalmente ed è diventato un fattore in zona gol, l’inserimento di Medel è stato rapido ed efficace e gli esterni funzionano. Vincere questa significherebbe fare un altro passo avanti verso la vetta della classifica; lo scudetto non è un obbligo ma un qualcosa da tenere alla portata e, nel caso, provare a raggiungere se e quando sarà tempo. Il Cagliari deve ancora vincere la sua prima partita: gli isolani hanno segnato soltanto tre gol in campionato ed è questo che innanzitutto preoccupa Zdenek Zeman, che solitamente ha nella fase offensiva il suo punto di forza. Da più parti si invita comunque alla cautela e alla pazienza; è vero che le squadre del boemo spesso e volentieri carburano tardi a causa dei pesanti carichi di lavoro estivi, e poi ci sono elementi giovani (per esempio Ceppitelli, alla prima stagione in Serie A, e il ’93 Crisetig) che devono ancora entrare nei meccanismi del campionato prima ancora che della squadra. Il Cagliari come bomba a orologeria potrebbe essere un’idea suggestiva, ma intanto i risultati stentano a decollare e soprattutto non si vede quel gioco spumeggiante per il quale il suo tecnico è diventato celebre, a volte anche in negativo. C’è tutto il tempo per recuperare, ma staccarsi subito dal gruppo che lotta per la salvezza potrebbe costituire un problema non da poco. Speriamo di assistere a una bella partita: l’Inter sa dare spettacolo soprattutto in casa, il Cagliari se gioca come sa andrà a San Siro per provare a ripartire appena riesce. Non ci resta dunque che metterci comodi e dare la parola al campo per stare a vedere come andrà a finire: la diretta di Inter-Cagliari, terza giornata del campionato di Serie A 2014-2015, sta per cominciare… CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI INTER-CAGLIARI LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 28 SETTEMBRE 2014, SERIE A 5^ GIORNATA)