BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Genoa-Sampdoria 0-1: Fantacalcio, i voti della partita. I top e i flop (Serie A 2014-2015 5^giornata)

(dall'account Twitter ufficiale @sampdoria)(dall'account Twitter ufficiale @sampdoria)

Sampdoria 

Viviano 6: una parata nel primo tempo su un colpo di testa di Pinilla e poco più;
De Silvestri 6: sulla corsia ha fisico e grande rapidità, non sempre però è preciso soprattutto nei cross al centro;
Silvestre 6.5: ha fisico e grande determinazione. Tiene alta la testa e contrasta prima Pinilla e poi Matri. Partita ordinata;
Romagnoli  7: Il Genoa mette dentro all'area di rigore palloni in continuazione, ma lui è sempre preciso, sempre in anticipo e puntuale in chiusura. Non si prende un rischio e alza una barriera davanti a Viviano. Nella ripresa si vede di meno perchè la Samp attacca, ma è determinante;
Regini sv: sfortunatissimo esce subito per un problema fisico; (11' Mesbah 6): parte male con un paio di errori, quando perde palla e si fa superare sulla corsia. Nella ripresa è bravo in un paio di diagonali Cresce nel finale;
Soriano 6: ha grandi mezzi tecnici e fisici, anche se oggi va a ritmo alternato. Bravo a tenere però la squadra larga a centrocampo;Palombo 6: perno davanti alla difesa, ha fisico e grande esperienza. Motivatore del gruppo, riesce a tenere i suoi in partita fino alla fine;
Obiang 5.5: non riesce nelle sue solite incursioni, prestazione al di sotto delle sue possibilità; (90' Krsticic sv): storia bellissima la sua, diventato papà è andato dal bimbo e poi è tornato per mettersi a disposizione perchè anni fa la Samp curò un suo brutto problema di salute; 
Gabbiadini 6: prestazione negativa fino al gol, che però decide la gara e fa vincere alla Samp il derby della lanterna; (85' Sansone sv)
Okaka 6: vince tutti i confronti fisici con Roncaglia, giocando una partita di grande intensità anche se con poche occasioni;
Eder 5.5: Corre in lungo e in largo, ma senza continuità e con poca precisione. Non riesce a fare la differenza come fa di solito; 


All. Mihajlovic 6.5: la sua squadra sa soffrire e colpire quando serve. Bravo a tenere alta la tensione fino alla fine. Decide un episodio, ma è bravo a gestire i suoi.

© Riproduzione Riservata.