BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PROBABILI FORMAZIONI / Cska Mosca-Bayern Monaco, le ultime novità (Champions League 2014-2015, gruppo E)

Pubblicazione:lunedì 29 settembre 2014 - Ultimo aggiornamento:martedì 30 settembre 2014, 11.49

Lahm, capitano del Bayern Monaco (Infophoto) Lahm, capitano del Bayern Monaco (Infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI CSKA MOSCA-BAYERN MONACO: LE ULTIME NOVITA’ (CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015, GRUPPO E) - Si gioca questo pomeriggio alle ore 18 - dovuto a ragioni di fuso orario - Cska Mosca-Bayern Monaco, partita valida per la seconda giornata del gruppo E di Champions League 2014-2015. Siamo nel raggruppamento della Roma, dunque si tratta di una partita da tenere d’occhio con attenzione per quello che potrà succedere in chiave qualificazione agli ottavi di finale. 

FORMAZIONE CSKA MOSCA - Leonid Slutski schiererà un 4-4-1-1 questa sera; dovrebbe essere uno schieramento più bilanciato, utile per bloccare - o almeno provarci - gli straordinari giocatori bavaresi. L’imbarcata subita all’Olimpico contro la Roma imponeva naturalmente qualche cambiamento; e per di più il tecnico dovrà fare a meno degli squalificati Dzagoev e Wernbloom, che con tutta probabilità sarebbero stati titolari. Così non sarà, e allora spazio a Tosic sulla fascia destra con Musa dall’altra parte, in mezzo la coppia Natcho-Milanov mentre davanti ci sono Roman Eremenko, che dunque avanza la sua posizione per giocare a ridosso della prima punta, e Seydou Doumbia al quale si chiedono i gol. I punti deboli restano dietro: Berezutsky e Ignashevich sono lenti e rischiano di concedere molto agli avversari, che invece praticano un calcio veloce e fatto di continue verticalizzazioni e tagli. 

FORMAZIONE BAYERN MONACO - La vittoria in extremis contro il Manchester City ha dato morale agli uomini di Pep Guardiola, che sono passati in testa anche in Bundesliga cominciando a mettere in moto la loro straordinaria macchina. Quest’anno il tecnico spagnolo gioca prevalentemente con la difesa a 3: Jerome Boateng si allarga, Alaba invece stringe la sua posizione ed ecco formato lo schieramento di retroguardia, la prima di tre linee formate da tre giocatori. Bernat gioca infatti in mediana, con Xabi Alonso che ormai ha preso il posto di titolare come regista e Philipp Lahm che è uno dei giocatori più versatili al mondo e qui compone la catena di destra con Arjen Robben, finalmente rientrato. Gotze e Thomas Muller completano la trequarti, davanti a loro l’unica punta è Rober Lewandowski. Una formazione straordinaria, anche considerando che ci sono ben cinque giocatori indisponibili e che non si tratta esattamente di rimpiazzi.

CLICCA QUI PER LA FORMAZIONE DEL CSKA MOSCA - CLICCA QUI PER LA FORMAZIONE DEL BAYERN MONACO

PROBABILI FORMAZIONI CSKA MOSCA-BAYERN MONACO, TUTTE LE NOTIZIE (GIRONE E CHAMPIONS LEAGUE) – La seconda giornata della Champions League 2014-2015, dedicata ovviamente ai match dei Gironi, verrà inaugurata domani sera. Alle ore 18.00, in quel dell’Arena Khimki di Mosca, si terrà la sfida fra i padroni di casa del CSKA Mosca e gli ospiti tedeschi del Bayern di Monaco. Dopo la disfatta all’Olimpico di Roma per 5 a 1, i moscoviti dovranno obbligatoriamente vincere per evitare una (quasi) eliminazione. Potranno sfruttare il pubblico di casa e il fattore campo, ma probabilmente questo piccolo vantaggio non basterà per superare la corazzata tedesca allenata da Pep Guardiola.

QUI CSKA MOSCA – Sarà obbligatorio vincere per la compagine russa del CSKA Mosca nella sfida di domani sera contro il Bayern Monaco. I moscoviti occupano attualmente l’ultimissimo posto in classifica dopo la sconfitta sonora per mano della Roma, e dovranno sfruttare il fattore campo per provare a superare gli avversari. Mister Slutski dovrà fare a meno di Rasmus Elm e di Vitinho, entrambi infortunati. La squadra dovrebbe essere schierata con un 4-2-3-1 con Akinfeev come al solito fra i pali, retroguardia a quattro composta da Mario Fernandes sulla corsia di destra e Schennikov sul versante mancino; in mezzo, spazio al duo Ignaschevich-Berezutski. A centrocampo, sulla linea mediana si posizioneranno Nacho e Dzagoev, mentre sulle trequarti spazio al trio Milanov, Eremenko, Tosic. Infine, a completamento dell’11 iniziale, la prima punta Musa.

QUI BAYERN MONACO – Dopo il bel successo contro il Manchester City, il Bayern Monaco proverà ad ottenere i tre punti anche contro il CSKA Mosca. Una squadra senza dubbio alla portata della compagine di Guardiola, anche se giocare nell’est Europa è sempre difficoltoso per il clima, che a volte rappresenta il principale nemico in campo. Diversi i giocatori dei bavaresi in infermeria, a cominciare dal difensore Badstuber, passando per i centrocampisti Martinez, Schweinsteiger, Alcantara, e arrivando fino all’esterno d’attacco Ribery. Il tecnico catalano potrebbe schierare un 4-3-3 con Neuer come al solito fra i pali, difesa composta da Rafinha e Lahm sulle due corsie, con Boateng-Alaba coppia di centrali. Centrocampo alquanto inedito con Bernat interno di sinistra, Xabi Alonso in cabina di regia, e Goetze interno di destra. Infine l’attacco, con il tridente composto da Robben e Muller in posizione leggermente arretrata a supporto dell’unica punta Lewandoski. Dovrebbe partire ancora dalla panchina Mehdi Benatia, acquisto di punta della scorsa campagna acquisti estiva, che ha fatto il suo esordio in Bundesliga lo scorso weekend con il Colonia.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER PROSEGUIRE LA LETTURA DELLE PROBABILI FORMAZIONI DI CSKA MOSCA-BAYERN MONACO (CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015, GRUPPO E)


  PAG. SUCC. >