BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Inghilterra-Norvegia (risultato finale 1-0)/ Info diretta tv e streaming video: decide Rooney (3 settembre 2014)

Inghilterra Norvegia info diretta tv e streaming video, risultato livescore della partita amichevole: questa sera nello storico teatro di Wembley si gioca una sfida molto interessante

Foto Infophoto Foto Infophoto

INGHILTERRA-NORVEGIA (RISULTATO FINALE 1-0): INFO DIRETTA TV E STREAMING VIDEO, PARTITA AMICHEVOLE (3 SETTEMBRE 2014) - Terminata la partita di Wembley, il risultato finale è Inghilterra-Norvegia 1-0. Decide il gol di Wayne Rooney, realizzato su calcio di rigore al 68' minuto. L'attaccante del Manchester United bagna così nel migliore dei modi la sua prima gara da capitano scelto: la nazionale inglese non ha entusiasmato ma mostrato volontà offensiva soprattutto nel primo tempo. La Norvegia ha impensierito poche volte la difesa avversaria: gli scandinavi saranno i primi aversari dell'Italia nelle qualificazioni a Euro 2016 (appuntamento a Oslo martedì prossimo). CLICCA QUI PER IL LIVE DEI RISULTATI DELLE AMICHEVOLI INTERNAZIONALI

INGHILTERRA-NORVEGIA (1-0): INFO DIRETTA TV E STREAMING VIDEO, RISULTATO LIVESCORE DELLA PARTITA AMICHEVOLE (3 SETEMBRE 2014), GOL DI ROONEY - Un lampo nella notte di Wembley: Inghilterra-Norvegia 1-0 in diretta da Londra. Tre Leoni in vantaggio grazie a Wayne Rooney, che ha realizzato un calcio di rigore concesso dall'arbitro. 

INGHILTERRA-NORVEGIA (0-0): INFO DIRETTA TV E STREAMING VIDEO, RISULTATO LIVESCORE DELLA PARTITA AMICHEVOLE (3 SETTEMBRE 2014), SECONDO TEMPO - Prosegue il secondo tempo dell'amichevole Inghilterra-Norvegia in diretta da Wembley.  La partita prosegue a ritmo un pò più basso rispetto al primo tempo, ci sono state un paio di interruzioni di gioco a causa di alcuni problemi fisici rimediati da giocatori norvegesi. 

INGHILTERRA-NORVEGIA (0-0): INFO DIRETTA TV E STREAMNG VIDEO, RISULTATO LIVESCORE DELLA PARTITA AMICHEVOLE (3 SETTEMBRE 2014), INTERVALLO - Terminato il primo tempo della partita amichevole Inghilterra-Norvegia, il risultato è ancora fermo sullo zero a zero. Al trentaseiesimo minuto la Norvegia ha effettuato la ptima sostituzione: è uscito Linnes e al suo posto è entrato Flo. Per ora nessuna delle due squadre è riuscita a sfondare la difesa avversaria. 

INGHILTERRA-NORVEGIA (0-0): INFO DIRETTA TV E STREAMING VIDEO, RISULTATO LIVESCORE DELLA PARTITA AMICHEVOLE (3 SETTEMBRE 2014), FISCHIO D'INIZIO - Ci siamo: è tutto pronto a Wembley per l'inizio di Inghilterra-Norvegia, amichevole internazionale tra le tante di questi giorni. Da tenere d'occhio in particolare gli scandinavi: sono i nostri avversari nel girone di qualificazione agli Europei del 2016 e martedi sera ci ospiteranno a Oslo nella prima partita sulla strada verso la Francia. Anche l'Inghilterra va a caccia del riscatto dopo la deludente eliminazione al girone dei Mondiali: siamo sicuri che davanti al loro pubblico e nel loro stadio storico non vorranno fare brutta figura. Perciò, ci aspettiamo una partita vera. 

INGHILTERRA-NORVEGIA: INFO DIRETTA TV E STREAMING VIDEO, RISULTATO LIVESCORE DELLA PARTITA AMICHEVOLE (3 SETTEMBRE 2014), I BABY PRODIGI - Si avvicina il fischio d'inizio della partita amichevole Inghilterra-Norvegia. La sfida vedrà protagonisti anche alcuni giovanissimi che i rispettivi allenatori vogliono testare. Nell'Inghilterra ad esempio Roy Hodgson sembra intenzionato a lanciare John Stones, difensore dell'Everton classe 1994. Dopo sole 7 presenze con la maglia dell'Under 21 Stones è entrato nel giro della nazionale maggiore e questa sera ha buone possibilità di partire titolare, come terzino a destra. Cresciuto nel Barnsley è passato all'Everton nell'estate 2013, conquistando una maglia da titolare. Nella Norvegia invece è già molto atteso il trequartista Martin Odegaard, giocatore dello Stroemgodset (serie a norvegese) nato addirittura il 17 dicembre 1998 (16 anni ancora da compiere). Ha già debuttato con la sua nazionale maggiore, nell'amichevole del 27 agosto scorso pareggiata a reti bianche contro gli Emirati Arabi Uniti: questa sera lo aspetta il mitico Wembley… CLICCA QUI PER IL LIVE DEI RISULTATI DELLE AMICHEVOLI INTERNAZIONALI

INGHILTERRA-NORVEGIA: INFO DIRETTA TV E STREAMING VIDEO, RISULTATO LIVESCORE DELLA PARTITA AMICHEVOLE (3 SETTEMBRE 2014) - Grande appuntamento con il calcio internazionale: tornano le amichevoli delle nazionali, questa sera alle ore 20:45 si gioca Inghilterra-Norvegia nel mitico teatro di Wembley. Una partita che potrà essere seguita in diretta su Fox Sports, che trovate al canale 206 del pacchetto Sky o al canale 382 di Mediaset Premium; la telecronaca è affidata a Nicola Roggero e in assenza di un televisore ci sarà comunque la possibilità di avere accesso alle immagini grazie all’applicazione Sky Go, che è gratuita e riservata a tutti gli abbonati. In aggiunta ci sono anche i profili Facebook e Twitter delle due federazioni: facebook.com/EnglandTeam e @FA per l’Inghilterra, facebook.com/footballandslaget e @NFF_info. E’ una partita molto importante: intanto la Norvegia è inserita nel gruppo di qualificazione di Euro 2016 dell’Italia, e sarà la nostra avversaria nella prima partita del gruppo I (si gioca martedi). Sarà dunque un’occasione per studiare gli scandinavi allenati da Per-Mathias Hogmo che dovrebbero schierare Martin Odegaard, il classe ’98 di cui si parla come di un potenziale fenomeno e che ha già fatto il suo esordio nella prima squadra dello Stromsgodset dove è cresciuto. La Norvegia non è più la mina vagante degli anni Novanta, capace di raggiungere gli ottavi di finale dei Mondiali 1998 (fu eliminata proprio dall’Italia); da tempo è in calo ma vuole provare a tornare grande. Dall’altra parte l’Inghilterra, alla prima uscita dopo il flop brasiliano: in patria l’hanno presa tutto sommato bene, perchè sanno che la nazionale dei Tre Leoni è giovane e ha bisogno di un periodo di rodaggio. Non a caso la FA ha confermato Roy Hodgson che ora dovrà far crescere il gruppo sul quale ha già puntato; nel corso dell’estate hanno salutato Frank Lampard e Steven Gerrard, che hanno seguito l’esempio di Ashley Cole e Rio Ferdinand dicendo stop alla nazionale (per quanto riguarda John Terry, si è trattato più che altro di un addio forzato). Il nuovo capitano è Wayne Rooney: a lui il compito di essere leader di una squadra che parte sempre con le migliori intenzioni ma che a parte un paio di occasioni (i Mondiali del 1966 e quelli del 1990) non hanno mai confermato le aspettative. Che nasca da oggi un grande ciclo vincente?

© Riproduzione Riservata.