BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta Manchester City-Roma (risultato finale 1-1): pari di cuore dei giallorossi (Champions League, 30 settembre 2014)

Diretta Manchester City Roma: risultato live e cronaca della partita di Champions League, seconda giornata del gruppo E. Si gioca stasera all'Etihad Stadium, fischio d'inizio alle ore 20:45

Foto Infophoto Foto Infophoto

DIRETTA MANCHESTER CITY-ROMA (1-1) LIVE E CRONACA DELLA PARTITA DI CHAMPIONS LEAGUE (OGGI 30 SETTEMBRE 2014, GRUPPO E) - I giallorossi ottengono un pari preziosissimo portandosi a quattro punti nel girone E seconda alle spalle del Bayern a sei e sopra al Manchester City relegato a uno. Gara di grande personalità dei giallorossi che vanno subito sotto con un calcio di rigore realizzato da El Kun Aguero, pari al ventiduesimo di Totti. Nella ripresa il City ha provato a vincere la gara, senza però riuscire mai a trovare la porta difesa da un ottimo Skorupski. Termina 1-1, risultato giusto.   QUI PER LA DIRETTA DI MANCHESTER CITY-ROMA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 30 SETTEMBRE 2014, CHAMPIONS LEAGUE GRUPPO E)

DIRETTA MANCHESTER CITY-ROMA (1-1) LIVE E CRONACA DELLA PARTITA DI CHAMPIONS LEAGUE (OGGI 30 SETTEMBRE 2014, GRUPPO E) - Ultimi minuti importanti della gara, Pellegrini si gioca la carta Jovetic al posto di Aguero per provare a vincere la gara. L'arbitro ha concesso cinque minuti di recupero, anche perchè alla fine Maicon è rimasto a lungo a terra dopo uno scontro proprio contro il montenegrino. Gara in equilibrio fino alla fine.  QUI PER LA DIRETTA DI MANCHESTER CITY-ROMA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 30 SETTEMBRE 2014, CHAMPIONS LEAGUE GRUPPO E)

DIRETTA MANCHESTER CITY-ROMA (1-1) LIVE E CRONACA DELLA PARTITA DI CHAMPIONS LEAGUE (OGGI 30 SETTEMBRE 2014, GRUPPO E) - Quando siamo al minuto 70 la partita Manchester City-Roma è sul risultato di 1-1. Pellegrini ha effettuato una sostituzione per provare a vincere la gara, cambia modulo inserendo Lampard per uno spento Dzeko. Si vedono subito i frutti con la grande occasione capitata sui piedi di Fernandinho servito proprio da Lampard. Gara equilibrata e divertente.   QUI PER LA DIRETTA DI MANCHESTER CITY-ROMA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 30 SETTEMBRE 2014, CHAMPIONS LEAGUE GRUPPO E)

DIRETTA MANCHESTER CITY-ROMA (1-1) LIVE E CRONACA DELLA PARTITA DI CHAMPIONS LEAGUE (OGGI 30 SETTEMBRE 2014, GRUPPO E) - Quando siamo al minuto 55 la partita Manchester City-Roma è sul risultato di 1-1. La Roma è partita fortissimo nella ripresa. Sono tre le occasioni nei primi dieci minuti per i giallorossi. La prima è un tiro da fuori di Totti che sfiora il palo alla destra di Hart. La seconda arriva da un azione orchestrata da Totti che Florenzi mette dentro per Pjanic che non riesce nella deviazione e la terza è rappresentata da un tiro da fuori sempre del bosniaco.  QUI PER LA DIRETTA DI MANCHESTER CITY-ROMA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 30 SETTEMBRE 2014, CHAMPIONS LEAGUE GRUPPO E)

DIRETTA MANCHESTER CITY-ROMA (1-1) LIVE E CRONACA DELLA PARTITA DI CHAMPIONS LEAGUE (OGGI 30 SETTEMBRE 2014, GRUPPO E) - Quando siamo all'intervallo la partita Manchester City-Roma è sul risultato di 1-1. I giallorossi hanno giocato un grande primo tempo e alla fine il risultato sta anche stretto. Occasionissima in chiusura di tempo sui piedi di Gervinho, che fuggito verso l'area di rigore ha trovato Hart pronto a respingere in calcio d'angolo. Il City protesta per un eventuale altro calcio di rigore per fallo di mano di Manolas in area di rigore.  QUI PER LA DIRETTA DI MANCHESTER CITY-ROMA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 30 SETTEMBRE 2014, CHAMPIONS LEAGUE GRUPPO E)

DIRETTA MANCHESTER CITY-ROMA (1-1) LIVE E CRONACA DELLA PARTITA DI CHAMPIONS LEAGUE (OGGI 30 SETTEMBRE 2014, GRUPPO E) - Quando siamo al minuto numero 25 la partita Manchester City-Roma è sul risultato di 1-1. Francesco Totti ha realizzato il pari con un gol spettacolare, palla dentro di Nainggolan per il capitano giallorosso che col colpo sotto scavalca Hart. Gara equilibrata e grande spettaccolo all'Ethiad. I giallorossi stanno dimostrando grande equilibrio e voglia di fare il colpo esterno.  QUI PER LA DIRETTA DI MANCHESTER CITY-ROMA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 30 SETTEMBRE 2014, CHAMPIONS LEAGUE GRUPPO E)

DIRETTA MANCHESTER CITY-ROMA (1-0) LIVE E CRONACA DELLA PARTITA DI CHAMPIONS LEAGUE (OGGI 30 SETTEMBRE 2014, GRUPPO E) - Quando siamo al minuto numero 10 la partita Manchester City-Roma è già sul risultato di 1-0. La sblocca dopo pochi minuti su calcio di rigore Aguero, massima punizione causata da un'ingenuità di Maicon. Lo stesso brasiliano, dopo uno scambio con Totti, si ritrova pochi minuti da solo da vanti al portiere del Manchester e calcia sulla traversa. Partita che è cominciata con un ritmo di fuoco.  QUI PER LA DIRETTA DI MANCHESTER CITY-ROMA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 30 SETTEMBRE 2014, CHAMPIONS LEAGUE GRUPPO E)

DIRETTA MANCHESTER CITY-ROMA (0-0): RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA DI CHAMPIONS LEAGUE (OGGI 30 SETTEMBRE 2014, GRUPPO E) - E' iniziata Manchester City-Roma: diretta dall’arbitro olandese Bjorn Kuipers, la partita valida per il gruppo E di Champions League 2014-2015 è ancora più carica di aspettative dopo la vittoria del Bayern Monaco sul campo del Cska Mosca. Di seguito ecco le formazioni ufficiali del match, presentate poco fa dai due allenatori. Calcio d’inizio alle ore 20:45. MANCHESTER CITY (4-2-3-3): 1 Hart; 5 Zabaleta, 4 Kompany, 26 Demichelis, 22 Clichy; 42 Yaya Touré, 25 Fernandinho; 21 David Silva, 16 Aguero, 15 Jesus Navas; 10 Dzeko. In panchina: 13 Caballero, 3 Sagna, 20 Mangala, 11 Kolarov, 7 Milner, 18 Lampard, 35 Jovetic. Allenatore: Manuel Pellegrini ROMA (4-3-3): 28 Skorupski; 13 Maicon, 44 Manolas, 2 Yanga-Mbiwa, 3 A. Cole; 15 Pjanic, 20 S. Keita, 4 Nainggolan; 24 Florenzi, 10 Totti, 27 Gervinho. In panchina: 12 Curci, 25 Holebas, 35 Torosidis, 32 L. Paredes, 7 Iturbe, 8 Ljajic, 22 Destro. Allenatore: Rudi Garcia CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI MANCHESTER CITY-ROMA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 30 SETTEMBRE 2014, CHAMPIONS LEAGUE GRUPPO E)

DIRETTA MANCHESTER CITY-ROMA (RISULTATO 0-0) LIVE E CRONACA DELLA PARTITA DI SERIE A (OGGI 30 SETTEMBRE 2014, CHAMPIONS LEAGUE GRUPPO E). I PRECEDENTI – Alle ore 20.45 si gioca Manchester City-Roma. In attesa di vivere in diretta questo match della seconda giornata di Champions League, gruppo E, è curioso notare che mai in precedenza queste due squadre si sono affrontate in partite ufficiali. Ben 29 sono invece le partite giocate dai giallorossi nella loro storia contro squadre inglesi, con un bilancio di nove vittorie, otto pareggi e dodici sconfitte. Se non ci sono precedenti con il City, ci sono però tre partite giocate dalla Roma a Manchester, curiosamente tutte tra il 2007 e il 2008, quando i sorteggi per ben tre volte misero di fronte i giallorossi e lo United. Il primo è tristemente celebre per la Roma: 10 aprile 2007, ritorno dei quarti di finale dell'edizione 2006-2007. I giallorossi avevano vinto per 2-1 all'andata, ma ad Old Trafford fu una notte da incubo, un 7-1 per i Red Devils che quella notte furono davvero diabolici. Scherzi del destino, nel 2007-2008 Roma e Manchester United si ritrovarono insieme nella fase a gironi e poi furono di nuovo sorteggiate nei quarti. Il 2 ottobre 2007, a nemmeno sei mesi di distanza dalla batosta di aprile, finì 1-0 con gol di Wayne Rooney. A Roma al ritorno fu un pareggio 1-1, poi ai quarti doppia vittoria dello United. Situazione già compromessa dopo il 2-0 inglese all'Olimpico, a Old Trafford finì invece 1-0 il 9 aprile 2008 con gol di Carlos Tevez, che invece oggi ci ricorda la sfida con la Juventus che attende la Roma domenica in campionato. Insomma, non resta che sperare che con il City le cose possano andare meglio...  CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI MANCHESTER CITY-ROMA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 30 SETTEMBRE 2014, CHAMPIONS LEAGUE GRUPPO E)

DIRETTA MANCHESTER CITY-ROMA: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA DI SERIE A (OGGI 30 SETTEMBRE 2014, CHAMPIONS LEAGUE GRUPPO E). IL DEBUTTO DI SKORUPSKI - Dopo averlo fatto in campionato, Lukas Skorupski si prepara all’esordio ufficiale anche in Champions League. Il suo momento arriva stasera, all’Etihad Stadium, ore 20:45. Direttamente dal primo minuto, il 23enne polacco difenderà i pali della porta giallorossa in Manchester City-Roma, seconda giornata del gruppo E. Per lui, acquistato dalla Roma lo scorso luglio per poco meno di un milione di euro, le prime volte sono sempre particolari: in Serie A infatti il suo debutto era avvenuto in occasione di Roma-Juventus, penultima giornata del 2013-2014 e in quell’occasione il polacco aveva dimostrato le sue qualità. Stasera, complice la condizione non perfetta di Morgan De Sanctis, la prima in Europa contro i Citizens: niente male davvero. In totale sarà la sua quarta presenza con la maglia giallorossa: aveva già giocato in Coppa Italia contro la Sampdoria, mentre dopo la partita contro la Juventus era stato confermato nella trasferta di Marassi contro il Genoa. Sono due i gol subiti. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI MANCHESTER CITY-ROMA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 30 SETTEMBRE 2014, CHAMPIONS LEAGUE GRUPPO E)

DIRETTA MANCHESTER CITY-ROMA: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA DI SERIE A (OGGI 30 SETTEMBRE 2014, CHAMPIONS LEAGUE GRUPPO E). L'ARBITRO – Stasera grande appuntamento con Manchester City-Roma, partita della seconda giornata del gruppo E di Champions League che sarà diretta dall'arbitro olandese Bjorn Kuipers. Classe 1973, ha debuttato in Eredivisie, il massimo campionato dei Paesi Bassi, nel 2004 e due anni dopo è diventato internazionale. Nel 2009 arbitra la finale dell'Europeo Under 21 e nel 2011 la Supercoppa Europea. Dal 2012 entra stabilmente tra i fischietti più importanti d'Europa: in quell'anno dirige due partite degli Europei, nel 2013 la finale di Europa League Chelsea-Benfica ed è selezionato per la Confederations Cup, di cui dirigerà anche la finale Brasile-Spagna. Nel 2014 ecco la designazione come arbitro per la finale di Champions League Real Madrid-Atletico Madrid e ai Mondiali ha diretto tre partite fra cui Italia-Inghilterra, precedente bene augurante per i giallorossi, che d'altronde hanno vinto l'unica partita in cui furono diretti da Kuipers: si tratta di Basilea-Roma 2-3, fase a gironi della Champions League 2010-2011. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI MANCHESTER CITY-ROMA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 30 SETTEMBRE 2014, CHAMPIONS LEAGUE GRUPPO E)

DIRETTA MANCHESTER CITY-ROMA: IL MESSAGGIO DEI CESARONI - Anche i Cesaroni hanno un messaggio in occasione di Manchester City-Roma, partita di Champions League 2014-2015 diretta dall'olandese Bjorn Kuipers. "Bevemose 'na cosetta": questo il tweet attribuito a Cesare, personaggio interpretato da Antonello Fassari nella famosissima sitcom ambientata nella capitale. Come noto, nella finzione i Cesaroni sono romanisti: non macano inquadrature della maglia numero 10 di Francesco Totti, del gagliardetto giallorosso o di una lavagnetta che celebra un risultato trionfale in un derby contro la Lazio. Porterà dunque fortuna questo tweet? Clicca qui per il tweet   -  CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI MANCHESTER CITY-ROMA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 30 SETTEMBRE 2014, CHAMPIONS LEAGUE GRUPPO E)

DIRETTA MANCHESTER CITY-ROMA: IL DEBUTTO DI SKORUPSKI - Dopo averlo fatto in campionato, Lukas Skorupski si prepara all’esordio ufficiale anche in Champions League. Il suo momento arriva stasera, all’Etihad Stadium, ore 20:45. Direttamente dal primo minuto, il 23enne polacco difenderà i pali della porta giallorossa in Manchester City-Roma, seconda giornata del gruppo E. Per lui, acquistato dalla Roma lo scorso luglio per poco meno di un milione di euro, le prime volte sono sempre particolari: in Serie A infatti il suo debutto era avvenuto in occasione di Roma-Juventus, penultima giornata del 2013-2014 e in quell’occasione il polacco aveva dimostrato le sue qualità. Stasera, complice la condizione non perfetta di Morgan De Sanctis, la prima in Europa contro i Citizens: niente male davvero. In totale sarà la sua quarta presenza con la maglia giallorossa: aveva già giocato in Coppa Italia contro la Sampdoria, mentre dopo la partita contro la Juventus era stato confermato nella trasferta di Marassi contro il Genoa. Sono due i gol subiti. 

DIRETTA MANCHESTER CITY-ROMA: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 30 SETTEMBRE 2014, CHAMPIONS LEAGUE GRUPPO E). MANCINI LODA TOTTI - Sempre più vicina la diretta di Manchester City-Roma. Un uomo molto atteso è naturalmente Francesco Totti, che avrà anche compiuto 38 anni, ma Roberto Mancini, ex tecnico del City, sa bene che ricopre ancora un ruolo fondamentale nella Roma. La Gazzetta dello Sport ha intervistato Mancini, alla guida del City dal 2009 al 2013 e in grado nel 2012 di portare a Manchester sponda biancazzurra il titolo di Premier League dopo 44 anni: "Totti è ancora fondamentale perché, con la classe che si ritrova sa come muoversi in campo, Corre meno, ma fa muovere il pallone."Il tecnico di Jesi ha poi continuato: "Il Manchester City pratica un calcio diverso rispetto ai canoni inglesi: passaggi infiniti, palla a terra, capacità di alternare gli schemi d'attacco per vie laterali e centrali. Il City non è lo United di qualche anno fa, tutto corsa e agonismo. E questo potrebbe essere un vantaggio per la Roma."

DIRETTA MANCHESTER CITY-ROMA: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 30 SETTEMBRE 2014, CHAMPIONS LEAGUE GRUPPO E). IL RITORNO DI JOE HART - Joe Hart torna titolare. Questa sera in Manchester City-Roma, seconda giornata del gruppo E di Champions League 2014-2015, il portiere della nazionale inglese difenderà nuovamente i pali della porta dei Citizens; la sua assenza nelle ultime due partite era dovuta al turnover calcolato e voluto da Manuel Pellegrini, per i tanti impegni della sua squadra. L'argomento è tra i più chiacchierati nella terra di Albione: la scorsa estate il City ha speso soldi importanti per acquistare un estremo difensore come Willy Caballero, ed è parso evidente che la società non si fidasse al 100% del suo portiere titolare, che del resto la scorsa stagione è andato incontro a più di un errore. Un predestinato, Joe Hart si è imposto come ottimo esponente del ruolo ma anche capace di amnesie gravi; per questo i Citizens si sono voluti cautelare, e l'ex portiere del Malaga ha già giocato più di una partita. Ma Hart non è sembrato troppo stimolato dalla concorrenza; anzi, non l'ha presa per niente bene e adesso si teme che possa addirittura pensare di lasciare il club. Questo si vedrà più in là; per adesso Pellegrini sceglie di affidarsi a lui. Con Iker Casillas al Real Madrid ha - più o meno - funzionato: sarà così anche all'Etihad? 

DIRETTA MANCHESTER CITY-ROMA: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 30 SETTEMBRE 2014, CHAMPIONS LEAGUE GRUPPO E) - Alle ore 20:45 di questa sera l’Etihad Stadium ospita una grande partita: Manchester City-Roma, diretta dall’arbitro olandese Bjorn Kuipers e valida per la seconda giornata del gruppo E di Champions League 2014-2015. I giallorossi ci arrivano avendo vinto tutte le gare che al momento hanno giocato: cinque in campionato e una in Europa, ovvero il 5-1 rifilato all’Olimpico al Cska Mosca che adesso li tiene in vetta nel girone. Per questo la Roma può permettersi di giocare più rilassata, pur con quel fuoco vivo che sempre la anima; a differenza dei Citizens, che avendo perso l’esordio sul campo dell’Olympiacos non possono permettersi passi falsi, soprattutto in casa dove invece sono chiamati a vincere per mantenere vive le speranze di qualificazione. E’ la prima sfida ufficiale tra le due squadre, anche perchè il Manchester City soltanto di recente è tornato a essere una potenza casalinga con finestra sull’Europa; gli inglesi hanno ospitato in quattro occasioni squadre italiane e nessuna delle nostre rappresentanti ha mai vinto, uscendo con due sconfitte e due pareggi. L’ultima a giocare all’Etihad è stata il Napoli, proprio nel girone di Champions League il 14 settembre 2011: fu 1-1 con le reti di Cavani e Kolarov. Per quanto riguarda la Roma, le trasferte contro squadre inglesi sono ben 14 e il bilancio non è certo positivo: 9 sconfitte e 4 pareggi, l’unica vittoria risale al febbraio 2001 quando nel quarto turno di Coppa UEFA i giallorossi espugnarono Anfield Road battendo il Liverpool 1-0 con un gol di Gianni Guigou. Ovviamente c’è anche il brutto ricordo della finale persa in casa contro gli stessi Reds, nel 1984. Un doppio ex della partita è Sven Goran Eriksson: il tecnico svedese ha allenato la Roma tra il 1984 e il 1987 vincendo la Coppa Italia nel 1985-1986 (detiene tuttora il record per il maggior numero di coppe nazionali vinte nel nostro Paese), mentre nel 2007-2008 ha guidato la primissima versione del Manchester City di Shinawatra, guidandolo però soltanto al nono posto in classifica e qualificandosi alla Coppa UEFA soltanto per il Fair play ranking, non venendo confermato in panchina nonostante una partenza fantastica che aveva fatto sognare tutti i tifosi. Altro ex è Maicon che, alla seconda stagione nella Roma, è stato acquistato proprio dal Manchester City con cui tra un infortunio e l’altro non ha mai brillato (13 partite senza gol). Ashley Cole all’Etihad non ha mai giocato, ma ha affrontato i Light Blues nel corso di quindici stagioni spese in Premier League. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI MANCHESTER CITY-ROMA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 30 SETTEMBRE 2014, CHAMPIONS LEAGUE GRUPPO E) Nel weekend il Manchester City ha battuto l’Hull City 4-2, risalendo un po’ di terreno in campionato; la partenza dei campioni in carica non è stata certamente delle migliori. Sconfitta nel Community Shield, sconfitta casalinga contro lo Stoke City, poi un 2-2 ancora contro l’Arsenal: Manuel Pellegrini ha perso il primo trofeo stagionale e si trova già costretto a inseguire. Anche in Champions League, dove ha perso sul campo del Bayern Monaco una partita che stava pareggiando e che ora invece lo pone in una brutta posizione, considerando che questo è il girone di ferro. Assenti Nasri e, molto probabilmente, Jovetic, le bocche di fuoco nel reparto offensivo certamente non mancano, mentre la difesa sta vivendo qualche difficoltà di troppo soprattutto in Eliaquim Mangala, costosissimo centrale arrivato dal Porto che nel weekend ha causato i due gol subiti dalla squadra. Insomma, i Citizens si possono battere, l’importante è non farli correre negli spazi e non farsi intimorire dall’atmosfera fantastica che inevitabilmente ci sarà all’Etihad. Ma la Roma è pronta: questa squadra è cresciuta esponenzialmente dall’arrivo di Rudi Garcia e sul piano del gioco e della formazione titolare non ha nulla da invidiare al City. Le vittorie ottenute con percorso netto lo  dimostrano, così come un sistema all’europea fatto di verticalizzazioni continue e velocità. Gervinho e Florenzi, in attesa del rientro di Iturbe, sono frecce avvelenate per qualunque retroguardia, mentre il carisma e la leadership di Totti si completano benissimo con le qualità di Mattia Destro, che magari sbaglia qualche gol di troppo ma in realtà sa molto bene come si trova la porta. I giallorossi se la giocano alla pari, questa è la verità: sul piano psicologico e della pressione hanno anzi qualche metro di vantaggio, pur se come sappiamo dovranno rinunciare a ben otto infortunati (forse nove, perchè anche De Sanctis va verso il forfait) e quindi potrebbero pagare qualcosa a livello di stanchezza fisica. Per il resto, il pronostico è assolutamente di 50 e 50. Ci auguriamo di vedere la partita che le rose e i giocatori in campo promettono: uno spettacolo vero tra due delle formazioni che giocano il miglior calcio in Europa. La posta in palio è alta anche se siamo soltanto alla seconda giornata del girone, pertanto la tensione ci sarà. Ma la Roma non aspetta altro, come il City ha lavorato a lungo per arrivare a questo punto. Non resta allora che mettersi comodi, dare la parola al campo e stare a vedere come finirà: la diretta di Manchester City-Roma, seconda giornata del gruppo E di Champions League 2014-2015, sta per cominciare… CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI MANCHESTER CITY-ROMA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 30 SETTEMBRE 2014, CHAMPIONS LEAGUE GRUPPO E)

© Riproduzione Riservata.