BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Manchester City-Roma 1-1: i voti della partita (Champions League 2014-2015 gruppo E)

Il gol in pallonetto di Francesco Totti (dall'account Twitter @officialASRoma) Il gol in pallonetto di Francesco Totti (dall'account Twitter @officialASRoma)

ROMA 
Skorupski 6.5: gara da veterano, nonostante la giovane età. Ha fisico e grande reattività, può essere il portiere del domani;
Maicon 5: Al di là che davanti sia molto pericoloso e colpisca anche una traversa, l'ingenuità che porta al rigore al City dopo quattro minuti è un'ingenuità clamorosa. Davanti è prorompente, ma dietro anche nella difesa lascia troppo spazio agli avversari concendendo varchi incredibili; (88' Torosidis sv)
Manolas 7: prestazione di alto livello al centro della difesa. Annulla Dzeko e Aguero, riuscendo sempre a tenere alta l'attenzione. Ha fisico e grande precisione nel posizionamento. Non ne molla una;
Yanga-Mbiwa 6: alcuni errori li commette, ma cresce nel corso della gara riuscendo anche a giocare un buon secondo tempo;
Cole 6.5: la migliore prestazione da quando è in giallorosso. Sulla corsia se la deve vedere con giocatori molto veloci e in fase difensiva è praticamente perfetto;
Keita 7: è la vera sorpresa di questa stagione, regista vero e grande interprete di calcio moderno velocizzando il gioco all'improvviso e rallentandolo quando serve;
Pjanic 6: pericoloso davanti, quando sale l'intensità. Sbaglia però alcuni passaggi in mezzo al campo che potevano costare cari;
Nainggolan 6: ha fisico, grande velocità e soprattutto grinta da vendere. Prestazione di buon livello;
Florenzi 6: tanta corsa e qualche inserimento, poca qualità lo assiste oggi ed è troppo frettoloso. Buona gara, esce sfinito; (82' Holebas sv)
Totti 7: Straordinario Totti. Il gol è l'ultima delle cose nonostante sia una perla, perchè Francesco gestisce il pallone ed è bravo a mandare sempre dentro gli attaccanti che sono poco precisi. Nella ripresa cala fisicamente e viene sostituito a venti dalla fine; (71' Iturbe sv)
Gervinho 6: veloce e sempre pericoloso, davanti alla porta non riesce però mai a fare male. Deve essere più preciso;

All. Garcia 7: gara perfetta della Roma, che andata sotto riesce a pareggiare la gara su un campo molto difficile.

© Riproduzione Riservata.