BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Video Sporting Lisbona-Chelsea (0-1) / Gol, sintesi e highlights della partita (Champions League, 30 settembre 2014)

Video Sporting Lisbona Chelsea: risultato finale 0-1. Si rialzano i Blues: José Mourinho torna a casa e batte la sua ex squadra, decide un colpo di testa nel primo tempo di Nemanja Matic

(dall'account Twitter ufficiale @ChampionsLeague)(dall'account Twitter ufficiale @ChampionsLeague)

Mourinho conquista i tre punti in Portogallo grazie al gol di Nemanja Matic al 34' minuto del primo tempo. Il Chelsea domina per gran parte del match ma segna solo un gol e nel finale rischia di subire la rimonta. Il dominio degli inglesi è evidenziato dal numero di calci d'angolo (12-2 Chelsea), meno dal numero di tiri in porta (7-4) a dimostrazione che la pecca di questa squadra al momento è non concludere in proporzione a quanto produce. Arriva comunque la vittoria: l'imbattibilità interna dello Sporting nelle Coppe europee si ferma a quota 16.

E' finita allo stadio José Alvalade: Sporting Lisbona 0 Chelsea 1. I Blues si rialzano dopo aver pareggiato in casa alla prima giornata, e portano a casa la posta piena esterna a "casa" di José Mourinho. Decide Nemanja Matic, che al 34' minuto impatta di testa una punizione calciata da Fabregas e infila Rui Patricio. Con il pareggio tra Schalke 04 e Maribor il Chelsea è in testa al gruppo H con 4 punti, seguito da Schalke 04 e Maribor con 2; lo Sporting Lisbona è il fanalino di coda con un punto, ma la situazione è ancora apertissima.

Al 34’ minuto di gioco si sblocca la partita del José Alvalade. La rete che porta in vantaggio il Chelsea porta la firma di Nemanja Matic: il centrocampista serbo viene lasciato tutto solo sul secondo palo su un calcio di punizione battuto da Fabregas da sinistra, il colpo di testa non sembra essere particolarmente insidioso ma in realtà è ottimamente indirizzato e con la giusta forza, e così supera Rui Patricio.

Al 34' minuto di gioco Sporting Lisbona-Chelsea 0-1. Punizione dalla fascia sinistra: batte Fabregas, cross lungo sul secondo palo dove Nemanja Matic colpisce bene di testa scavalcando il portiere. Per il centrocampista serbo si tratta del secondo gol stagionale. Vantaggio meritato per il Chelsea che in precedenza aveva avuto almeno due clamorose occasioni, entrambe con Schurrle. 

Sono state comunicate le formazioni ufficiali della partita Sporting Lisbona-Chelsea, che vede Josè Mourinho tornare in patria con il suo Chelsea alla ricerca della prima vittoria, dopo il pareggio all'esordio con lo Schalke 04. 1 Rui Patricio; 41 Cedric, 3 Mauricio, 29 Sarr, 33 Silva; 17 Joao Mario, 14 William Carvalho, 23 Adrien Silva; 77 Nani, 9 Slimani, 18 Carrillo In panchina: 22 Marcelo, 4 Jefferson, 26 Paulo Oliveira, 8 André Martins, 24 Oriol Rosell, 10 Montero, 11 Capel Allenatore: Marco Silva 13 Courtois; 2 Ivanovic, 24 G.Cahill, 26 Terry, 3 Filipe Luis; 4 Fabregas, 21 Matic, 8 Oscar; 10 Hazard, 19 Diego Costa, 14 Schurrle In panchina: 1 Cech, 5 Zouma, 28 Azpilicueta, 12 Mikel, 17 Salah, 22 Willian, 18 Remy Allenatore: Josè Mourinho Arbitro: Mateu Lahoz (Spagna) 

Servirà un’impresa allo Sporting di Lisbona per battere il Chelsea, nonostante il club biancoverde se la giocherà questa sera fra le mura domestiche, di fronte al pubblico di casa dello stadio José Alvelade. Ne è convinta in particolare la stampa lusitana e basta leggere i titoli di questa mattina per capirlo. Senza troppi giri di parole, Record scrive così a poche ore dal match: «Serve una prestazione enorme», riferendosi naturalmente allo sforzo che lo Sporting dovrà compiere se vorrà avere la meglio sui Blues di Josè Mourinho. A Bola, invece, titola «Diversi», aggiungendo «Leoni con meno armi ma con grande voglia di fare bene». Marco Silva, 37enne allenatore dello Sporting, proverà a galvanizzare i suoi, ma di fronte alla potenza di fuoco del Chelsea di José Mourinho ci sarà davvero poco da fare. Il calcio comunque non è una scienza esatta e le sorprese, soprattutto in Champions League, sono sempre dietro l’angolo. 

Lo stadio José Alvalade ospita questa sera alle ore 20:45 Sporting Lisbona-Chelsea, partita valida per la seconda giornata del gruppo G di Champions League 2014-2015. Si tratta del girone al momento più equilibrato: due settimane fa infatti sono usciti due pareggi, così che la situazione è ancora del tutto incerta pure se i Blues restano ampiamente favoriti per il passaggio del turno. José Mourinho, che torna nel suo Portogallo (allo Sporting è stato assistente di Bobby Robson, che ha poi seguito nel Porto e nel Barcellona) sa però di aver sprecato una bella occasione per tenere dietro lo Schalke 04, che giocando in casa contro il Maribor ha tutte le possibilità di mettere ancora più pressione agli inglesi. Insomma: gara da vincere per entrambe, anche per i lusitani che nella prima giornata hanno gettato alle ortiche una vittoria già acquisita, facendosi rimontare nel finale la rete di Nani, cavallo di ritorno (in biancoverde ha trascorso due anni nelle giovanili e altri due in prima squadra). Situazione complicata e ingarbugliata; arbitro di questa partita è lo spagnolo Antonio Mateu Lahoz, che si avvale della collaborazione degli assistenti Pau Cebrian Devis e Roberto Diaz Pérez del Palomar. Per seguire questa partita sul satellite dovete andare su Sky Calcio 3, che trovate al canale 253 (in pay per view il codice d’acquisto è 474014); per tutti gli abbonati è disponibile in modo gratuito lo streaming video con l’applicazione Sky Go, che si può attivare tranquillamente su PC, tablet e smartphone. Non mancheranno poi gli aggiornamenti attraverso le pagine dei social network, con risultato ed eventuali marcatori della sfida. La Champions League mette infatti a disposizione facebook.com/uefachampionsleague e, su Twitter, @ChampionsLeague, mentre le due società hanno rispettivamente facebook.com/SportingClubePortugal e @Sporting_CP, facebook.com/ChelseaFC e @chelseafc - 

© Riproduzione Riservata.