BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta Pro Vercelli-Catania (risultato finale 3-2) live: info streaming video e tv: gol di Ronaldo! (7 settembre 2014, 2^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

DIRETTA PRO VERCELLI-CATANIA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (7 SETTEMBRE 2014, SERIE B 2^ GIORNATA) - E' una partita più che mai aperta quella tra il Pro Vercelli e dil Catania. I padroni di casa stanno vendendo cara la pelle giocando quasi alla pari dei siculi nonostante l'uomo in meno. E' un botta e risposta rapido quello tra le due formazioni: al 72' minuto passa in vataggio il Pro Vercelli con il gol di Belloni che di testa mette dentro una rattuta della traversa di una punizione. Il Catania resta in 10 per l'espulsione di Sauro ma la squadra calabrese non demorde e Rosina agguanta il pareggio al 79' su rigore per atterramento in area di Martinho. Sembra chiusa la partita invece al 82' minuto ci pensa Ronaldo su punizione a riportare in avanti il Pro Vercelli per 3-2 sul Cantania. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI PRO VERCELLI-CATANIA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (7 SETTEMBRE 2014, SERIE B 2^ GIORNATA)  -  CLICCA QUI PER LEGGERE I RISULTATI DELLA SERIE B E LA CLASSIFICA

DIRETTA PRO VERCELLI-CATANIA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (7 SETTEMBRE 2014, SERIE B 2^ GIORNATA) - Incredibile avvio di secondo tempo del Pro Vercelli che riesce ad agguantare un insperato pareggio in 10 contro il Catania grazie al gol fi MArchi al minuto 60' della partita. Ottimo il cross pennellato dalla sinistra di Belloni ed è bravo Marchi a svettare e colpire di testa in area. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI PRO VERCELLI-CATANIA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (7 SETTEMBRE 2014, SERIE B 2^ GIORNATA)  -  CLICCA QUI PER LEGGERE I RISULTATI DELLA SERIE B E LA CLASSIFICA

DIRETTA PRO VERCELLI-CATANIA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (7 SETTEMBRE 2014, SERIE B 2^ GIORNATA) - Siamo nei primi minuti del secondo tempo con un Pro Vercelli in campo con uno schema abbastanza offesivo anche se continua ad adottare i due mediani.  I padroni di casa sono chiamati all'impresa: riuscire a ribaltare il risultato con un uomo in meno contro il Catania. Il Pro Vercelli dovrà giocare un secondo tempo perfetto se vuole avere delle chance. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI PRO VERCELLI-CATANIA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (7 SETTEMBRE 2014, SERIE B 2^ GIORNATA)  -  CLICCA QUI PER LEGGERE I RISULTATI DELLA SERIE B E LA CLASSIFICA

DIRETTA PRO VERCELLI-CATANIA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (7 SETTEMBRE 2014, SERIE B 2^ GIORNATA) GOL DI MARTINHO!- Al minuto 33 del primo tempo va in vantaggio il Catania contro un Pro Vercelli ridotta in 10 per l'espulsione di Cosenza. Il gol nasce sul uno-due tra Martonho e Monzon che è bravo a smarcare il brasialiano che entra in area e segna. Risultato che quindi viene fissato sullo 0-1 CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI PRO VERCELLI-CATANIA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (7 SETTEMBRE 2014, SERIE B 2^ GIORNATA)  -  CLICCA QUI PER LEGGERE I RISULTATI DELLA SERIE B E LA CLASSIFICA

DIRETTA PRO VERCELLI-CATANIA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (7 SETTEMBRE 2014, SERIE B 2^ GIORNATA) - Partita equilibrata Pro Vercelli-Catania con i padroni di casa subito arrembanti, hanno deciso di affrontare a senza paure la corazzata del Catania. Sono subito i siculi a farsi notare al settimo minuto con Monzon che però effettua una conclusione debole. Al decimo minuto è il Pro Vercelli a farsi avanti con Belloni che si impegna in un'azione personale molto bella ma il tiro si stampa sull'esterno della rete. Altra azione degna di nota è quella di Di Roberto che con due conclusioni ravvicinate mette a dura  prova i riflessi di Frison che però neutralizza l'azione offesiva CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI PRO VERCELLI-CATANIA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (7 SETTEMBRE 2014, SERIE B 2^ GIORNATA)  -  CLICCA QUI PER LEGGERE I RISULTATI DELLA SERIE B E LA CLASSIFICA

DIRETTA PRO VERCELLI-CATANIA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (7 SETTEMBRE 2014, SERIE B 2^ GIORNATA) - E' iniziata la diretta di Pro Vercelli Catania, uno dei due posticipi della seconda giornata del campionato di Serie B 2014-2015. Altra sfida inedita o quasi, se è vero che le due squadre non si incontrano dagli anni Trenta quando per un paio di stagioni si sono ritrovate in cadetteria; i piemontesi vogliono mantenere la categoria che hanno riconquistato dopo un solo anno di Lega Pro, gli etnei arrivano da otto stagioni consecutive in Serie A e aspirano a tornarci. Riportiamo le formazioni ufficiali della partita: PRO VERCELLI (4-3-3)  22 Russo; 3 Germano, 5 Cosenza, 26 Coly, 25 Scaglia; 20 Matute, 8 Scavone, 19 Ronaldo; 30 Di Roberto, 9 Marchi, 18 Belloni. A disp: 1 Anacoura, 29 Ferri, 11 Liviero, 14 Emmanuello, 23 Ragatzu, 10 Fabiano, 21 Castiglia, 27 Bunino, 32 Castiglia. All. Scazzola CATANIA (4-2-3-1)  21 Frison, 2 Peruzzi, 15 Sauro, 3 Spolli, 18 Monzon; 21 Rinaudo, 16 Calello; 19 Castro, 10 Rosina, 6 Martinho; 17 Çani. A disp: 26 Anania, 12 Ficara, 24 Capuano, 28 Parisi,  8 Escalante,  27 Jankovic, 13 Garufi, 14 Barisic, 11 Leto, 7 Marcelinho. All. Pellegrino CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI PRO VERCELLI-CATANIA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (7 SETTEMBRE 2014, SERIE B 2^ GIORNATA)  -  CLICCA QUI PER LEGGERE I RISULTATI DELLA SERIE B E LA CLASSIFICA

DIRETTA PRO VERCELLI-CATANIA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (7 SETTEMBRE 2014, SERIE B 2^ GIORNATA) - Pro Vercelli-Catania è uno dei due posticipi e andrà in scena alle 18.00 di oggi. Si affrontano due squadre che l'anno passato non facevano parte della cadetteria, promossi i piemontesi dalla Lega Pro e retrocessi i siciliani dalla Serie A. E' pesantissimo lo score della squadra di Scazzola che viene da quattro sconfitte consecutive. In Serie B è arrivato il ko 1 a 0 al Partenio di Avellino e in Coppa Italia il 2-1 del Rigamonti contro il Brescia. Mentre sono due 2 a 0 a segnare il precampionato nelle amichevoli con Genoa e Livorno. Se però si torna indietro alla stagione scorsa per trovare una sconfitta bisogna risalire addirittura al 26 gennaio, quando la Pro caddè 1 a 0 contro Feralpi Salò. Da allora 7 pareggi e 9 vittorie. Anche il Catania di Pellegrino è partito col freno a mano tirato. E' arrivato un pari interno nella prima giornata di B contro il Lanciano per 3 a 3. Sconfitta in Coppa Italia 2 a 0 contro il Cagliari, arrivata dopo la vittoria di misura contro il Sudtirol per 1 a 0. Non sono valse a niente le tre vittorie di fila della passata stagione in Serie A, la prima per 4-1 contro la Roma consegnò il titolo alla Juventus. Prima c'erano state infatti sette sconfitte in otto partite. Nessun incontro ufficiale tra le due compagini. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI PRO VERCELLI-CATANIA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (7 SETTEMBRE 2014, SERIE B 2^ GIORNATA)  -  CLICCA QUI PER LEGGERE I RISULTATI DELLA SERIE B

DIRETTA PRO VERCELLI-CATANIA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (7 SETTEMBRE 2014, SERIE B 2^ GIORNATA) - Alle ore 18 di questa sera si gioca il primo dei due posticipi della seconda giornata del campionato di Serie B 2014-2015: allo stadio Silvio Piola è in programma Pro Vercelli-Catania. Una sfida del tutto inedita: gli etnei infatti arrivano da otto stagioni consecutive in Serie A e hanno conosciuto la retrocessione lo scorso maggio, tornando a giocarsi la cadetteria. La Pro Vercelli invece è al secondo campionato di B nelle ultime tre annate, ma prima aveva giocato soltanto nelle serie minori con il glorioso passato fatto di 7 scudetti (l’ultimo nel 1922) soltanto un lontanissimo ricordo, visto che l’ultima apparizione in Serie A risale al 1935. A dire il vero in quell’epoca ci sono precedenti tra le due squadre: nel campionato di Serie B 1936-1937 il Catania battè 4-2 la Pro Vercelli per poi perdere 2-1 in Piemonte, e nella lunga serie di spareggi i piemontesi riuscirono a salvarsi spendendo invece gli etnei nell’allora Serie C. Anche nel campionato precedente, sempre in Serie B, c’era stato l’incrocio: in questa occasione doppia vittoria dei rossazzurri, 1-0 in Sicilia e 3-1 a Vercelli. Con il passare del tempo però le cose sono drasticamente cambiate; il Catania riusciva a tornare in Serie A negli anni Sessanta vivendo anche campionati importanti (un ottavo posto), la Pro sprofondava nelle categorie inferiori senza riuscire a risalire. Nel 2006 la promozione etnea portava un nuovo periodo di splendore con sette salvezze consecutive e tanti allenatori importanti passati dalla città (Diego Simeone su tutti, ma anche Vincenzo Montella e Sinisa Mihajlovic); lo scorso anno il livello non è stato tenuto ed è così arrivata la retrocessione. La Pro Vercelli, già promossa in B nel 2012, ha raggiunto la cadetteria grazie ai playoff, dopo aver mancato il primo posto per un soffio e dovendo liberarsi del sorprendente Sudtirol nella finale. Per seguire Pro Vercelli-Catania è necessario andare su Sky Calcio 4, che trovate al canale 254 del satellite; la partita è disponibile per tutti gli abbonati al pacchetto Sport e Calcio, mentre per gli altri è comunque accessibile in pay per view e dunque pagando per vederla; sarà disponibile anche lo streaming video grazie al’applicazione Sky Go, riservata agli abbonati. In alternativa ci sono gli aggiornamenti sulle pagine ufficiali delle due società: su Facebook trovate facebook.com/fcpro.vercelli e facebook.com/CalcioCataniaSpaOfficial, su Twitter @ProVercelli1892 e @Catania. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI PRO VERCELLI-CATANIA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (7 SETTEMBRE 2014, SERIE B 2^ GIORNATA) Nella prima giornata di campionato la Pro Vercelli ha perso sul campo dell’Avellino; proprio quando sembrava aver messo al sicuro il pareggio a reti bianche è arrivato il gol di Luigi Castaldo che ha dato i tre punti agli irpini, lasciando a mani vuote i piemontesi. Che vogliono evitare l’esperienza di due stagioni fa quando, neopromossi, furono costretti a lasciare subito la categoria con il penultimo posto in classifica. In Lega Pro i bianchi si sono confermati formazione di livello, dominando la stagione insieme alla Virtus Entella con cui si sono giocati la promozione fino all’ultima giornata, rimontando 9 punti di svantaggio ma non riuscendo a operare il sorpasso sperato. I playoff sono stati comunque un successo e ora arriva questo nuovo campionato di Serie B a testare le capacità della squadra. Affidata a Cristiano Scazzola, confermato dopo la cavalcata dello scorso campionato; le operazioni sono state tante, sono arrivati giocatori esperti come Michele Ferri e Nunzio di Roberto, ma anche giovani molto interessanti come Massimiliano Liviero (terzino sinistro dalla Primavera della Juventus), il portiere Francesco Anacoura (dal Parma) e il trequartista Ronaldo (in prestito dall’Empoli). Il Catania riparte da Maurizio Pellegrino, già coordinatore del settore giovanile: la squadra gli era stata affidata per prepararla in anticipo al campionato di Serie B, e lui in tutta risposta ha sfiorato una pazzesca salvezza vincendo tre partite (compreso un 4-1 alla Roma). Il gruppo storico non è stato confermato: sono rimasti giocatori come Lucas Castro, Sebastian Leto, Sergio Almiron che ha saltato quasi tutta la stagione scorsa, Gino Peruzzi e Ciro Capuano oltre a Rolin, Monzon e Spolli. Tanti però anche i volti nuovi, al di là dei ritorni dai prestiti (come quello di Fabian Rinaudo): Filip Jankovic, giovane del Parma, Marcelinho, Agatino Garufi e Raphael Martinho, che in Serie B era già risultato decisivo con la maglia del Verona. Per i gol promozione Pellegrino si affida a due vecchie volpi come Emauele Calaiò e Alessandro Rosina: in questa categoria possono fare la differenza, singolarmente e come coppia. Ma la cadetteria è dura e lunga, e chi non è troppo abituato a livello potrebbe avere molte difficoltà. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI PRO VERCELLI-CATANIA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (6 SETTEMBRE 2014, SERIE B 2^ GIORNATA)



© Riproduzione Riservata.