BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Video Ternana-Pescara (risultato finale 1-1) live: il gol di Pasquato (7 settembre 2014, Serie B 2^ giornata)

Video Ternana Pescara: risultato finale 1-1, gli abruzzesi raggiungono il pareggio con una bellissima punizione di Cristian Pasquato a inizio ripresa. Il gol rossoverde è di Fabio Ceravolo

Foto Infophoto Foto Infophoto

VIDEO TERNANA-PESCARA (1-0): IL GOL DI PASQUATO (7 SETTEMBRE 2014, SERIE B 2^ GIORNATA) - Ternana-Pescara finisce 1-1: al gol del vantaggio rossoverde di Fabio Ceravolo risponde Cristian Pasquato al 56' minuto. Uno splendido gol: punizione dal limite dell'area, posizione centrale. Pasquato è cresciuto nella Juventus e ha imparato l'arte del calcio da fermo da un maestro come Alessandro Del Piero: tiro a giro che scavalca la barriera e viaggia verso l'angolo alla destra di Brignoli. Il portiere della Ternana tocca, ma non può evitare che la sfera si infili. Dopo questo gol il risultato al Libero Liberati non cambia più: Ternana-Pescara 1-1. CLICCA QUI PER IL VIDEO DEL GOL DI TERNANA-PESCARA: IL GOL DI PASQUATO

DIRETTA TERNANA-PESCARA (1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (7 SETTEMBRE 2014, SERIE B 2^ GIORNATA) - Risultato finale allo stadio Libero Liberati: Ternana 1 Pescara 1. Una rete per tempo: al 38' Fabio Ceravolo porta in vantaggio i padroni di casa con un tocco sotto porta sfruttando il cross di Eramo, al 56' Pasquato trasforma magistralmente un calcio di punizione dal limite. Partita in generale poco entusiasmante: poche le occasioni da rete, nel secondo tempo le due squadre hanno dato l'impressione di accontentarsi del pareggio che lascia entrambe imbattute. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI TERNANA-PESCARA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (7 SETTEMBRE 2014, SERIE B 2^ GIORNATA) - CLICCA QUI PER VEDERE I RISULTATI DI SERIE B IN TEMPO REALE

DIRETTA TERNANA-PESCARA (1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (7 SETTEMBRE 2014, SERIE B 2^ GIORNATA) - Ternana-Pescara è ancora ferma sul risultato di parità: 1-1. Dopo il pareggio di Pasquato non è successo molto, la partita è tornata sui binari del primo tempo; la differenza però è che in questo momento sono gli abruzzesi a tenere alto il baricentro e provare a fare la partita per portare a casa la vittoria, pur se sembra che il pareggio possa accontentare entrambe le squadre in campo al Liberati. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI TERNANA-PESCARA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (7 SETTEMBRE 2014, SERIE B 2^ GIORNATA) - CLICCA QUI PER VEDERE I RISULTATI DI SERIE B IN TEMPO REALE

DIRETTA TERNANA-PESCARA (1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (7 SETTEMBRE 2014, SERIE B 2^ GIORNATA) - Al 56' mniuto di gioco allo stadio Libero Liberati, Ternana 1 Pescara 1. Il gol del pareggio abruzzese è di Cristian Pasquato, direttamente su calcio di punizione: traiettoria magistrale del fantasista di scuola Juventus che non lascia scampo a Brignoli. E così il Pescara si rimette totalmente in partita a inizio ripresa. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI TERNANA-PESCARA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (7 SETTEMBRE 2014, SERIE B 2^ GIORNATA) - CLICCA QUI PER VEDERE I RISULTATI DI SERIE B IN TEMPO REALE

DIRETTA TERNANA-PESCARA (1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (7 SETTEMBRE 2014, SERIE B 2^ GIORNATA) - Al 38' minuto di gioco Ternana 1 Pescara 0. Rossoverdi in vantaggio an pochi minuti dall'intervallo: Eramo scende sulla corsia destra e mette al centro un cross interessante che viene raccolto da Fabio Ceravolo, abile a superare Fiorillo con un tocco morbido. La Ternana legittima così il superiore lavoro effettuato rispetto agli abruzzesi, in una frazione che comunque ha avuto ben poco da regalare in termini di spettacolo. Il Pescara comunque risponde subito dopo: Pasquato salta un paio di avversari e verticalizza per Riccardo Maniero che batte Brignoli, ma il guardalinee segnala un fuorigioco. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI TERNANA-PESCARA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (7 SETTEMBRE 2014, SERIE B 2^ GIORNATA) - CLICCA QUI PER VEDERE I RISULTATI DI SERIE B IN TEMPO REALE

DIRETTA TERNANA-PESCARA (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (7 SETTEMBRE 2014, SERIE B 2^ GIORNATA) - C'è davvero poco da segnalare in questo primo tempo di Ternana-Pescara: succede davvero poco, le due squadre non sono ancora uscite dalla fase di studio e così il gioco al Liberati latita. Ai punti vincerebbero i padroni di casa, che fanno possesso palla e si fanno vedere dalle parti della trequarti difensiva abruzzese; per il momento però non riescono a sfondare, Avenatti rimane troppo isolato e non viene servito a dovere. Si va dunque verso una prima frazione a reti inviolate, ma vedremo quello che succederà nei momenti conclusivi. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI TERNANA-PESCARA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (7 SETTEMBRE 2014, SERIE B 2^ GIORNATA) - CLICCA QUI PER VEDERE I RISULTATI DI SERIE B IN TEMPO REALE

DIRETTA TERNANA-PESCARA (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (7 SETTEMBRE 2014, SERIE B 2^ GIORNATA) - Ternana-Pescara è ancora ferma sullo 0-0 al Libero Liberati. Partita bloccata al momento: poche le occasioni da rete per entrambe le squadre, la più pericolosa è stata quella di casa che ci ha provato con Avenatti, una conclusione in diagonale dopo aggancio in area ben controllata da Fiorillo. Al 21' minuto il primo ammonito della partita: Fabrizio Grillo si vede mostrare il cartellino da Fabbri concedendo una punizione dal limite a favore dei rossoverdi. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI TERNANA-PESCARA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (7 SETTEMBRE 2014, SERIE B 2^ GIORNATA) - CLICCA QUI PER VEDERE I RISULTATI DI SERIE B IN TEMPO REALE

DIRETTA TERNANA-PESCARA (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (7 SETTEMBRE 2014, SERIE B 2^ GIORNATA) - Ternana-Pescara sta per cominciare: diretta dall’arbitro Fabbri della sezione di Ravenna, si gioca allo stadio Libero Liberati e vale per la seconda giornata del campionato di Serie B 2014-2015. Ecco le formazioni ufficiali della sfida, che pochi minuti fa sono state comunicate dai due allenatori Attilio Tesser e Marco Baroni. Le formazioni ufficiali. Ternana (4-3-1-2): Brignoli, Fazio, Masi, Ferronetti, Bastrini, Valjent, Viola, Gavazzi, Eramo, Ceravolo, Avenatti. A disp: Sala, Vitale, Meccariello, Falletti, Popescu, Diop, Russo, Taurino, Crecco Pescara (4-3-3): Fiorillo, Pucino, Pesoli, Zuparic, Grillo, Nielsen, Appeltpires, Lazzari, Maniero, Politano, Pasquato. A disp: Aresti, Melchiorri, Zampano, Sowe, Salamon, Selasi, Mancini, Pogba, Guana CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI TERNANA-PESCARA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (7 SETTEMBRE 2014, SERIE B 2^ GIORNATA) - CLICCA QUI PER VEDERE I RISULTATI DI SERIE B IN TEMPO REALE

DIRETTA TERNANA-PESCARA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (7 SETTEMBRE 2014, SERIE B 2^ GIORNATA) - Lo stadio Libero Liberati di Terni ospita questo pomeriggio alle ore 15 Ternana-Pescara, una delle sette sfide in programma a questo orario per la seconda giornata del campionato di Serie B 2014-2015. Con le nazionali che hanno interrotto i principali tornei europei e, di conseguenza, anche la Serie A, la cadetteria è padrona del fine settimana; seconda di 42 giornate che porteranno poi a playoff per la promozione e playout per la retrocessione e la salvezza. Ternana-Pescara è partita tra due formazioni che si erano incontrate anche lo scorso anno; al Liberati si erano imposti i rossoverdi grazie a una rete di Maiello. Entrambe le squadre si erano salvate senza riuscire a centrare i playoff; non erano un obiettivo per gli umbri, lo erano invece per il Delfino che era partito male, aveva avuto un grande scatto per andare a riprendersi le prime posizioni della classifica ma poi era nuovamente crollato, vedendosi costretto a “vivacchiare” in attesa del prossimo anno. Che adesso è arrivato; nella prima giornata le cose sono andate molto bene per la Ternana, che ha espugnato il difficile campo del Crotone con un 2-0 firmato da Nicolas Viola e Felipe Avenatti. Meno bene ha esordito il Pescara: gli abruzzesi non sono riusciti ad andare oltre lo 0-0 interno contro il Trapani e la sensazione è che ci sia ancora molto da lavorare per trovare la quadratura del cerchio. Ad ogni modo siamo solo all’inizio della stagione e c’è ancora tutto il tempo per recuperare terreno, come sappiamo il campionato di Serie B è spesso e volentieri un terno al lotto e la cosa più importante è rimanere costanti senza avere periodi negativi troppo lunghi che possono compromettere quanto di buono fatto inizialmente. Per seguire Ternana-Pescara è necessario andare su Sky Calcio 3, che trovate al canale 253 del satellite; la partita è disponibile per tutti gli abbonati al pacchetto Sport e Calcio, mentre per gli altri è comunque accessibile in pay per view e dunque pagando per vederla (codice d’acquisto 473444); sarà disponibile anche lo streaming video grazie al’applicazione Sky Go, riservata agli abbonati. In alternativa ci sono gli aggiornamenti sulle pagine ufficiali delle due società: su Facebook trovate facebook.com/TernanaCalcioSpa e facebook.com/delfinopescara1936, su Twitter @TernanaOfficial e @PescaraCalcio. Al terzo anno consecutivo in Serie B, la Ternana deve decidere se diventare grande. Spieghiamo: le ultime stagioni ci hanno detto che i rossoverdi non hanno mai sofferto realmente per salvarsi (lo scorso anno sono rimasti in bilico a lungo ma nelle zone caldissime non sono mai entrati) ma per contro non sono riusciti a fare quel salto di qualità che invece è riuscito ad altre società che si sono spinte poi fino ai playoff. Naturalmente si può rimanere anche un decennio nello stesso campionato, ma i tifosi a un certo punto inizieranno a chiedere qualcosa in più; per il momento non sembra essere questo l’obiettivo degli umbri, anche guardando la rosa della squadra che non si è troppo rinforzata, anche se ha messo in rosa elementi interessanti come Mirko Eramo, lo scorso anno diviso tra Sampdoria ed Empoli, e soprattutto Luca Crecco che è stato capitano della Primavera della Lazio con cui ha vinto lo scudetto (inoltre, ha esordito nella prima squadra biancoceleste). L’attacco però sembra essere leggerino, a meno che Abou Diop e Felipe Avenatti non esplodano; Ceravolo porta esperienza, elementi come Gigi Vitale e Nicolas Viola potranno servire e in porta è stato confermato l’ottimo Brignoli. Il Pescara riparte da Marco Baroni, allenatore che dopo aver fatto molto bene a Lanciano (sfiorando i playoff) arriva per provare a riportare il Delfino in Serie A. Rimane perciò in Abruzzo, ma va in una piazza che tecnicamente ha più ambizioni; il calciomercato ha portato in dote giocatori interessanti come Flavio Lazzari (protagonista a Novara), Cristian Pasquato, Roberto Guana (esperienza utile) kma anche il ritorno di Birkir Bjarnason e l’arrivo del fratello di Didier Pogba, il ventiquattrenne Mathias (una punta centrale). Naturalmente sono importanti anche le conferme di Caprari, Politano, Riccardo Maniero; in porta dovrebbe giocare Vincenzo Fiorillo, che qualche anno fa era considerato uno dei migliori portieri emergenti del nostro calcio ma poi si è un po’ perso per strada. Difficile che questo Pescara ripeta la grande corsa di Zdenek Zeman e del trio Verratti-Insigne-Immobile, ma la promozione è certamente possibile. CLICCA QUI PER VEDERE I RISULTATI DI SERIE B IN TEMPO REALE