BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Coppa del Mondo di sci/ Adelboden e Bad Kleinkirchheim, il pronostico di Mario Cotelli (esclusiva)

Coppa del Mondo sci, il pronostico di MARIO COTELLI sulle gare di Adelboden e Bad Kleinkirchheim: per gli uomini gigante e slalom, per le donne discesa e super-G. Presentazione e favoriti

Tina Maze sta dominando la stagione femminile (Infophoto) Tina Maze sta dominando la stagione femminile (Infophoto)

COPPA DEL MONDO DI SCI 2014-2015, ADELBODEN E BAD KLEINKIRCHHEIM: IL PRONOSTICO DI MARIO COTELLI (ESCLUSIVA) – Nuovo weekend di gare per la Coppa del Mondo di sci: oggi e domani uomini di scena ad Adelboden, una tappa tradizionale di grande fascino soprattutto in gigante. La gara di oggi è infatti la più attesa dell'anno in questa specialità. Domani invece ci sarà lo slalom. Per le donne invece ecco una discesa e un super-G in Austria, a Bad Kleinkirchheim. In testa alla classifica generale uomini c'è Marcel Hirscher, che potrebbe approfittare di queste due gare tecniche per allungare ulteriormente il proprio margine di vantaggio; in campo femminile invece sta dominando Tina Maze, ma è molto attesa anche Lindsey Vonn che ha vinto le ultime due discese. Per presentare queste prove di Coppa del Mondo abbiamo sentito Mario Cotelli. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Gigante e speciale ad Adelboden, come vede queste due gare? Non mi aspetto cambiamenti rispetto al solito, sono sempre quei 4-5 atleti che stanno dominando le specialità tecniche. Naturalmente Hirscher per primo, con Pinturault e Ligety in gigante, con Neureuther e gli svedesi in slalom.

C'è qualche sciatore che invece l'ha delusa? Mi aspettavo di più da Kristoffersen sinceramente, dopo la vittoria a Levi non è che abbia fatto benissimo...

Intanto Paris è al terzo posto della classifica generale... Complimenti a lui, si sta comportando molto bene, ha dimostrato grande continuità nelle gare di velocità fin qui disputate.

Un giudizio sulle classiche gare di Adelbolden? Lo slalom è molto ripido, il gigante invece è sicuramente il più bello di tutta la Coppa del Mondo. Una vera classica, una gara molto attesa.

Uno sguardo anche alle donne impegnate in Austria, chi sarà protagonista in queste gare? Anche qui non mi aspetto sorprese. Dico quindi Maze, Fenninger e Vonn come grandi protagoniste della discesa e del super-G in programma.

Quali saranno le possibilità delle atlete italiane? Vedo bene soprattutto Nadia Fanchini, ma lasciatemi dire una cosa: Federica Brignone ha le caratteristiche giuste per il super-G. Non capisco proprio perché non glielo facciano fare!

Tina Maze competitiva in tutte le gare: sta dominando in classifica, quale pensa sarà la sua principale avversaria per la Coppa del Mondo? Credo che la Fenninger sarà la sua unica avversaria, non penso che potranno essercene altre per la Maze.

Nemmeno la Shiffrin? La Shiffrin ha perso troppi punti nelle prime gare tecniche di questa stagione, e non essendo competitiva nelle gare di velocità non credo possa puntare per quest'anno alla Coppa del Mondo. (Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.