BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Roma-Lazio: tutte le notizie (Serie A 2014-2015, 18^ giornata)

Probabili formazioni Roma Lazio: tutte le notizie sul derby della capitale, che va in scena domenica 11 gennaio alle ore 15. Diciottesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015

Foto InfophotoFoto Infophoto

Domani pomeriggio alle ore 15 va in scena il derby della capitale Roma-Lazio, valido per la diciottesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Grande sfida non soltanto per la rivalità, per il fatto che si tratti di una stracittadina e per tutta la storia delle due squadre, ma anche perchè per la prima volta dopo qualche anno entrambe hanno interessi di alta classifica e, se anche non si può parlare di un vero e proprio scontro scudetto, in palio ci sono certamente il tricolore da una parte e il terzo posto dall’altra, magari con qualcosa di più. Arbitra Daniele Orsato; diamo uno sguardo alle probabili formazioni di Roma-Lazio

Ancora cinque indisponibili per Rudi Garcia: Seydou Keita e Gervinho sono in Coppa d’Africa, Sanabria è partito per il Sudamericano Under 20, Balzaretti e Leandro Castan sono i lungodegenti ancora ai box (e con scarse possibilità di rientrare entro la fine della stagione). Dovrebbe cambiare poco nella formazione; potrebbe esserci la suggestione di schierare Pjanic nel tridente offensivo in qualità di finto attaccante, con Totti e Destro come esterni di supporto. Questo perchè Ljajic è recuperato dopo la contusione rimediata martedi ma non è ancora al meglio, mentre Iturbe ha giocato titolare all’Epifania e dovrebbe tornare in panchina. Se fosse così, Strootman sarbebe giocoforza confermato a centrocampo con De Rossi a fare da regista e Nainggolan sul centrodestra, mentre in difesa ci sono ancora Maicon e Holebas (ormai titolare a sinistra) come terzini e la coppia Manolas-Astori in mezzo, a protezione di De Sanctis. Panchina per Florenzi che può entrare nella ripresa e occupare diversi ruoli, attenzione anche a Salih Uçan che ha recuperato e potrebbe trovare spazio in caso di risultato favorevole.

Tante certezze nella Lazio terza in classifica, ma anche tanti giocatori che non saranno della partita; Lulic è soltanto l’ultimo infortunato di casa, che si aggiunge ai già indisponibili Ciani, Ederson, Gentiletti, Braafheid e Alvaro Gonzalez. Assenze che Pioli è stato bravo ad assorbire, ma il centrale difensivo al fianco di De Vrij è ancora Cana che rimane adattato (pur se ormai ricopre quella posizione da tempo) mentre l’assenza di un terzo centrocampista impone di pensare ad un cambio di modulo, lasciando Lucas Biglia e Parolo in mediana così da creare un 4-2-3-1 nel quale possono trovare spazio Mauri, Felipe Anderson e Candreva tutti insieme dal primo minuto. La soluzione alternativa è quella di arretrare il capitano a centrocampo e mantenere il tridente, ma nella sostanza cambierebbe comunque poco; sulle corsie in difesa giocheranno come al solito Basta e Radu, dubbi sull’attaccante perchè Filip Djordjevic è ormai una certezza ma queste sono le partite di Miroslav Klose. Pioli deciderà solo all’ultimo a che centravanti affidarsi per affrontare la Roma.