BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta / Napoli-Juventus (risultato finale 1-3) info streaming e tv: trionfo Juve (Serie A, oggi 11 gennaio 2015)

Pubblicazione:domenica 11 gennaio 2015 - Ultimo aggiornamento:domenica 11 gennaio 2015, 22.59

Foto Infophoto Foto Infophoto

DIRETTA NAPOLI-JUVENTUS (RISULTATO LIVE 1-2) INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI DOMENICA 11 GENNAIO 2015, SERIE A 18^ GIORNATA): Finisce 3a1 per la Juventus la sfida del San Paolo tra i bianconeri e il Napoli di Rafa Benitez. E' stata una partita molto combattuta e ricca di emozioni: gli uomini di Allegri hanno espugnato il campo degli azzurri dopo 14 anni. Decisivo il gol finale segnato da Vidal con un missile che si è infilato all'angolo. 

DIRETTA NAPOLI-JUVENTUS (RISULTATO LIVE 1-2) INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI DOMENICA 11 GENNAIO 2015, SERIE A 18^ GIORNATA): La Juventus è passata in vantaggio al 69' grazie ad un gol realizzato da Caceres, abile a smarcarsi in mischia e a trafiggere Rafael con un piattone perentorio. Il Napoli cerca di scuotersi e si tuffa totalmente in avanti, Benitez ha inserito Gabbiadini. Al 74' gol annullato agli azzurri per un fallo in area su Caceres. Finale di fuoco al San Paolo. CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI NAPOLI-JUVENTUS LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI DOMENICA 11 GENNAIO 2014, SERIE A 18^ GIORNATA)

DIRETTA NAPOLI-JUVENTUS (RISULTATO LIVE 1-1) INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI DOMENICA 11 GENNAIO 2015, SERIE A 18^ GIORNATA): Dopo 65 minuti di gioco il risultato tra Napoli Juventus è sull'1a1. Poco fa, infatti, ha pareggiato Britos per i padroni di casa: sugli sviluppi di un calcio d'angolo, Britos ha anticipato Chiellini e con un zampata ha superato Buffon. Stadio San Paolo in delirio. 

DIRETTA NAPOLI-JUVENTUS (RISULTATO LIVE 0-1) INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI DOMENICA 11 GENNAIO 2015, SERIE A 18^ GIORNATA): Squadre nuovamente in campo per disputare il secondo tempo. Approccio convinto e determinato da parte del Napoli che schiacchia la Juventus nella propria metà campo. Dopo pochi minuti la difesa bianconera è riuscita ad evitare guai in difesa con un intervento del solito Chiellini su Callejon. Poco dopo Buffon smanaccia un cross insidioso di De Guzman e allontana il pericolo. 

DIRETTA NAPOLI-JUVENTUS (RISULTATO LIVE 0-1) INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI DOMENICA 11 GENNAIO 2015, SERIE A 18^ GIORNATA): Finisce il primo tempo allo stadio 'San Paolo'. Conduce il match la Juventus, avanti una rete a zero grazie ad un lampo del solito Pogba. E' stato un primo tempo molto intenso e combattuto, poche occasioni da gol e tanta tensione. Al 43' la formazione bianconera ha avuto l'occasione per raddoppiare con Caceres che da solo in area da rigore ha sprecato malamente. 

DIRETTA NAPOLI-JUVENTUS (RISULTATO LIVE 0-1) INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI DOMENICA 11 GENNAIO 2015, SERIE A 18^ GIORNATA): Doccia fredda per il Napoli sotto di un gol dopo mezz'ora di gioco. La Juventus è passato in vantaggio al 28' grazie ad una splendida esecuzione di Pogba: Tevez calcia in area, la palla picchia su Llorente e finisce al limite dell'area, da dove il centrocampista bianconero può sfoderare un destro al volo che si  infila all'angolo. Juventus in vantaggio, si infiamma il match del San Paolo.   

DIRETTA NAPOLI-JUVENTUS (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI DOMENICA 11 GENNAIO 2015, SERIE A 18^ GIORNATA): Napoli Juventus è cominciata da circa 15 minuti di gioco, risultato fermo sullo 0a0. Padroni di casa che attaccano con maggiore convinzione spinti dal proprio pubblico, i bianconero provani a gestire il possesso della palla con autorità ma subiscono l'aggressività degli avversari. Al 17' palla gol per De Guzman che fallisce praticamente un rigore in movimento.

DIRETTA NAPOLI-JUVENTUS (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI DOMENICA 11 GENNAIO 2015, SERIE A 18^ GIORNATA): FORMAZIONI UFFICIALI, SI COMINCIA! - Diretta Napoli-Juventus: tutto pronto per il posticipo della 18^giornata del campionato di Serie A, allo stadio San Paolo si affronteranno Napoli e Juventus. Di seguito le formazioni ufficiali: nel Napoli c'è De Guzman, nella Juventus Caceres al posto di Lichtsteiner. NAPOLI (4-2-3-1): 1 Rafael C.; 11 Maggio, 33 Albiol, 26 Koulibaly, 5 Britos; 19 David Lopez, 77 Gargano; 7 Callejon, 17 Hamsik, 6 De Guzman; 9 Higuain In panchina: 45 Andujar, 15 Colombo, 4 Henrique, 16 Mesto, 3 Strinic, 22 Radosevic, 88 Inler, 8 Jorginho, 14 Mertens, 23 Gabbiadini, 91 D.Zapata Allenatore: Rafael Benitez JUVENTUS (4-3-1-2): 1 Buffon; 4 Caceres, 19 Bonucci, 3 Chiellini, 33 Evra; 8 Marchisio, 21 Pirlo, 6 Pogba; 23 Vidal; 10 Tevez, 14 Llorente In panchina: 30 Storari, 34 Rubinho, 5 Ogbonna, 26 Lichtsteiner, 20 Padoin, 38 Mattiello, 24 Vitale, 37 Pereyra, 7 Pepe, 12 Giovinco, 11 Coman, 9 Morata Allenatore: Massimiliano Allegri Arbitro: Paolo Tagliavento (sezione di Terni) 

DIRETTA NAPOLI-JUVENTUS: INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI DOMENICA 11 GENNAIO 2015, SERIE A 18^ GIORNATA) - Si gioca il big match tra Napoli e Juventus, la formazione di Allegri cerca vendetta dopo la sconfitta in Supercoppa. I bianconeri sono al comando della classifica con 40 punti in classifica frutto di 12 vittorie, 4 pareggi e 1 sola sconfitta mentre il Napoli si trova al terzo posto in graduatoria a quota 30 punti dovuti a 8 vittorie, 6 pareggi e 3 sconfitte. La vecchia signora ha possesso palla di 30'13'' mentre la compagine partenopea 28'02''. Gli uomini di Benitez tirano di più in porta con una media di 7,3 conclusioni contro 6,6 della Juventus. I bianconeri si fanno preferire sotto il profilo dei passaggi riusciti con il 73,7% contro il 71,0% del Napoli. Netto vantaggio juventino anche dal punto di vista della supremazia territoriale con 14'38'' mentre 13'36'' per il club azzurro. Passiamo ora al gioco creato: i ragazzi di Allegri hanno un valore medio medio per gara di palle giocate pari a 691,8 mentre 654,4 per gli uomini allenati da Benitez. Juventus-Napoli, una sfida dal fascino indiscusso, difficile poter azzardare un pronostico ma sicuramente le emozioni non mancheranno.

DIRETTA NAPOLI-JUVENTUS: INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI DOMENICA 11 GENNAIO 2015, SERIE A 18^ GIORNATA) - L'incontro tra Napoli e Juventus si potrà seguire anche via radio sulle frequenze di Rai Radio 1 (FM 89.3), che come di consueto coprirà tutte le partite del massimo campionato di calcio e dunque offrirà anche la radiocronaca del confronto fra i padroni di casa partenopei e la capolista bianconera, una delle sfide più affascinanti del calcio italiano e con grande importanza per la classifica. Se siete tifosi della Juventus, vi ricordiamo anche che il canale tematico J Tv (canale numero 231 del bouquet satellitare di Sky) offrirà la radiocronaca integrale della sfida con il commento ovviamente di parte juventino. 

DIRETTA NAPOLI-JUVENTUS: INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI DOMENICA 11 GENNAIO 2015, SERIE A 18^ GIORNATA) - Napoli-Juventus sarà diretta dall'arbitro Tagliavento della sezione di Terni, assistito dai guardalinee Di Liberatore e Passeri, dagli addizionali Damato e Calvarese e dal quarto uomo Costanzo. La squadra arbitrale sarà chiamata ad un compito non semplice, visto che questa sfida è una delle più sentite nel nostro calcio: Tagliavento, classe 1972, ha comunque tutta l'esperienza necessaria avendo debuttato in Serie A il 16 maggio 2004 in occasione di Chievo-Bologna. Coinvolto marginalmente in Calciopoli ma poi scagionato, nel 2007 è diventato internazionale. Nella sua carriera ha diretto tutte le grandi classiche del calcio italiano. Nel 2010 è stato addizionale nella finale di Europa League e nello stesso anno debutta in Champions League. Nel 2011 dirige la finale dell'Europeo Under 21. Da segnalare infine che ha fatto l'arbitro di porta sia agli Europei 2012 sia nella finale di Champions League 2013. 

DIRETTA NAPOLI-JUVENTUS: INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI DOMENICA 11 GENNAIO 2014, SERIE A 18^ GIORNATA) - Diretta Napoli-Juventus: alle ore 20:45 di questa sera lo stadio San Paolo ospita il posticipo di lusso Napoli-Juventus, partita diretta dall’arbitro Paolo Tagliavento della sezione di Terni. e valida per la diciottesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Una classica di alta classifica con il Napoli che è terzo a quota 30 punti e la Juventus che è invece prima con 40; potremmo dire che con una vittoria il Napoli si rimetterebbe in corsa per lo scudetto, anche se la distanza resterebbe ampia, e allora di sicuro c’è che i partenopei possono blindare il terzo posto e tornare a lottare per gli obiettivi che competono. A favorire il Napoli sono soprattutto i precedenti: intanto la Supercoppa Italiana di venti giorni fa, vinta ai calci di rigore in Qatar (era finita 2-2 dopo 120 minuti), ma anche il fatto che da quando si è aperta l’era De Laurentiis, nel 2004, la Juventus non ha mai vinto al San Paolo. Ha subito alcune batoste (un 3-1 con due rigori molto dubbi a favore del Napoli e un 3-0 con tripletta dello scatenato Cavani), ha perso lo scorso anno (2-0 firmato Callejon-Mertens), aveva pareggiato nelle due stagioni precedenti con un bellissimo 3-3 e i bianconeri capaci di recuperare da 0-2 e 1-3 per mantenere l’imbattibilità e prendersi un punto fondamentale in ottica scudetto. L’ultima vittoria della Juventus a Napoli è datata dicembre 1999, un 3-1 in Coppa Italia: segnarono Inzaghi e Kovacevic (doppietta), per i partenopei realizzò invece Turrini. L’ultima affermazione bianconera in campionato risale invece al 30 settembre 2000: in panchina c’erano Zdenek Zeman e Carlo Ancelotti ed era la prima giornata del torneo, Stellone portò in vantaggio il Napoli ma Kovacevic e Del Piero ribaltarono il risultato nel secondo tempo. C’è anche un precedente in Serie B: 1-1 con reti di Del Piero e Bogliacino, nella stessa stagione (in agosto) spettacolare 3-3 in Coppa Italia e Napoli qualificato ai calci di rigore. Il totale dei precedenti parla di 78 partite giocate a Napoli; 27 vittorie dei partenopei contro 22 della Juventus, 29 i pareggi. Marcello Lippi ha allenato in entrambe le  piazze così come Claudio Ranieri, per quanto riguarda i giocatori possiamo ricordare senza dubbio Ciro Ferrara e Fabio Cannavaro, napoletani doc ed esplosi con la maglia azzurra del Napoli ma poi trasferitisi alla Juventus (i due hanno giocato insieme per un anno in bianconero). Poi José Altafini, Core ‘ngrato come ancora lo chiamano a Napoli: lasciò la Campania per trasferirsi alla Juventus e segnò un gol decisivo per la vittoria dello scudetto bianconero. Anche Luciano Moggi è stato in entrambe le piazze: quattro anni a Napoli vincendo scudetto, Coppa UEFA e Supercoppa Italiana, poi 12 alla Juventus con 13 trofei (più due scudetti revocati) e l’amaro finale con il processo di Calciopoli. CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI NAPOLI-JUVENTUS LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI DOMENICA 11 GENNAIO 2014, SERIE A 18^ GIORNATA) Il timido Napoli di inizio stagione sembra non esserci più: qualche incidente di percorso c’è ancora (pareggio interno contro l’Empoli, sconfitta a San Siro contro il Milan) ma adesso i partenopei sono un’altra squadra: lo scorso 22 dicembre è arrivata la vittoria in Supercoppa Italiana e questo trofeo può aver dato la fiducia giusta all’ambiente. La ripresa del campionato è stata brillante: 4-1 al Cesena pur se nella prima parte di gara il Napoli ha parecchio sofferto, poi sbloccata la partita tutto è andato al meglio. Le buone notizie sono l’aver ritrovato i gol di Gonzalo Higuain e José Maria Callejon (entrambi ne hanno 9) e l’aver dominato per una volta una squadra “minore”, cosa non sempre riuscita nell’era Benitez. Il rendimento casalingo parla di 4 vittorie, 3 pareggi e una sola sconfitta (contro il Chievo); i gol realizzati sono 20 sui 32 totali, quelli subiti 12. La Juventus ha pareggiato le ultime due partite casalinghe: aveva vinto le 25 precedenti. Una flessione della quale Massimiliano Allegri non si è detto preoccupato, ma la squadra sta accusando dei cali mentali nei secondi tempi: in Supercoppa dopo il vantaggio si è ritratta nella sua metacampo senza più giocare, contro l’Inter ha dominato il primo tempo ma sbagliato tante palle gol e dopo il pareggio nerazzurro è crollata rischiando di perdere. Su questo aspetto il tecnico livornese dovrà lavorare; non ci si può permettere di gettare al vento tante occasioni perchè i punti sono tutti pesanti. Il bilancio esterno è di 6 vittorie, 2 pareggi e una sconfitta (a Marassi contro il Genoa), 14 dei 35 gol totali realizzati e 3 subiti (su 8 totali). Carlos Tevez è il capocanonniere del campionato con 11 gol. Ci aspetta una grande partita: Napoli e Juventus sono squadroni del nostro calcio e la loro rivalità fa sì che la partita sia particolarmente sentita. In più la suggestione della Supercoppa appena giocata e la classifica; ne potrebbe venire fuori un gran bello spettacolo con tante occasioni, come del resto è sempre stato tra queste due squadre. Non ci resta allora che metterci comodi, dare la parola al campo e stare a vedere come andrà a finire questo posticipo interessantissimo dello stadio San Paolo: la diretta di Napoli-Juventus, valida per la diciottesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015, sta per cominciare… CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI NAPOLI-JUVENTUS LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI DOMENICA 11 GENNAIO 2014, SERIE A 18^ GIORNATA)

DIRETTA NAPOLI-JUVENTUS: INFO STREAMING E DIRETTA TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI DOMENICA 11 GENNAIO 2014, SERIE A 18^ GIORNATA) - La diretta di Napoli-Juventus è garantita dai canali del satellite e da quelli del digitale terrestre; in particolare dovete andare su Sky Sport 1 (numero 201), Sky SuperCalcio (numero 205) o Sky Calcio 1 (numero 251), e su Premium Calcio (numero 370) o Premium Calcio HD (numero 380). In entrambi i casi sul secondo e sul terzo flusso audio saranno a disposizione le telecronache tifose: da parte del Napoli con la voce di Carlo Alvino su Sky e quella di Raffaele Auriemma su Premium, mentre da parte della Juventus avremo il racconto di Enrico Zambruno su Sky e quello di Claudio Zuliani su Premium. Tutti gli abbonati alla piattaforma satellitare e al digitale terrestre potranno avvalersi della diretta streaming gratuita, semplicemente attivando le applicazioni Sky Go su PC, tablet o smartphone: infine potrete tenere d’occhio i social network, in particolare Facebook e Twitter, con i profili ufficiali della Lega e delle due formazioni impegnate al San Paolo; troverete aggiornamenti costanti sulle sorti della partita. La Lega Calcio mette a disposizione il suo account facebook.com/legaseriea, poi ci sono i canali delle due squadre. Per il Napoli ci sono gli indirizzi facebook.com/SSCNapoli e @sscnapoli, per la Juventus invece facebook.com/Juventus e @juventusfc. CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI NAPOLI-JUVENTUS LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI DOMENICA 11 GENNAIO 2014, SERIE A 18^ GIORNATA)


  PAG. SUCC. >