BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Barcellona-Atletico Madrid (3-1): i voti della partita (Liga spagnola, 18^giornata)

(dall'account Twitter ufficiale @FCBarcelona) (dall'account Twitter ufficiale @FCBarcelona)

Barcellona

C.BRAVO 6,5: Non tocca quasi palla, tranne un'uscita decisiva sul 2-1 su Fernando Torres. Senza il rigore inesistente regalato dall'arbitro all'Atletico non avrebbe preso nemmeno un gol

DANI ALVES 6,5: Torna a spingere da par suo e a combinare con Messi, di prima e a 100 all'ora. Soffre un minimo sulle poche azioni offensive dell'Atletico perchè sulla sua fascia c'è l'unico giocatore pericoloso del centrocampo colchonero, Arda Turan

PIQUE' 6,5: Duello duro e puro con Mandzukic, un cliente affatto semplice. Lo vince lui

MASCHERANO 6: Qualche errorino inusuale ed una museruola fin troppo semplice – in collaborazione con Busquets – su Griezmann

JORDI ALBA 6,5: Le fasce del Barça tornano ad essere un fattore ed anche lui, come Dani Alves, partecipa allo show offensivo continuo

INIESTA 7: Senza essere più quello – che doveva stravincere il Pallone d'Oro, visto che siamo in tema – del 2010, resta un regista dalla tecnica sopraffina. Portatelo nelle scuole calcio ad insegnare come si gioca al calcio

S. BUSQUETS 6,5: Sempre al limite della provocazione e dei colpi proibiti, è fondamentale però contro una squadra come l'Atletico, che fa proprio di queste armi una delle sue basi

RAKITIC 6,5: Molto meglio rispetto alle ultime partite, forse la prova più convincente in assoluto dal suo arrivo in Catalogna. Bravissimo a legare la difesa all'attacco con uno o due tocchi

SUAREZ 8: Finalmente al suo livello. E' solo il secondo gol nella Liga, ma è una gioia per tutti gli amanti del calcio il modo in cui combina con gli altri due tenori

MESSI 9: Semplicemente indescrivibile. E dire che fino ad un paio di stagioni fa giocava così tutte le partite, arrivando a segnare 80/90 gol a stagione di media...

NEYMAR 8: Una scheggia impazzita, fa letteralmente uscire di testa tutto l'Atletico Madrid con le sue giocate. Esagera anche, nel finale. Ma visto l'avversario ed il suo stile di gioco, oggi non è fuori luogo

(RAFINHA SV)

(PEDRO SV)

All.LUIS ENRIQUE 8: Se i problemi e gli scontri che si sono susseguiti finora erano imputati a lui, inevitabile e coerente metterlo in prima fila tra i trionfatori assoluti della serata del 'Camp Nou'.