BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Fiorentina-Palermo (4-3): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015 18a giornata)

Lo stadio Artemio Franchi (Infophoto)Lo stadio Artemio Franchi (Infophoto)

Fiorentina
Tatarusanu 6: Non deve compiere interventi particolari, si limita all'ordinaria amministrazione;
Tomovic 5: un paio di entrate che mettono in difficoltà la squadra. Si prende un giallo e se la cava così. Anche nella ripresa non riesce a tenere alta l'attenzione;
Basanta 6.5: una rete, protezione della difesa e sempre importante il suo peso specifico sulle palle alte;
Alonso 6: il terzino gioca con grande aggressività anche se in fase offensiva serviva spinta diversa. La Fiorentina spinge sempre sulla corsia opposta, un motivo ci sarà; (78' Richards sv)
Joaquin 7: si propone bene sulla corsia, salta l'uomo e punta la porta. Gioca sempre con grande intelligenza e gestisce il pallone con ritmo e grande attenzione. Gol del 4-2 straordinario che chiude definitivamente la partita;
Fernandez 6.5: in mezzo al campo sale incattedra nella ripresa dopo un primo tempo leggermente opaco. Gioca una buona gara, alternando fase di spinta a quella di copertura; (87' Vargas sv)
Pizarro 6.5: Pronti via mette un bel pallone dentro che porterà al gol di Gomez, fermato poi per un fuorigioco precedente. Prende un palo su cui è anche sfortunato. Gioca sempre di prima e in grande velocità, rapido e intelligente anche in fase di recupero. Nella ripresa cala vertiginosamente;
Borja Valero 7: nel primo tempo in contropiede si libera con un tocco di due avversari e centra la traversa con un pallone sotto. In mezzo al campo gestisce palla e si infila, salta l'uomo e serve i compagni. Altruista;
Pasqual 7.5: Segna la rete dell'uno a zero con un tiro violento tagliato da fuori, sulla corsia ha corsa e grande progressione. Nella ripresa è sua la palla per Pasqual che porta al decisivo 3-2 che riapre la gara;
Cuadrado 6.5: nel primo tempo non brilla, nella ripresa sale di condizione e gioca con velocità e intelligenza tagliando spesso dal centro. La sua rete del 3-2 è la più importante del match, Feddal gli nega la gioia della doppietta levandogli un pallone sulla linea; (82' Kurtic sv)
Gomez 5.5: non riesce a buttarla dentro, sulla traversa di Borja Valero ha la porta spalancata ma calcia fuori. Fa sponde e si muove per la squadra, ma davanti ancora latita;

All. Montella 7: una partita difficile che vive di varie fasi, riesce a vincerla anche grazie alla sua intelligenza tattica.