BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Parma-Cagliari: tutte le notizie (Coppa Italia 2014-2015, ottavi)

Probabili formazioni Parma Cagliari: tutte le notizie sulla partita dello stadio Tardini valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia 2014-2015. Si gioca mercoledi 14 gennaio alle ore 21

Foto Infophoto Foto Infophoto

Si gioca domani pomeriggio alle ore 21, allo stadio Ennio Tardini, la partita valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia. Poichè non è previsto un ritorno ci saranno tempi supplementari in caso di parità dopo i novanta minuti ed eventuali calci di rigore; chi dovesse passare il turno affronterebbe la vincente di Juventus-Verona. In campionato è finita 0-0 poche settimane fa; arbitra Angelo Cervellera, diamo uno sguardo alle probabili formazioni di Parma-Cagliari

Roberto Donadoni non può fare troppo turnover; i suoi indisponibili restano tanti e dunque almeno a centrocampo devono più o meno giocare gli stessi. Ci sarà probabilmente Galloppa ad affiancare Lodi mentre dall’altra parte è possibile l’esordio di Andi Lila, che ha finalmente ricevuto il transfer; più probabile però che l’albanese vada inizialmente in panchina e allora sarà probabilmente Gobbi a prendere il posto sul centrosinistra, con Rispoli e Bidaoui che sono invece pronti ad agire sulle corsie laterali. Occasione per il marocchino che era già subentrato in campionato a Verona; in difesa si rivedono Santacroce e Felipe che potrebbero giocare in una linea con uno tra Lucarelli e Paletta a comandare il reparto (difficile che stiano fuori entrambi). In attacco è praticamente certa la presenza di Pozzi che farà coppia con Palladino, con Cassano inizialmente tenuto in panchina.  

Poco turnover anche per Gianfranco Zola che deve fare i conti con gli infortuni (si sono fermati anche Balzano e Ceppitelli). In porta uno tra Cragno e Colombi prenderà il posto di Brkic (favorito il primo), difesa con Capuano o Benedetti (o il nuvo arrivato Alejandro Gonzalez) ad affiancare Rossettini mentre sulle corsie ci saranno Pisano (scelta obbligata) e Murru. A centrocampo nuova occasione per il giovane classe ’96 Donsah, in gol in campionato; con lui Conti, che non ha giocato contro il Cesena perchè squalificato, e molto probabilmente Dessena. In attacco sono sempre fuori Cossu e Ibarbo, ha recuperato Sau che potrebbe essere subito proposto titolare. Sono pronti Joao Pedro e Caio Rangel, possibile anche l’utilizzo di Longo e Farias che sono stati grandi protagonisti nel turno precedente (4-4 e vittoria ai rigori contro il Modena). Da capire come il tecnico intenderà sistemare la sua squadra, potrebbe anche esserci spazio per Farias punta centrale così da far riposare Longo e far iniziare Sau dalla panchina.