BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SUDAMERICANO SUB-20/ Calciomercato News, Cicchetti (ag. FIFA): saranno famosi, 5 consigli per le squadre italiane (esclusiva)

Sub-20 sudamericano, calciomercato news, esclusiva: Gianfranco Cicchetti parla dei migliori talenti del mondiale sudamericano Under 20 iniziato ieri. 5 consigli per le squadre italiane

(dall'account Twitter ufficiale @CONMEBOL_CSF) (dall'account Twitter ufficiale @CONMEBOL_CSF)

Per i procuratori, dirigenti, presidenti dei grandi club italiani e stranieri l'inizio del torneo Sudamericano Sub-20 rappresenta decisamente il momento migliore per vedere in campo alcuni giovani talenti del Sudamerica. Certo, i più bravi riescono a scovare prima questi ragazzi e a pagarli meno visto che dopo il Sudamericano i prezzi impazzano. Il torneo è iniziato ieri con la vittoria dell'Argentina per 5-2 sull'Ecuador, con doppietta del Cholito Simeone, figlio di Diego. Vittoria anche del Paraguay sulla Bolivia per 4-2. L'agente FIFA Gianfranco Cicchetti, esperto di calcio sudamericano, ha consigliato cinque giocatori da tenere particolarmente in considerazione consigliandoli ai club italiani, in esclusiva per IlSussidiario.net.

Il Sudamericano sicuramente proporrà giovani interessanti: da chi partiamo? Per i club non sarà semplice prendere i giocatori dopo il Sudamericano. Il primo giocatore che vorrei presentare è Emmanuel Mammana, classe '96, calciatore del River Plate dotato di un grande fisico, ottima personalità che il River ha già blindato con un contratto da professionista.

A chi lo consiglierebbe? Alla Juventus che dovrà trovare l'erede di Barzagli e ha comunque una difesa di giocatori non più giovanissimi. Sarebbe perfetto per i bianconeri.

Cinque talenti da consigliare: il talento numero due chi è? Rodrigo Amaral, centrocampista classe '97 del Nacional Montevideo, per molti il prossimo craque del calcio uruguagio. E' un guocatore offensivo, un trequartista dai piedi buoni e dai colpi di genio assicurati.

A quale club italiano vorrebbe consigliarlo? Alla Fiorentina di Montella che gioca un calcio divertente e molto tecnico, credo che ben si inserirebbe in un contesto come quello viola.

Scopriamo il terzo talento... Auro, terzino brasiliano del San Paolo, classe '96, già sul taccuino di molti club italiani e stranieri. Una storia molto curiosa sul nuovo Dani Alves: il Barcellona lo aveva già bloccato ma la punizione inflitta dalla Fifa ha cambiato tutto.

Dove lo vedrebbe bene? Alla Roma che è in cerca di un erede di Maicon, Auro sarebbe il giocatore giusto per il club giallorosso.

Chi sarà il quarto talento? E' un giocatore che personalmente piace molto, si tratta di Gabriel Barbosa, per tutti 'Gabigol'. Classe '96, è il nuovo Neymar e il Barcellona è arrivato prima di tutti ottenendo un'opzione durante l'operazione Neymar. E' sicuramente il prossimo craque del calcio brasiliano.

In Italia starebbe bene nel... Milan, perché i rossoneri hanno sempre avuto brasiliani molto tecnici, si troverebbe bene nel modulo di Inzaghi.

Infine l'ultimo talento... Altro grande giocatore già conosciuto a molti dirigenti: si tratta di Sebastian Driussi, fuoriclasse del River Plate, per molti il nuovo Higuain. Grande fiuto del gol e mezzi tecnici notevoli, farà benissimo. 

Il nuovo Higuain per il Napoli? Esattamente, lo vedrei benissimo nel Napoli, ha le qualità giuste per infiammare il San Paolo.

(Claudio Ruggieri)

© Riproduzione Riservata.