BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Totocalcio/ La schedina di domani, aspettando i risultati delle partite (sabato 17 gennaio 2015)

Totocalcio, la schedina di domani 17 gennaio 2015 apsettando i risultati delle partite: concorso numero 3 che prevede i due anticipi di Serie A, la Serie B e tre gare di Lega Pro

Foto Infophoto Foto Infophoto

Torna l’appuntamento con il Totocalcio. Il popolarissimo concorso è arrivato al numero 3 per il 2015; con questo fine settimana riviviamo anche il doppio concorso, questo perchè il campionato di Serie B riparte dopo la sosta. Le regole ormai sono note: ogni schedina si compone di 14 partite, per ognuna di queste bisogna indovinare il risultato a livello di “segno” e cioè (vittoria della squadra in casa), (pareggio) o (vittoria della squadra in trasferta). E’ possibile giocare anche due o tre segni per ogni partita (naturalmente con dei limiti numerici) e lo scopo è totalizzare almeno 12, che rappresenta la vincita minima (un punto per ogni risultato indovinato). Qualora nessuno dovesse centrare il 14 il montepremi previsto viene sommato a quello del concorso seguente, formando il nuovo jackpot. Per il concorso numero 3 le giocate sono permesse fino alle 14.45 di domani 17 gennaio; vediamo allora quali sono le partite in schedina. Ci sono Empoli-Inter e Palermo-Roma ovvero gli anticipi di Serie A; Bari-Virtus Entella, Brescia-Frosinone, Cittadella-Modena, Latina-Vicenza, Pro Vercelli-Avellino, Spezia-Varese, Ternana-Crotone, Trapani-Pescara, Virtus Lanciano-Catania per la Serie B; e Alessandria-Real Vicenza, Lucchese-Gubbio e Catanzaro-Benevento per la Lega Pro, una partita per ciascuno dei tre gironi. Alcune indicazioni, per quanto possano valere (ma gli amanti delle statistiche e della cabala apprezzeranno): il segno più frequente con una media di 561 giocate è il segno 1 sulla quarta partita in schedina, che in questo caso è Brescia-Frosinone. La giocata meno frequente è invece quella sul segno 2 della sesta partita, in questo concorso Latina-Vicenza. Per quanto riguarda i “ritardi”, da 9 partite non esce il segno 2 sulla quinta e sull’ottava gara; andando a sfogliare la schedina odierna scopriamo che si tratta di Cittadella-Modena e Spezia-Varese. 

© Riproduzione Riservata.