BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Consigli Fantacalcio 2015 / Formazioni Serie A: ecco chi schierare. La Top 11 (19^ giornata 17-18 gennaio)

Consigli Fantacalcio: formazioni Serie A, chi schierare nella diciannovesima giornata di campionato. I giocatori che potrebbero fare meglio e darvi bonus al Fantacalcio

InfophotoInfophoto

La Serie A 2014-2015 propone la 19^ giornata: il campionato propone l'ultima giornata d'andata. Turno stuzzicante anche per il Fantacalcio, dunque eccovi la nostra Top 11 di giornata, sperando di azzeccare le previsioni. Il modulo è il 3-4-3, il più usato dai fantallenatori perché permette di sfruttare il numero massimo degli attaccanti e tanti centrocampisti. In porta Gigi Buffon: la Juventus è la squadra meno battuta del campionato e in casa contro il Verona non dovrebbe rischiare molto. In difesa dunque possiamo dare fiducia anche a un bianconero, ad esempio Giorgio Chiellini che ogni tanto trova anche la via del gol. Con lui ecco Nemanja Vidic, che è tornato al centro della difesa dell'Inter e domenica scorsa ha anche segnato. Infine Davide Zappacosta: un esterno che gioca a centrocampo e va in gol da due partite consecutive è una risorsa preziosa fra i difensori. A centrocampo inevitabile la citazione per Paul Pogba, intoccabile in una Top 11, ma diciamo anche Miralem Pjanic e Mateo Kovacic: chissà cosa combinerebbero insieme, di certo con le loro qualità i bonus sono sempre a portata di mano. A loro aggiungiamo un esterno e scegliamo Juan Cuadrado, che contro il Palermo è tornato al gol. In attacco c'è l'imbarazzo della scelta: scegliamo la crescita di Mauro Icardi, sempre a segno nel 2015, poi Jeremy Menez che sarà di nuovo al centro dell'attacco del Milan e Totò Di Natale, che al Friuli è quasi sempre micidiale.

Eccoci con un nuovo appuntamento con i consigli per il Fantacalcio a cura della redazione de IlSussidiario.net. Siamo alla diciannovesima giornata, ultima del girone d'andata. Andiamo a scoprire quali sono le partite e quali potrebbero essere i giocatori che vale la pena schierare in questo nuovo turno del campionato di Serie A. tanti nomi dell'Empoli si sono messi in mostra quest'anno. Citazione d'obbligo per Rugani e Tonelli, difensori che garantiscono alo rendimento e pure qualche gol all'attivo. Certo, l'avversario non è dei migliori: il gioco dell'Inter sta decollando, Palacio è tornato a segnare e Icardi sembra non voler smettere. Sarà un bel duello... si dovrebbe ricomporre la coppia d'attacco Dybala-Vazquez ed entrambi meritano fiducia per quello che hanno fatto vedere in questi mesi. Nella Roma c'è ancora il dubbio fra Totti e Destro, eppure entrambi meriterebbero fiducia: il capitano sull'onda della doppietta nel derby e l'ex nerazzurro perché ha assoluto bisogno di riscatto. big-match per il terzo posto. Tra i biancocelesti puntiamo su Candreva e Mauri, due giocatori che saranno determinanti per la squadra di Pioli. Nel Napoli invece Higuain e Callejon sono chiamati a dare quel qualcosa in più che i campioni sanno sfoderare al momento decisivo. partita sulla carta da pochi gol, visto che i due attacchi segnano poco. Allora per una volta vi consigliamo i portieri: Leali e Padelli potrebbero fare bella figura, ma attenzione a Brienza e Martinez, indubbiamente i giocatori più in forma dei rispettivi attacchi. Paloschi potrebbe approfittare di una difesa viola non impenetrabile, ma attenzione alla qualità di cui dispongono i viola. Spendiamo una parola per gli esterni: Cuadrado, Joaquin e Pasqual hanno segnato tutti domenica scorsa. tridenti contro. Da una parte l'azzardo Iago-Fetfatzidis-Lestienne, nemmeno un attaccante puro ma magari potrebbe pure rivelarsi un vantaggio, dall'altra parte le certezze Sansone-Zaza-Berardi, giocatori sui quali puntare sempre. fra i rossoneri le certezze sono Menez e Bonaventura, che avrà pure motivazioni speciali in quanto ex atalantino, mentre la Dea risponde con un Maxi Moralez in forma e uno Zappacosta due volte a segno nell'anno nuovo. partita speciale per Cassano, dal quale passano quasi tutte le speranze del Parma di fare bene contro la sua ex squadra, mentre l'uomo di riferimento per i blucerchiati sarà senza dubbio Eder. citato per la milionesima volta, ma non si può mai fare a meno di Totò Di Natale quando l'Udinese gioca in casa. Nel Cagliari si può sperare nel ritorno di Sau. inevitabilmente fra i bianconeri potrebbero essere citati molti giocatori, ma Vidal nel ruolo di trequartista e il capocannoniere Tevez hanno qualcosa in più degli altri. Nel Verona Toni, perno del gioco per qualità ed esperienza: si affidano a lui i tifosi dell'Hellas per evitare un nuovo rovescio come quello di giovedì.

© Riproduzione Riservata.