BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Empoli-Inter (0-0): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015 19a giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Maurizio Sarri, allenatore dell'Empoli (Infophoto)  Maurizio Sarri, allenatore dell'Empoli (Infophoto)

EMPOLI-INTER: I VOTI DEI NERAZZURRI

 

HANDANOVIC 7: Senza il doppio intervento su Pucciarelli sarebbe stata sconfitta per i suoi. Come spesso gli succede è risolutivo

VIDIC 6: Messo spesso in crisi dalla velocità di attaccanti e centrocampisti che i mediani davanti a lui nemmeno vedono, si salva con esperienza

CAMPAGNARO 4,5: Tanti, troppi falli. Rischia più volte il giallo e anche il rosso, con due interventi che avrebbero potuto portare al rigore. Graziato da Doveri

RANOCCHIA 6,5: Preoccupato e preoccupante. Rispettivamente per il suo infortunio e perchè, a meno di miracoli, mancherà (sommato a Juan Jesus) nelle prossime partite. Ed oggi era stato il migliore dei suoi fino all'uscita

D'AMBROSIO 5: Un paio di cross e poi tanta corsa ad inseguire le frecce azzurre che gli sfilano ai fianchi di continuo. In difficoltà

GUARIN 5: Il solito disordine tattico è parzialmente mitigato da sacrificio e corsa. E' l'unico a provare qualche conclusione dalla distanza

MEDEL 4,5: Travolto dall'intensità del centrocampo di Sarri, non si vede praticamente mai

HERNANES 5,5: Mezzo voto in più: è quanto vale la sua giocata, che poteva essere immeritatamente decisiva, a smarcare Palacio per un colpo di testa che era un calcio di rigore volante

PALACIO 5: Corre e si sbatte per tutto il primo tempo da solo. E lo paga, arrivando poco lucido, nella ripresa, all'appuntamento decisivo con l'assist del 'Profeta'

PODOLSKI 4: Umiliato da Hysaj, viene spostato più avanti, da seconda punta vicino a Icardi. Fa anche peggio, mettendosi in evidenza solo per inutili proteste con l'arbitro

ICARDI 5: In partite così può fare poco, proprio per il tipo di giocatore che è. Nessun suggerimento fruibile, sostituito da Mancini nella ripresa

(ANDREOLLI 5,5: Entra al posto di Ranocchia e lo fa rimpiangere, almeno in parte. Il muro alzato assieme a Vidic e soprattutto Handanovic comunque regge)

(KOVACIC 6: Accelerazioni e qualche pallone portato fino a trequarti. Fino al suo ingresso, il vuoto totale)

(SHAQIRI 5,5: Entra con la voglia e la grinta giusta ma viene spento immediatamente da Barba) 

ALL. MANCINI 5: Deluso e abbastanza tetro a fine partita, si deve essere accorto – dall'alto della sua esperienza – che si tratta di punto guadagnato e non due persi. Se il tuo orizzonte è la rincorsa al terzo posto e non la salvezza, qualche problema c'è 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.