BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Juventus-Verona: tutte le notizie (Serie A 2014-2015, 19^ giornata)

Probabili formazioni Juventus Verona: tutte le notizie e le possibili scelte dei due allenatori per la partita valida per la diciannovesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015

Foto InfophotoFoto Infophoto

Domani sera alle ore 20:45 la diciannovesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015 si chiude con Juventus-Verona, il posticipo. Le due squadre si sono incontrate due giorni fa in Coppa Italia: i bianconeri hanno dominato (6-1) ma questa è un’altra partita e il risultato potrebbe essere ben diverso. La Juventus è già campione d’inverno e cerca l’allungo, ma ha pareggiato le ultime due in casa; diamo allora uno sguardo alle probabili formazioni di Juventus-Verona.

Preoccupano le condizioni di Arturo Vidal, che ha saltato la Coppa Italia per la tonsillite; il cileno potrebbe non recuperare e allora è pronto Pereyra a giocare questa volta da trequartista, ma anche l’opzione Coman, in gol con una splendida conclusione da fuori, stuzzica Allegri. Sarà ballottaggio fino all’ultimo, mentre per il resto la formazione torna quella titolare con Tevez e Llorente in attacco, Chiellini ad affiancare Bonucci ed Evra che si riprende il posto sulla corsia sinistra così come Buffon rientra tra i pali. Ogbonna, sostituito giovedi nel primo tempo, dovrebbe farcela per la panchina dove torna ad accomodarsi Giovinco (con Morata), Marchisio-Pirlo-Pogba la linea di centrocampo.

Il Verona potrebbe confermare il 4-3-3 ma facendo rientrare i suoi titolari. Il portiere è Benussi: brutto momento per Rafael Andrade che da certezza assoluta ha perso il posto. In difesa si rivedono Martic e Agostini sulle corsie, in mezzo giocano Rafa Marquez e Guillermo Rodriguez con Sorensen e Marques che non hanno convinto - anzi - e tornano in panchina. A centrocampo restano confermati Tachtsidis e Hallfredsson, mentre sul centrodestra dovrebbe esserci l’avvicendamento con Jacopo Sala che torna titolare in luogo di Campanharo. C’è anche Christodoulopoulos che ha recuperato, ma dovrebbe partire dalla panchina; titolare invece Toni che ha smaltito l’influenza e giocherà al centro dell’attacco affiancato da Nico Lopez e Leandro Greco, arrivato poco fa dal Genoa e favorito su Saviola che viene penalizzato dal ritorno al vecchio modulo ma è pronto dalla panchina. Sempre indisponibili Juanito Gomez e Jankovic così come Obbadi e Ionita.