BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta Spezia-Varese (risultato finale 1-1): info streaming video e tv. Falcone illude, Giannetti pareggia (Serie B 22^giornata, 17 gennaio 2015)

Spezia-Varese: dove seguirla in streaming video e diretta tv, orario della partita valida per la 22^giornata del campionato di Serie B e in programma sabato 17 gennaio 2015

(dall'account Twitter ufficiale @acspezia) (dall'account Twitter ufficiale @acspezia)

Succede tutto negli ultimi minuti nella sfida del Picco tra Spezia e Varese. Al 79' Piccolo spinge in area Miracoli, per l'arbitro è rigore: dal dischetto va Falcone che spiazza il portiere aquilotto. I padroni di casa si sbilanciano e subiscono ma trovano il gol del pareggio all'89': Perucchini devia un cross dalla destra e Giannetti può ribadire in rete, realizzando il gol del definitivo 1-1.

Non si sblocca al 'Picco', risultato sempre fermo sul punteggio di 0a0. I due allenatori hanno effettuato alcuni cambi, al 65'grande occasione per Piccolo che in mischia è riuscito a stoppare e scagliare un tiro velenoso ma Perucchini è riuscito a respingere. Al 70' ci ha provato Migliore con una conclusione potente centrale: nessun problema per il portiere del Varese.

Spezia e Varese sono nuovamente in campo per il secondo tempo. Nessun cambio nei due undici, Bjelica semplicemente ha invertito Cattellani e Sitium. Al 48'  Giannetti colpisce di testa da dentro l'area e timbra una traversa, poco dopo risponde Zecchin per il Varese con un tiro a giro che sfiora il sette.

Finisce il primo tempo tra Spezia e Varese con il risultato fermo sullo 0a0. I liguri fanno la partita ma sono gli ospiti a rendersi davvero pericolosi. Al 42' Zecchin sfiora il palo con una conclusione velenosa che termina a lato. Poco dopo ci prova Giannetti con un colpo di testa ravvicinato ma Perucchini si oppone.  

Quando siamo oltre il 35' di gioco il risultato tra Spezia e Varese resta inchiodato sul pareggio. Buon momento della compagine ospite pericolosa al 27' con una conclusione aerea da parte di Neto Pereira e con un tiro a giro di Capezzi. Alla mezz'ora ammonito Miracoli per un intervento scorretto ai danni di un avversario.

Spezia e Varese sono in campo da oltre 15 minuti, risultato ancora fermo sullo 0a0. Ritmi molto elevati, i padroni di casa hanno rischiato grosso al sesto minuto. Poco dopo per gli aquilotti ha risposto Catellani ma senza trovare la porta. Al quarto d'ora è ancora Catellani a rendersi pericoloso con un tiro potente ma centrale: Perucchini blocca e sventa il pericolo.

Tutto è pronto in liguria per il calcio di inizio di Spezia-Varese. Sono state comunicate le formazioni ufficiali della gara diretta dall’arbitro Gavillucci. Ecco ci si giocherà la vittoria in Spezia-Varese: SPEZIA (3-5-2): 1 Chichizola; 31 Piccolo, 26 Valentini, 2 Madonna; 17 Migliore, 32 Kvrzic, 30 Brezovec, 29 Bakic, 25 Milos; 9 Giannetti, 18 Situm. Allenatore: Nenad Bjelica. A disposizione: 22 Nocchi, 4 Acampora, 6 Ceccaroni, 7 Sammarco, 10 Catellani, 14 Cisotti, 24 Gagliardini, 27 Canadija, 23 Stevanovic.VARESE (4-4-2): 22 Bastianoni; 13 Fiamozzi, 19 Rea, 5 Borghese, 3 De Vito;  24 Zecchin, 8 Corti, 6 Blasi, 7 Falcone; 10 Neto Pereira, 9 Miracoli. Allenatore: Stefano Bettinelli. A disposizione: 1 Perucchini, 25 S. Simic, 21 Barberis,  27 B. Petkovic, 28 Capezzi, 11 Rivas. 

Si affrontano allo stadio Alberto Picco di La Spezia, i bianconeri allenati da Bjelica e il Varese di Stefano Bettinelli. I liguri si trovano al quarto posto in classifica a quota 33 punti frutto di 9 vittorie, 6 pareggi e 6 sconfitte mentre il Varese occupa la quint'ultima posizione in graduatoria con 22 punti, dovuti a 6 vittorie, 7 pareggi e 8 sconfitte. La squadra di casa ha possesso palla di 25'20'' mentre la compagine ospite 24'32''. Entrambe le squadre concludono poche volte nello specchio della porta, lo Spezia ha una media di 4,0 conclusioni contro 3,9 del Varese. I liguri si fanno preferire sotto il profilo dei passaggi riusciti con il 63,1% contro il 59,4% dei biancorossi. Vantaggio spezzino, seppur lieve, dal punto di vista della supremazia territoriale con 9'20'' per i bianconeri e 8'40'' per i ragazzi di Bettinelli. Passiamo ora al gioco creato: regna l'equilibrio in termini di media palle giocate a partita con lo Spezia a quota 548,7 e il Varese a 548,3. 

Sabato 17 gennaio 2015 riparte il campionato di Serie B, dopo la pausa post natalizia. Si giocherà la ventiduesima giornata del torneo cadetto, la prima del girone di ritorno: una delle partite in programma è Spezia-Varese, che sarà diretta dall'arbitro Claudio Gavillucci di Latina e si terrà allo stadio Alberto Picco di La Spezia (calcio d'inizio ore 15:00, i guardalinee saranno i signori Caliari e Prenna, il quarto uomo il signor Guccini). Lo Spezia ha concluso il girone d'andata al quarto posto in classifica con 33 punti: il bilancio dei liguri è di 9 vittorie, 6 pareggi e 6 sconfitte in 21 giornate (5-4-1 in casa, unica sconfitta al Picco il 22 settembre 2014, 1-2 contro il Carpi). Il Varese invece si trova in zona playout a quota 22 (compreso il -3 di penalizzazione): per i biancorossi 6 vittorie, 7 pareggi e 8 sconfitte ma ancora nessun successo in trasferta (3 pari e 7 ko lontano dall'Ossola). Varese che il 30 agosto 2014 vinse la partita di andata per 2-1: gol di Daniele Corti, Andrea Catellani per il momentaneo pareggio spezzino e infine di Luigi Falcone, tutti nel secondo tempo. Lo Spezia ha modificato la sua rosa nel calciomercato invernale, che durerà fino al 3 febbraio: dal Chievo è arrivato il giovane portiere (classe 1995) Nicola Sambo mentre con il Bari è stato perfezionato lo scambio che ha portato in Liguria Alen Stevanovic, ala serba di 24 anni; nella stessa operazione l'attaccante Giulio Ebagua (3 gol nel girone d'andata) si è trasferito in Puglia (entrambi i giocatori sono in prestito). Attivo anche il Varese che ha prelevato il difensore centrale Michele Fornasier (21 anni) in prestito dalla Sampdoria ed ingaggiato a parametro zero l'esterno macedone Nikola Jakimovski, mancino classe 1990. Il difensore ungherese Krisztian Tamas e l'attaccante croato Bruno Petkovic sono invece tornati alle rispettive squadre di proprietà, Milan e Catania. La partita di Serie B Spezia-Varese sarà trasmessa in diretta tv da Sky Sport sul canale Sky Calcio 7 HD (il numero 257): telecronaca dalle ore 15:00. Gli abbonati al pacchetto Sky Calcio potranno fruire del servizio di diretta streaming video Sky Go, disponibile su pc tablet e smartphone, per seguire il match in tempo reale. I non abbonati potranno comprare la partita su Primafila: il codice di acquisto pay-per-view è 478815. Sui canali Sky Sport 1 HD (n.201), Sky Super Calcio HD (205) e Sky Calcio 1 HD (251) andrà in onda dalle 15:00 il programma Diretta Gol Serie B, con aggiornamenti live da tutti i campi. Analogamente Mediaset Premium proporrà Diretta Premium Serie B, sul canale Premium Calcio (n.370): per gli abbonati sarà disponibile il servizio di diretta streaming video Premium Play. Aggiornamenti sul risultato di Spezia-Varese saranno disponibili sul sito ufficiale della Lega Serie B, www.legaserieb.it e sui social network ufficiali delle due squadre: le pagine Facebook Spezia Calcio e A.S. Varese 1910 e gli account Twitter @acspezia eOffASVarese1910.

© Riproduzione Riservata.