BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Chievo-Fiorentina/ Orario diretta tv, probabili formazioni e quote: le ultime novità, i protagonisti (Serie A 2014-2015 19^ giornata)

Probabili formazioni Chievo Fiorentina: orario diretta tv, quote, dove seguire e le ultime novità sulla partita valida per la diciannovesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015

Foto Infophoto Foto Infophoto

Si gioca oggi alle ore 15.00 allo Stadio Bentegodi la sfida tra i clivensi di Rolando Maran e i viola di Vincenzo Montella. Da una parte c'è grande attesa per l'impatto fisico di Isaac Cofie, centrocampista ghanese classe 1991 che ha spessore tecnico e di grande impatto sulle partite. Cofie potrebbe in mezzo al campo dare grande fastidio ai giocatori di qualità che si propongono fisicamente in mezzo al campo e provano sempre a saltare l'uomo. Dall'altra parte invece come spesso capita Borja Valero potrebbe essere il protagonista assoluto. Lo spagnolo è un giocatore di grande qualità ed è sicuramente un calciatore in grado di fare la differenza nelle due fasi. Quest'anno sempre anche in grado di essere più pericoloso davanti quando parte in progressione.

Diamo uno sguardo ai giocatori diffidati delle due squadre, a rischio squalifica in caso di cartellino giallo. Per il Chievo i diffidati sono Cesar, Radovanovic e Dainelli, che dovranno evitare il cartellino giallo per essere in campo nella prossima giornata contro la Juventus capolista. Nella Fiorentina ci sono Alonso, Aquilani, Tomovic e Pizarro in questa condizione, dunque devono evitare un'ammonizione per non saltare il big-match contro la Roma nel prossimo turno di campionato.

Diamo uno sguardo ai giocatori assenti nelle due squadre, che non potranno prendere parte alla partita di Serie A. Per il Chievo la situazione è quasi perfetta: l'allenatore Rolando Maran deve rinunciare al solo Radovanovic, il centrocampista che tornerà fra una settimana. Ben più difficile la situazione dei viola: Savic è squalificato, Rossi e Bernardeschi sono lungodegenti, fuori causa ancora a lungo pure Lupatelli e Octavio, stop anche per Aquilani e Lazzari oltre a Neto, ormai separato in casa.

Diamo uno sguardo ai dubbi che ancora affliggono gli allenatori delle due squadre a poche ore dall'inizio della partita di Serie A. Due dubbi per Rolando Maran in casa Chievo: Dainelli favorito su Gamberini in difesa, Cofie ha più chance di Schelotto a centrocampo. Due dubbi anche per Vincenzo Montella e la sua Fiorentina: Pasqual favorito su Alonso a sinistra, Pizarro è insidiato da Badelj nel cuore del centrocampo viola.

Alle ore 15 di oggi pomeriggio lo stadio Bentegodi ospita la partita valida per la diciannovesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Il Chievo va a caccia di punti pesanti per la salvezza mentre la Fiorentina vuole rientrare nel discorso terzo posto, distando appena quattro lunghezze può farlo. Arbitra il signor Angelo Cervellera; diamo allora uno sguardo alle probabili formazioni di Chievo-Fiorentina.

Potrete seguire la diretta di Chievo-Fiorentina sui canali del satellite e quelli del digitale terrestre, nello specifico su Sky Calcio 2 (numero 252) e Premium Calcio 3 (numero 373).

Le quote BWin ci dicono che in questa Chievo-Fiorentina i viola sono ampiamente favoriti perchè la quota per il segno 2 vale 2 volte la posta in palio mentre il segno 1 arriva a 3,80. Per il pareggio, segno X, siamo invece a 3,25.

Radovanovic è infortunato ma è l’unica indisponibilità nel Chievo: Maran dovrebbe sostituire il suo centrocampista con Cofie, e medita di lasciare in panchina Birsa per un turno di riposo favorendo così lo spostamento sulla corsia sinistra di Hetemaj e l’accentramento di Izco, perchè anche Lazarevic ha qualche possibilità di giocare titolare (è in ballottaggio con Schelotto per la posizione di esterno destro a centrocampo ed è favorito dal gol realizzato contro l’Atalanta). Non così il nuovo arrivato Christiansen, che ha preso la maglia numero 10 di Maxi Lopez e dovrebbe accomodarsi in panchina. Per la difesa tutto confermato con Cesar che dovrebbe fare coppia con Dainelli al centro, Nicolas Frey e Zukanovic sulle fasce e Albano Bizzarri in porta (il terzo del Chievo è Andrea Seculin, di scuola Fiorentina). Attacco con Paloschi e Meggiorini: con la partenza di Maxi Lopez in direzione Torino ormai è questa la coppia titolare del Chievo, con Maran che si riserva il lusso di avere la bandiera Pellissier dalla panchina.

Difficile che Alessandro Diamanti possa giocare dal primo minuto; per il trequartista toscano si attende ancora il transfer in arrivo dalla Cina e quindi c’è anche la possibilità che il giocatore, che si è regolarmente allenato, vada in tribuna per essere poi utilizzato in Coppa Italia. Il resto della formazione non cambia: Savic è sempre squalificato e quindi in difesa giocherà Tomovic insieme a Gonzalo Rodriguez e Basanta, in porta Tatarusanu con Neto che non dovrebbe nemmeno essere portato in panchina (ci sarà invece Lezzerini come secondo, con Lupatelli infortunato) e a centrocampo Joaquin e Pasqual (favorito su Marcos Alonso) come laterali con David Pizarro che imposta il gioco. Mati Fernandez e Borja Valero le mezzali, davanti non c’è molta scelta visto che sono tutti indisponibili e quindi Mario Gomez sarà la punta centrale con Cuadrado, lo scorso anno autore di una doppietta su questo campo, a sostegno. Ilicic potrebbe entrare dalla panchina, meno possibilità per Marko Marin che potrebbe anche partire a gennaio visto l’arrivo di Diamanti.