BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Juventus-Verona (risultato finale 4-0) info streaming e tv: Tevez show, trionfa la Juve (Serie A, domenica 18 gennaio 2015)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

DIRETTA JUVENTUS-VERONA (RISULTATO FINALE 4-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (DOMENICA 18 GENNAIO 2015, SERIE A 19^ GIORNATA)  Finisce 4-0 la sfida dello Stadium tra Juventus-Verona. La formazione bianconera travolge i veneti con una grandissima prestazione. Due reti di Tevez, un gol per Pogba e uno per Pereyra. Juventus campione d'inverno a + 5 sulla Roma. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI JUVENTUS-VERONA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI DOMENICA 18 GENNAIO 2014, SERIE A 19^ GIORNATA)

DIRETTA JUVENTUS-VERONA (RISULTATO LIVE 4-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (DOMENICA 18 GENNAIO 2015, SERIE A 19^ GIORNATA) Juve in pieno controllo della gara con il Verona sotto di quattro reti a zero. Al 65' infatti Pereyra ha realizzato il tris per la Juventus con un piatto destro dalla distanza ravvicinata. Al 73' Marchisio confeziona un assit in area per Tevez che con una sassata di prima intenzione infila sotto le gambe di Rafael. 

DIRETTA JUVENTUS-VERONA (RISULTATO LIVE 2-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (DOMENICA 18 GENNAIO 2015, SERIE A 19^ GIORNATA): Quando siamo giunti oltre il 60' di gioco il risultato tra Juventus e Verona è sempre fermo sul 2a0. Padroni di casa in completo controllo della gara, Tevez pericoloso al 58' con una conclusione aerea su cross di Morata. Poco dopo il Verona prova a distendersi in contropiede e impensierisce Buffon con una conclusione forte e testa di Lazaros ma nulla di fatto. 

DIRETTA JUVENTUS-VERONA (RISULTATO LIVE 2-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (DOMENICA 18 GENNAIO 2015, SERIE A 19^ GIORNATA): Squadre nuovamente in campo per il secondo tempo. I due tecnici non hanno ancora effettuato cambi, il copione sembra però lo stesso della prima frazione con i bianconeri in pieno controllo del possesso palla. 

DIRETTA JUVENTUS-VERONA (RISULTATO LIVE 2-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (DOMENICA 18 GENNAIO 2015, SERIE A 19^ GIORNATA): Quando mancano pochi minuti alla fine del primo tempo, la Juventus conduce sempre per due reti a zero sul Verona di Mandorlini. Padroni di casa pericolosi al 37' con un tiro a giro di Pogba ma Rafael ha compiuto una grande parata e respinto. Gialloblù schiacciati nella propria metà campo, solo Juve in questo primo tempo. 

DIRETTA JUVENTUS-VERONA (RISULTATO LIVE 2-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (DOMENICA 18 GENNAIO 2015, SERIE A 19^ GIORNATA): Dopo oltre 25 minuti di gioco il risultato tra Juventus e Verona è fermo sul 2-0 in favore della formazione bianconera. La vecchia signora domina a centrocampo e gestisce il possesso della palla con grande autorità. Verona fin qui inesistente, Mandorlini continua a richiamare i suoi all'ordine tattico per non sprofondare. 

DIRETTA JUVENTUS-VERONA (RISULTATO LIVE 2-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (DOMENICA 18 GENNAIO 2015, SERIE A 19^ GIORNATA): La sfida tra Juventus e Verona allo Stadium è cominciata da soli dieci minuti e la formazione bianconera ha già colpito in due occasioni: dopo tre minuti Pogba riceve da Morata e lascia partire un siluro che si infila all'angolo per l'uno a zero. Il Verona è frastornato e nel giro di pochi minuti subisce il bis: stavolta è Tevez a concludere a rete con una splendida esecuzione a giro dal limite. 

DIRETTA JUVENTUS-VERONA (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (DOMENICA 18 GENNAIO 2015, SERIE A 19^ GIORNATA): FORMAZIONI UFFICIALI, SI COMINCIA! - Diretta Juventus-Verona: sono state comunicate le formazioni ufficiali del posticipo della diciannovesima giornata di Serie A. Tre giorni dopo la partita di Coppa Italia (6-1 per la Juventus) le due squadre si ritrovano; nella Juventus fuori Llorente, in campo al fianco di Tevez va Morata mentre sulla trequarti Pereyra prende il posto dell’influenzato Vidal. Nel Verona tutto confermato: torna la difesa a 4, Christodoulopoulos e Hallfredsson supportano Toni in un modulo a una sola punta che dovrebbe fornire maggiore copertura. Ecco allora le probabili formazioni di Juventus-Verona. JUVENTUS (4-3-1-2): 1 Buffon; 4 M. Caceres, 19 Bonucci, 3Chiellini, 33 Evra; 8 Marchisio, 21 Pirlo, 6 Pogba; 37 Pereyra; 10 Tevez, 9 Morata. A disposizione: 30 Storari, 34 Rubinho, 26 Lichtsteiner, 20 Padoin, 24 Vitale, 38 Mattiello, 7 Pepe, 12 Giovinco, 11 Coman, 14 Llorente. Allenatore: Massimiliano Allegri. VERONA (4-3-2-1): 22 Benussi; 71 Martic, 4 Marquez, 2 Gui. Rodriguez, 33 Agostini; 26 Sala, 77 Tachtsidis, 19 L. Greco; 20 Christodoulopoulos, 10 Hallfredsson; 9 Toni. A disposizione: 1 Rafael A., 95 Gollini, 28 Brivio, 5 Sorensen, 25 Marques, 27 Valoti, 30 Campanharo, 7 Saviola, 99 Nené, 17 Nico Lopez, 93 Fares. Allenatore: Andrea Mandorlini

DIRETTA JUVENTUS-VERONA: INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI DOMENICA 18 GENNAIO 2015, SERIE A 19^ GIORNATA) - Il divario fra le due compagini è evidente ed è prevedibile quindi una Signora padrona del campo e del gioco, con gli Scaligeri schierati in difesa per poi magari pungere in contropiede o sfruttando la forte vena realizzativa di Luca Toni (tra l’altro, ex del match), molto abile sui calci piazzati. Allegri manderà in campo il 4-3-1-2, modulo ormai classico per i bianconeri, con Tevez e Llorente in attacco e Pereyra a supporto. Pirlo sarà la mente del gioco spalleggiato dalle due stelle Marchisio e Pogba, ma attenzione all’assenza importante: Vidal non potrà prendere parte al match per un infortunio. Mandorlini proverà a contenere gli indemoniati avversari con il 3-5-2. Dicevamo del ruolo chiave di Toni e attenzione anche all’esperienza dello scaltro Saviola, uno che di match importanti nella sua carriera ne ha giocati davvero tanti. 

DIRETTA JUVENTUS-VERONA: INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI DOMENICA 18 GENNAIO 2015, SERIE A 19^ GIORNATA) - I bianconeri guidano la classifica di Serie A con 43 punti, frutto di 13 vittorie, 4 pareggi e 1 sola sconfitta mentre i veneti si trovano al tredicesimo posto con 21 punti dovuti a 5 vittorie, 6 pareggi e 7 sconfitte. Gli uomini di Allegri hanno un possesso palla di 29'59'' mentre il Verona 23'37''. La Juventus tira di più in porta con una media di 6,7 conclusioni a partita contro 4,6 del Verona. Supremazia bianconera sul fronte delle palle giocate con una media per gara pari a 688,1 contro 508,7 dei veneti. Per quanto riguarda la precisione di esecuzione, 73,5% Juventus, 62,4% Verona. Passiamo ora alla pericolosità in chiave offensiva: Juventus molto temibile con una percentuale di pericolosità pari a 63,4% contro il 44,3% del Verona. 

DIRETTA JUVENTUS-VERONA: INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI DOMENICA 18 GENNAIO 2015, SERIE A 19^ GIORNATA) - Juventus-Verona si potrà seguire in diretta anche via radio sulle frequenze di Rai Radio 1 (FM 89.3), che come di consueto coprirà tutte le partite del massimo campionato di calcio e dunque offrirà anche la radiocronaca del confronto fra i padroni di casa bianconeri e i gialloblù veneti, immediata rivincita della partita che si è giocata giovedì sera in Coppa Italia. Se siete tifosi della Juventus, vi ricordiamo anche che il canale tematico J Tv (canale numero 231 del bouquet satellitare di Sky) offrirà la radiocronaca integrale della sfida con il commento ovviamente di parte juventino. 

DIRETTA JUVENTUS-VERONA INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI DOMENICA 18 GENNAIO 2014, SERIE A 19^ GIORNATA) - Diretta Juventus-Verona: si gioca questa sera alle ore 20:45 Juventus-Verona, partita diretta dall’arbitro Massimiliano Irrati e che chiude la diciannovesima giornata del campionato di Serie A 204-2015. Il posticipo va in scena a soli tre giorni di distanza dalla partita degli ottavi di finale di Coppa Italia, giocata sempre qui allo Stadium; oggi ci sono in palio tre punti importanti per entrambe le squadre, per la Juventus prima in classifica con 43 punti e per il Verona che cerca di rientrare nella corsa all’Europa ma che avendo 21 punti deve anche e soprattutto guardarsi alle spalle per non rientrare nella pericolosa corsa alla salvezza. Lo scorso anno si giocò alla quarta giornata di campionato: la Juventus vinse 2-1 rimontando con Tevez e Llorente (al primo gol italiano) la rete in apertura di Cacciatore. Soltanto una volta il Verona ha vinto a Torino: è successo nei quarti di finale di Coppa Italia 1962-1963, la rete fu messa a segno al 90’ minuto dal numero 10 Giorgio Maioli, prodotto del vivaio gialloblu. Il pareggio non esce invece dal febbraio 1988 (0-0); tra gli episodi più famosi il 3-2 del 1996 con la Juventus che rimontò da 0-2 e vinse 3-2 con capolavoro finale di Del Piero, il pareggio per 1-1 del 1985 (Briaschi e Di Gennaro) che lanciò sempre più il Verona verso lo storico scudetto e la finale di Coppa Italia del 1983, con la Juventus che ribaltò lo 0-2 dell’andata vincendo 3-0. Anche in Coppa dei Campioni bianconeri e Verona si sono incrociati: a Torino la Juventus vinse 2-0 scatenando però la rabbia di Osvaldo Bagnoli che non prese affatto bene il diverso metro di giudizio dell’arbitro su un doppio fallo di mano nelle diverse aree e si lasciò andare a una frase a caldo che fece epoca. Tra i doppi ex della sfida, che sono tanti, ricordiamo senz’altro l’attuale attaccante del Verona Luca Toni, che ha trascorso sei mesi alla Juventus; il centrocampista Eugenio Corini che ha giocato due stagioni in ogni piazza, Angelo Peruzzi che ha vinto tutto con i bianconeri di Lippi e in precedenza era stato in prestito a Verona, e Mauro German Camoranesi che in gialloblu si è rivelato in Italia e poi è stato grande protagonista del secondo ciclo di Lippi, accettando anche di scendere in Serie B con i bianconeri. Tra gli altri Raffaele Ametrano (alla Juventus una comparsa), gli attaccanti Marco Pacione e soprattutto Giuseppe Galderisi che al pari di Pietro Fanna ha vinto lo scudetto in entrambe le squadre. Marco Baroni, allenatore della Primavera bianconera con cui ha vinto Viareggio e Coppa Italia, era in campo in quel 3-2 sopra descritto (al pari di Ametrano). CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI JUVENTUS-VERONA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI DOMENICA 18 GENNAIO 2014, SERIE A 19^ GIORNATA) La Juventus è aritmeticamente campione d’inverno, ha ottenuto il titolo platonico vincendo al San Paolo di Napoli (cosa che non accadeva da più di 14 anni). Massimiliano Allegri continua la sua corsa in testa alla classifica eppure qualche scricchiolio comincia ad avvertirsi, perchè dopo 25 vittorie consecutive allo Stadium i bianconeri hanno pareggiato le ultime due gare interne, contro Sampdoria e Inter. Il bilancio resta ottimo (6 vittorie e 2 pareggi, 21 gol realizzati e 5 subiti) ma nelle ultime uscite la Juventus ha sempre dominato il primo tempo senza però riuscire a chiudere le partite ed è stata punita, oppure ha rischiato di esserlo (come a Napoli). Un dato sul quale lavorare, senza ombra di dubbio: si tratta più che altro di un fatto mentale, la squadra si siede dopo aver sbloccato e abbassa il baricentro non essendo più efficace. Il Verona è reduce dalla vittoria sul Palrma, la seconda in quattro giornate dopo un’astinenza che era durata sette turni; il 3-1 ha permesso di migliorare la classifica e respirare un po’, la squadra sembrava essere in affanno non trovando più le risposte che invece avevano permesso di fare una grande stagione lo scorso anno. Bravo è stato Andrea Mandorlini a modificare il modulo dando nuovi stimoli e imprevedibilità ai suoi giocatori; e rispetto alla scorsa stagione il rendimento esterno è migliorato perchè ci sono già 10 punti frutto di 2 vittorie, 4 pareggi e 3 sconfitte. Per contro al Bentegodi si fatica di più e questo è certamente è un limite. Ci aspetta una bella partita: le formazioni saranno sensibilmente diverse rispetto a quanto si è visto in Coppa Italia e quindi potrebbe venirne fuori un’altra gara dal punto di vista tecnico e tattico. In più le due squadre hanno fame di punti e non si risparmieranno provando a centrare l’obiettivo; non ci resta dunque che dare la parola al campo e metterci comodi in attesa di scoprire come finirà, perchè la diretta di Juventus-Verona, valida per la diciannovesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015, sta per cominciare… CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI JUVENTUS-VERONA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI DOMENICA 18 GENNAIO 2014, SERIE A 19^ GIORNATA)

DIRETTA JUVENTUS-VERONA: INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI DOMENICA 18 GENNAIO 2014, SERIE A 19^ GIORNATA) - La diretta di Juventus-Verona è garantita dai canali del satellite e quelli del digitale terrestre; in particolare dovete andare su Sky Sport 1 (numero 201), Sky SuperCalcio (numero 205) e Sky Calcio 1 (numero 251) oppure su Premium Calcio (numero 370) e Premium Calcio HD (numero 380). Sul secondo flusso audio sarà possibile ascoltare la telecronaca tifosa di parte juventina: su Sky la voce è quella di Enrico Zambruno, su Mediaset Premium invece ci sarà Claudio Zuliani. Tutti gli abbonati alla piattaforma satellitare e al digitale terrestre potranno avvalersi della diretta streaming gratuita, semplicemente attivando le applicazioni Sky Go e Premium Play su PC, tablet o smartphone). Infine potrete tenere d’occhio i social network, in particolare Facebook e Twitter, con i profili ufficiali della Lega e delle due formazioni impegnate allo Juventus Stadium; troverete aggiornamenti costanti sulle sorti della partita. La Lega Calcio mette a disposizione il suo account facebook.com/legaseriea, poi ci sono i canali delle due squadre. Per la Juventus ci sono gli indirizzi facebook.com/Juventus e @juventus, per il Verona invece facebook.com/hellasveronafc1903 e @HellasVeronaFC. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI JUVENTUS-VERONA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI DOMENICA 18 GENNAIO 2014, SERIE A 19^ GIORNATA)


  PAG. SUCC. >