BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Lazio-Napoli/ Orario diretta tv, probabili formazioni e quote: le ultime novità, i diffidati (Serie A 2014-2015 19^ giornata)

Probabili formazioni Lazio Napoli: orario diretta tv, quote, dove vedere la partita valida per la diciannovesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Domenica 18 gennaio 2015

Foto InfophotoFoto Infophoto

Diamo uno sguardo ai giocatori diffidati delle due squadre, a rischio squalifica in caso di cartellino giallo nell'anticipo di Serie A. Per la Lazio sono diffidati Stefan Radu, Lucas Biglia, Lorik Cana, Felipe Anderson (comunque assente per infortunio) e Luis Cavanda: per loro è a rischio la presenza contro il Milan nel big-match dell'Olimpico della prima giornata di ritorno. Tra i partenopei ci sono invece Kalidou Koulibaly, Faouzi Ghoulam (che è però in Coppa d'Africa cno l'Algeria) e Walter Gargano in questa situazione, a cui devono prestare attenzione perché se saranno ammoniti salteranno il prossimo match contro il Genoa (al San Paolo).

Diamo uno sguardo ai giocatori assenti nelle due squadre, che non potranno prendere parte alla partita di Serie A. Per la Lazio la squalifica di Marchetti si aggiunge a un lunghissimo elenco di infortunati. Gentiletti, Braahfeid e Lulic ne avranno ancora per diverso tempo, poi c'è la new entry Felipe Anderson, assenza molto pesante; circa due settimane per rivedere Ciani, tempi più brevi per Ederson, Alvaro Gonzalez e De Vrij. Sta un po' meglio, ma non troppo, Rafa Benitez: nel Napoli abbiamo Britos squalificato, Ghoulam in Coppa d'Africa oltre ai tre infortunati “storici”, cioè Zuniga, Insigne e Michu.

Diamo uno sguardo ai dubbi che ancora affliggono gli allenatori delle due squadre a poche ore dall'inizio della partita di Serie A. Per la Lazio c'è di fatto un ballottaggio a tre per una sola maglia a disposizione: Onazi è favorito su Cataldi e Keita, dalla scelta di Stefano Pioli dipenderà anche l'assetto della Lazio che con il giovane spagnolo sarebbe più aggressiva, ma dovrebbe avere la meglio la sostanza del nigeriano. In casa Napoli potrebbe esserci il debutto di Strinic, ma attenzione a Mesto; un dubbio in mediana fra il favorito David Lopez e Jorginho, mentre come ala sinistra Mertens è favorito su De Guzman.

Oggi pomeriggio alle ore 12:30 la domenica della diciannovesima giornata di Serie A 2014-2015 si apre con Lazio-Napoli. Allo stadio Olimpico vero e proprio spareggio per il terzo posto con la Lazio attualmente occupante la posizione con 31 punti e il Napoli che insegue a 30 punti. Arbitra il signor Nicola Rizzoli: diamo allora uno sguardo alle probabili formazioni di Lazio-Napoli.

Potrete seguire la diretta di Lazio-Napoli sui canali del satellite e su quelli del digitale terrestre, nello specifico su Sky Sport 1 (numero 201), Sky Calcio 1 (numero 251), Premium Calcio (numero 370) e Premium Calcio HD (numero 370).

Le quote BWin per Lazio-Napoli ci dicono che la Lazio è leggermente favorita: per il segno 1 la quota è di 2,45 contro il 2,90 che accompagna il segno 2 mentre il pareggio, segno X, vale 3,20 volte la somma giocata.

C’è la tegola Felipe Anderson, fermo almeno tre settimane per una distorsione; e c’è Stefano Mauri uscito malconcio dalla trasferta di Coppa Italia e potrebbe quindi cedere il posto a Keita Balde Diao, che mercoledi ha dato buone risposte e potrebbe perciò essere in campo dal primo minuto. Confermato il 4-3-3 con Filip Djordjevic attaccante e Candreva sulla fascia destra, a centrocampo potrebbe essere confermato Cataldi sul centrosinistra con Parolo e Lucas Biglia (il giovane è in ballottaggio con Onazi) mentre in difesa destano preoccupazione le condizioni di De Vrji che, qualora non ce la facesse, sarebbe sostituito da Cavanda che andrebbe sulla corsia sinistra (a destra c’è Basta) facendo così scalare al centro Radu insieme a Cana. In porta è squalificato Marchetti: il titolare sarà Berisha, come già avvenuto in Coppa Italia.

Si va verso l’esordio di Ivan Strinic: il croato è pronto a prendersi il posto sulla sinistra vista l’indisponibilità di Ghoulam (è in Coppa d’Africa) e la squalifica di Britos. L’alternativa è utilizzare Mesto su una corsia non propriamente di sua competenza; a destra ci sarà Maggio mentre in mezzo conferma per la coppia Raul Albiol-Koulibaly. A centrocampo Gargano e David Lopez potrebbero essere confermati ma attenzione a Inler che si è allenato bene e potrebbe iniziare dal primo minuto, mentre davanti si va verso la conferma dei soliti noti e quindi Callejon a destra, Hamsik al centro e Mertens a sinistra favorito su De Guzman, con Higuain ovviamente a fare l’attaccante centrale e Gabbiadini pronto a subentrare nel secondo tempo come aveva già fatto contro la Juventus.