BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Chievo-Fiorentina (1-2): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015 19^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Alberto Paloschi (Infophoto)  Alberto Paloschi (Infophoto)

LE PAGELLE DI CHIEVO VERONA- FIORENTINA: I VOTI DEI VIOLA

TATARUSANU 6,5: Nel primo tempo è attento e sventa senza grossi problemi le conclusioni dalla distanza degli avversari. Nella ripresa non può nulla sul gol di Pellissier, ma si rifà subito dopo con un bellissimo doppio intervento, prima su un tiro potente di Paloschi e poi su un colpo di testa ravvicinato di Pellissier.

GONZALO RODRIGUEZ 6,5: Ritorna in mezzo alla difesa viola e si presenta subito con un gol di rapina da attaccante di razza. Soffre l’esplosività di Paloschi nella ripresa, ma tutto sommato gioca una buona partita.

TOMOVIC 6,5: Gioca una buona prestazione in difesa e non disdegna qualche cavalcata coraggiosa in attacco.

BASANTA 6: Balla insieme alla sua difesa al momento del gol degli avversari, ma gioca una prestazione sufficiente, senza grosse sbavature.

PASQUAL 6: E’ presente in entrambe le fasi e gioca una buona partita. Si addormenta in occasione del gol, ma è sempre prezioso per la squadra. (DALL’85’ J. VARGAS: S.V.)

BADELJ 6: Nel primo tempo perde qualche pallone di troppo, ma nella ripresa si riprende e gioca una discreta partita. (DALL’82 D. PIZARRO: S.V.)

BORJA VALERO 6,5: E’ la luce di questa squadra e gioca egregiamente in entrambe le fasi.

MATI FERNANDEZ 6,5: E’ molto attivo in fase di attacco e con la sua rapidità crea più di un grattacapo alla difesa clivense.

JOAQUIN 6,5: Non gioca una delle sue migliori partite, ma entrambi i due gol nascono dai suoi piedi.

CUADRADO 6: Aiuta molto la suqadra con i suoi movimenti che mettono in allarme la difesa avversaria. Non riesce a crearsi occasioni degne di nota.  

MARIO GOMEZ 5: E’ sempre più buia la strada percorsa dal panzer tedesco in questa stagione. Nel primo tempo i suoi compagni sembrano giocare per lui e ha più di una volta l’occasione per far male, ma senza successo. Non riesce mai a metterla dentro e nel secondo tempo Montella lo sostituisce.

DAL 66° BABACAR 7: Si rende più pericoloso rispetto al compagno sostituito e non dà punti di riferimento agli avversari. Il gol nel finale è qualcosa di straordinario, visto che mette il pallone nell’unico punto dove Bizzarri non può arrivare.

All. MONTELLA 6,5: La sua squadra domina la gara, ma non riesce mai a chiuderla e viene beffata dal pareggio del Chievo al 71' con un clamoroso svarione in difese. Vince al 93° con Babacar faticando oltre il previsto. E’ sempre di più una “pazza” Fiorentina.

(Paolo Zaza)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.