BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Genoa-Sassuolo (3-3): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015, 19^ giornata)

Pagelle Genoa-Sassuolo 3-3: i voti della partita di Serie A valida per la diciannovesima giornata. I protagonisti, i migliori e i peggiori a Marassi: tutti i giudizi per il Fantacalcio

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

Pareggio pirotecnico al 'Ferraris' nella sfida delle 15.00 tra Genoa e Sassuolo. I neroverdi si portano in vantaggio dopo appena 19' grazie ad un penalty trasformato da Domenico Berardi. I liguri agguantano il gol del pareggio con un tocco morbido di Iago Falque a tu per tu con Consigli. Nella ripresa Perin compie un'incertezza in uscita, ne approfitta Missiroli che appoggia in rete. Al gol del Sassuolo risponde Fetfatzidis per il Genoa con un gol di classe e precisione. Le emozioni non finiscono e a venti minuti dalla fine Zaza confeziona un assist preciso per Berardi che infila all'angolo con un tiro violento di prima intenzione. Nell'assalto finale del Genoa ecco il pari con Fetfatzidis che realizza il 3a3 con un tiro sotto l'incrocio su rigore.

Estremamente fragile a livello difensivo ma efficace in attacco con un tridente inedito senza punte di riferimento.

Gioca una buona gara ma spreca troppe occasioni e a fine gara viene punito.

Non si fa intimorire, dirige con sicurezza e assegna con coraggio un penalty sacrosanto all'ultimo respiro.

Finisce 1-1 il primo tempo tra Genoa e Sassuolo, apre le danze Berardi (7) dal dischetto risponde poco dopo Iago Falque (6,5). L'avvio del match è fin da subito vibrante: Magnanelli (6,5) lancia Sansone (6,5) in area da rigore, l'attaccante neroverde supera Roncaglia (5,5) in velocità ma Perin (6,5) lo chiude con grande tempismo. Al 10' ancora Sansone prova ad impensierire Perin con un tiro a giro che il portiere rossoblu blocca con sicurezza. Il Genoa prova a fare la partita ma soffre l'assenza di una punta di riferimento e in ripartenza rischia nuovamente il gol con Perin che compie il miracolo su una conclusione aerea di Brighi dalla distanza ravvicinata. Il vantaggio del Sassuolo arriva al 19' dal dischetto con Berardi che trafigge Perin con una sassata ad incrociare. Al 22' Zaza spara su Perin ma il portiere del Genoa si oppone ancora, due minuti dopo Lestienne (6) confeziona un assist perfetto per Iago Falque che supera Consigli con un tocco morbido di precisione. I rossoblu rientrano in gara nel loro momento più difficile. Il Grifone cresce e prende sicurezza ma non riesce comunque a rendersi davvero pericoloso dalle parti di Consigli. Nel finale altra ripartenza emiliana con Sansone che si invola da solo verso Perin ma spreca tutto non vedendo dall'altra parte Berardi libero. La squadra di Gasperini ha saputo reagire nel momento più difficile della partita ma non sembra in grande spolvero. Freddo e spietato, infila in rete con un tocco di precisione alla prima occasione Commette diversi errori in fase di impostazione, non è al top Sempre temibile in ripartenza, la compagine di Di Francesco crea molto ma non riesce a concretizzare Autore del gol del vantaggio e di alcune azioni personali molto interessanti Va in affanno negli uno contro uno, non riesce ad avere sempre la meglio. (Jacopo D'Antuono)