BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Lazio-Napoli (0-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015 19a giornata)

Stefano Pioli (Infophoto) Stefano Pioli (Infophoto)

LAZIO
Berisha 5.5: compie una mezza papera su Higuain in occasione del gol, sul suo palo non può prendere una rete così. Si rifà a inizio ripresa sempre sull'argentino, parando un sinistro preciso verso l'angoletto;
Basta 6.5: sulla corsia destra ferma ripetutamente Mertens, non in grande giornata. Gioca una buona partita, proponendosi anche davanti;
Cana 6: da centrale sta crescendo, buona gara anche oggi in fase difensiva. Negli ultimi minuti viene messo davanti anche come attaccante aggiunto;
Radu 5.5: in difficoltà si perde Higuain in occasione della rete dell'uno a zero che alla fine è decisiva;
Cavanda 6: Nel primo tempo si trova a tu per tu con Rafael, ma anche lui è stupito di ricevere questa palla che finisce per tirare debolmente tra le braccia del portiere brasiliano. Troppo frettoloso con alcune conclusioni da fuori, soffre Higuain quando si allarga dalla sua parte e infatti il gol nasce da una sua sbavatura. Tutto sommato gioca una buona gara; (83' Perereirinha sv)
Parolo 6.5: nel primo tempo la fa da padrone in mezzo al campo. Bellissima una girata di testa sulla quale è sfortunato perchè centra la traversa. Nella ripresa mantiene il pallino del gioco, esce a dieci dalla fine per fare spazio a Cataldi; (81' Cataldi sv)
Biglia 6.5: si rende pericoloso già nel primo tempo con un grande tiro da fuori, che termina di poco al lato. Gioca con ritmo e grande intelligenza tecnica;
Ledesma 5: nel primo tempo prova a giocare la palla in profondità un paio di volte, senza mai trovare la punta. Esce nell'intervallo per dare spazio a una punta; (45' Klose 5.5): entra senza riuscire a fare male all'avversario davanti. Poco, troppo poco una sola sponda in 50 minuti;
Candreva 6: gioca con velocità e grande intensità, mette dentro un paio di palloni interessanti ma non trova l'assistenza dei compagni;
Keita 5.5: troppo egoista davanti, non la passa mai ma prova sempre la conclusione. Deve migliorare, altrimenti verrà sempre anticipato da Felipe Anderson che in questo momento fino all'infortunio stava giocando meglio di lui;
Djordjevic 5.5: involuzione dell'attaccante centrale che soffre molto la pressione degli avversari e non ha mai una vera occasione;

All. Pioli 6.5: la sua Lazio gioca bene, muovendosi sempre in velocità e uscendo comunque sconfitta in maniera ingiusta.