BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Lazio-Napoli (0-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015 19a giornata)

Pagelle Lazio-Napoli, i voti della partita di Serie A, anticipo della diciannovesima giornata. I protagonisti, i migliori e i peggiori all'Olimpico: tutti i giudizi per il Fantacalcio

Stefano Pioli (Infophoto)Stefano Pioli (Infophoto)

Pronti via nella ripresa Higuain è scatenato, l'attaccante argentino sfiora due volte il gol del raddoppio. Due colpi simili in diagonale, sul primo è bravo Berisha mentre il secondo termina al lato. Gara equilibrata con la Lazio che cerca il pari fino alla fine senza riuscire a trovarlo. Gli azzurri superano in classifica al terzo posto i biancocelesti.

Non moltissime occasioni da gol, partita comunque che gode di buon ritmo e rimane aperta fino al minuto 95. I biancocelesti avrebbero meritato sicuramente qualcosa in più;  

La Lazio manca nel reparto offensivo, ma gioca una buona partita e sicuramente avrebbe meritato almeno il pareggio. La gara non regala nemmeno un punto e il sorpasso da parte del Napoli. Servirà.  

Gara sbloccata dopo 18 minuti, che però non trova sbocchi offensivi dopo. La Lazio fa soffrire la squadra di Benitez che porta comunque a casa un risultato importantissimo.

Dubbi su un rigore non assegnato alla Lazio a inizio ripresa, ci sono i falli di mano di Albiol e Maggio e anche se il primo è attaccato il corpo i dubbi rimangono. Scelta giusta quando ammonisce Mertens per simulazione in area di rigore;

Parte bene la squadra di Pioli che gioca ad alta velocità e vuole provare a fare la partita. Il Napoli però trova il vantaggio su una ripartenza, bella palla sulla corsia destra per Higuain (6.5) che calcia violento tra palo e portiere realizzando la rete che sta decidendo la partita. Reazione dei biancocelesti che producono due grandi occasioni da gol. Prima Parolo (6.5) di testa colpisce la traversa poi Cavanda (6) si trova solo davanti a Rafael (6.5), ma calcia debolmente. Bel primo tempo. - Primo tempo di grande qualità e con emozioni continue. Le due squadre si danno battaglia, offrendo anche un discreto spettacolo; - Una sola sbavatura sul gol subito, poi per il resto la solita grande Lazio di queste ultime gare. Gioca in velocità e salta sempre l'uomo davanti la squadra di Pioli che ha numeri e grandi giocatori. Meritava un risultato diverso in questo primo tempo; - a parte l'occasione con la quale colpisce la traversa con un perfetto inserimento di testa, gioca un grande primo tempo con intensità e intelligenza tattica; erroraccio sul gol di Higuain, il destro è potente, ma a questi livelli non si può perdonare un gol preso sul primo palo; - Nonostante il vantaggio non si è visto un grande Napoli, anzi la squadra di Benitez è stata messa sotto dalla Lazio che gioca più rapida negli spazi; - Lui c'è sempre, un pallone giocabile lo trasforma in oro. Vale il vantaggio; - La piazza azzurra ha sempre esaltato le doti di questo lungo centrale, che però spesso ha commesso errori e svarioni davvero difficili da perdonare. Primo tempo imbarazzante, serve un altro centrale di assoluto spessore; - Gestione della gara da grande professionista, scelte giuste e polso.