BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Tunisia-Capo Verde (1-1): i voti della partita (Coppa d'Africa 2015, girone B)

(dall'account Twitter ufficiale @CAF_Online) (dall'account Twitter ufficiale @CAF_Online)

Capo Verde

Alcuni interventi strappa-applausi ma anche un'uscita totalmente sballata; poteva valere un gol subìto che sarebbe stato decisivo. La media è comunque sufficiente... perchè quel pallone di Chikhaoui finisce sulla traversa

Abbastanza anonimo, anche quando i suoi attraversano il momento più brillante. Sostituito nella ripresa

Buon match su Chikhaoui e Akaïchi, a cui concede poco, seppur con qualche buco che poteva costare parecchio

Discorso analogo al compagno centrale di difesa, con aggiunta di un palo a inizio partita che poteva cambiare molto

Tanto vigore fisico ed un duello con Moncer che avrebbe vinto ai punti, non fosse per quella mancata diagonale in occasione del gol, che comunque non è interamente responsabilità sua

Classico giocatore da croce e delizia. Combina pochino ma quando si accende sono ammonizioni per gli avversari e rigori (poi da lui stesso trasformato) che fioccano. Anche se l'arbitro, in tema di cartellini, oggi era distratto

Sostanza e corsa che risultano ininfluenti nella bilancia complessiva della partita. Uno dei peggiori dei suoi

Qualche lancio in più rispetto a Calu ed un'assunzione di responsabilità in mezzo al campo più diffusa gli valgono mezzo voto di differenza rispetto all'altro mediano

Al di là del fatto che – come la sua squadra – si spegne con il passare dei minuti è nettamente il migliore di Capo Verde, per occasioni create e spunti palla al piede

Aziona il mancino solo ad intermittenza. Non sembra male ma fa fatica a trovare spazi e pericolosità

Generoso e sprecone, avrebbe modo di segnare ma non dà mai la sensazione di preoccupare particolarmente la difesa ed il portiere avversario

 

 

( In 20 minuti produce solo un cross in curva. Entra nel momento più duro, è vero, ma dovrebbe sfruttare anche la propria freschezza)

()

()

All.RUI AGUAS 6: Sorprende tutti con un avvio temerario e apprezzabile ma il secondo tempo è di sofferenza. Deve ringraziare Heldon per la giocata risolutrice ma abbiamo comunque apprezzato qualche spunto del portoghese.

 

(Luca Brivio)

© Riproduzione Riservata.