BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Algeria-Sudafrica (3-1): i voti della partita (Coppa d'Africa 2015, gruppo C)

(dall'account Twitter ufficiale @CAF_Online)(dall'account Twitter ufficiale @CAF_Online)

Sudafrica

Illude tutti con 70 minuti da ottimo portiere. Poi fa crollare la baracca con due interventi da dilettante su Ghoulam e Slimani

Disinnesca Mahrez, senza mai soffrire. Sull'unica avanzata di Ghoulam però si fa trovare impreparato, anche se l'errore principale non è suo

Tanta sfortuna e un pò di pressapochismo in occasione dell'autogol, che sarà però la scintilla decisiva per far partire la rimonta algerina

Peccato davvero si faccia male così presto, questo giovane classe 1996 che di nome fa Rivaldo e gioca nella "filiale" sudafricana dell'Ajax. Appuntatevi il nome

Meriterebbe un voto ancora più alto per la prestazione che però non porta nessun punto; è uno dei più in palla. Non soffre mai Feghouli e arriva spesso sul fondo dall'altra parte

Il gol corona un'azione bellissima ed è meritato per il grande lavoro in mediana, spesso oscuro

Molto meglio nel primo tempo rispetto alla ripresa, è comunque l'anima dei suoi, con i fatti e a parole

Tanto movimento ed anche numerose "puntate" negli ultimi 16 metri. Ha sulla coscienza però uno dei tanti gol sbagliati dai suoi

E' uno dei meno brillanti ma non sarebbe così...bocciato senza la leggerezza difensiva con cui apre a Ghoulam la strada del 2-1

Lo sciagurato Rantie non sfrutta le tante possibilità, rigore in primis, che lui gli regala con un ottimo movimento ad aprire spazi e portare il pallone in area

Troverà difficilmente pace (e sonno) questa notte, ripensando al banchetto senza fine apparecchiato davanti a M'Bolhi e cestinato senza riguardi.

 

( Non è all'altezza di Coetzee come talento individuale ma regge tutto sommato bene, senza responsabilità particolari sui gol)

()

()

All.MASHABA 6,5: Gli errori dei singoli non si possono annoverare tra le colpe di un allenatore. Gli andrebbe tributato, per il gioco espresso dalla sua squadra, un riconoscimento di merito.

 

(Luca Brivio)

© Riproduzione Riservata.