BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Iran-Iraq (risultato finale 9-10 dcr): trionfo Iraq dopo i calci di rigore! (23 gennaio, Coppa d'Asia 2015 quarti di finale)

Pubblicazione:venerdì 23 gennaio 2015 - Ultimo aggiornamento:venerdì 23 gennaio 2015, 10.37

(dall'account facebook.com/theafcasiancup) (dall'account facebook.com/theafcasiancup)

DIRETTA IRAN-IRAQ (FINALE 9-10 dcr): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE (VENERDI 23 GENNAIO, COPPA D’ASIA 2015 QUARTI DI FINALE) - Dopo i tempi supplementari, incredibili, vince l'Iraq ai calci di rigori con una sequenza interminabile di rigori. Ecco la sequenza: Hajsafi FUORI; Abdulameer FUORI; Pouraliganji GOL; Salim GOL; Nekounam GOL; Dawood GOL; Hosseini GOL; Adnan GOL; Ghafouri GOL; Mahmoud GOL; Jahanbakhsh GOL; Kasim GOL; Teymouran GOL; Hussein GOL; Amiri PALO; Shakir GOL. L'Iraq va in semifinale così dove affronterà la Corea del Sud che ieri ha superato per 2-0 ai supplementari l'Uzbekistan.

DIRETTA IRAN-IRAQ (LIVE 3-3): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE (VENERDI 23 GENNAIO, COPPA D’ASIA 2015 QUARTI DI FINALE) - Diretta Iran-Iraq: quando siamo al minuto 120 la sfida Iran-Iraq è sul risultato di 3-3. Incredibile quello che accade ai supplementari, dopo che nel primo tempo l'Iraq era andato in vantaggio raggiunto poi dall'Iran. Nella ripresa arriva la rete di Dawood su calcio di rigore che sembra consegnare le semifinali alla squadra di Shaker. Nei minuti finali però Ghoochannejhad è decisivo su un angolo ancora a trovare il pari. La gara va ai calci di rigore. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI IRAN-IRAQ LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (VENERDI 23 GENNAIO, COPPA D’ASIA 2015 QUARTI DI FINALE)

DIRETTA IRAN-IRAQ (LIVE 2-2): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE (VENERDI 23 GENNAIO, COPPA D’ASIA 2015 QUARTI DI FINALE) - Diretta Iran-Iraq: quando siamo al minuto 105 la sfida Iran-Iraq è sul risultato di 2-2. Primo tempo supplementare incredibile. L'Iraq passa in vantaggio con Mahmoud comandando la gara e lasciando poche speranze di reazione all'Iran in inferiorità numerica. La squadra di Queiroz viene salvata dal 3-1 da Haghighi e poi reagisce. Rete del pari di Pouraliganji  che svetta di testa su calcio d'angolo. Partita elettrizzante, ancora sul risultato di pareggio. 

DIRETTA IRAN-IRAQ (LIVE 1-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE (VENERDI 23 GENNAIO, COPPA D’ASIA 2015 QUARTI DI FINALE) - Diretta Iran-Iraq: quando siamo al minuto 90 la sfida Iran-Iraq è sul risultato di 1-1. Si va ai tempi supplementari dopo il pareggio in quelli regolamentari. Ripresa con poche emozioni anche per l'inferiorità numerica dell'Iran che si è chiuso nella propria metà campo dando poco spazio all'Iraq. Queiroz ha inserito nel finale Ghoochannejhad per Dejagah, proprio il nuovo entrato ha sfiorato il gol della vittoria con un tiro a giro di poco sopra la traversa. Ora ci saranno 30 minuti e poi eventuali rigori per decidere chi andrà in semifinale contro la Corea del Sud in questa Coppa d'Asia.

DIRETTA IRAN-IRAQ (LIVE 1-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE (VENERDI 23 GENNAIO, COPPA D’ASIA 2015 QUARTI DI FINALE) - Diretta Iran-Iraq: quando siamo al minuto 75 la sfida Iran-Iraq è sul risultato di 1-1. L'Iraq ha trovato il pareggio con una rete di Yasin. Palla dentro su cui arriva Mahmoud, grande parata di Haghighi e tap-in vincente di Yasin. L'Iraq ora si fa prepotente davanti, sfruttando anche la superiorità numerica prova a vincere la partita evitando i tempi supplementari. Queiroz inoltre perde l'autore del gol Azmoun che è costretto a uscire in barella, al suo posto entra Jahanbakhsh. 

DIRETTA IRAN-IRAQ (LIVE 1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE (VENERDI 23 GENNAIO, COPPA D’ASIA 2015 QUARTI DI FINALE) - Diretta Iran-Iraq: quando siamo al minuto 60 la sfida Iran-Iraq è sul risultato di 1-0. Reazione a inizio ripresa dell'Iraq che in superiorità numerica vuole trovare la rete del pareggio. Queiroz ha tolto Shojaei per dare spazio a un giocatore più difensivo, Amiri. Cambio anche dall'altra parte dove Hussein ha preso il posto di Meram che davanti stava combinando poco. Grande occasione nei primi minuti con una punizione violenta di Kasim, respinta in angolo da una prodezza di Haghighi che poco dopo si ripete in presa plastica su un cross pericoloso proveniente dalla destra. 

DIRETTA IRAN-IRAQ (LIVE 1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE (VENERDI 23 GENNAIO, COPPA D’ASIA 2015 QUARTI DI FINALE) - Diretta Iran-Iraq: quando siamo all'intervallo la sfida Iran-Iraq è sul risultato di 1-0. Nell'ultima parte della prima frazione viene espulso Pooladi. Il terzino dell'Iran si avventura in avanti, andando a scontrarsi col portiere Hassan. Questi lo ha poi invitato a un'entrata meno dura quando il pallone era tra le sue mani, con conseguente simulazione del terzino che accusava un colpo al volto. Espertissimo l'arbitro Williams ha tirato immediatamente fuori il secondo giallo mandandolo anticipatamente sotto la doccia. Gara che comunque vede la squadra di Queiroz in vantaggio all'intervallo per la rete di Azmoun. 

DIRETTA IRAN-IRAQ (LIVE 1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE (VENERDI 23 GENNAIO, COPPA D’ASIA 2015 QUARTI DI FINALE) - Diretta Iran-Iraq: quando siamo al minuto 30 la sfida Iran-Iraq è sul risultato di 1-0. La gara viene sbloccata da un potente colpo di testa, su cross dalla destra, della punta centrale Azmoun. Rete che rompe gli equilibri e impone di alzare il ritmo all'Iraq passato in svantaggio. Si rende poi protagonista il portiere dell'Iran Haghighi con una grande parata che sventa l'immediato pareggio. Gara che si gioca adesso ad alto ritmo e con discreta qualità da entrambe le parti. Primo tempo che si va a chiudere, ci aspetta una ripresa di fuoco. 

DIRETTA IRAN-IRAQ (LIVE 0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE (VENERDI 23 GENNAIO, COPPA D’ASIA 2015 QUARTI DI FINALE) - Diretta Iran-Iraq: quando siamo al minuto 15 la sfida Iran-Iraq è sul risultato di 0-0. Iraq che si presenta in un insolito verde, mentre Iran con la maglia bianca. Gara equilibrata nei primi minuti, che vede alcuni squilli da parte della squadra allenata da Shaker. La prima vera occasione arriva dai piedi di Mohamoud che salta un uomo appena fuori area e poi conclude al lato. Nei primi minuti è arrivato anche il primo giallo del match, ammonito Ibrahim Khalaf per un evidente fallo di mano. Ritmo alto, ci aspetta una bella partita. 

DIRETTA IRAN-IRAQ (LIVE 0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE (VENERDI 23 GENNAIO, COPPA D’ASIA 2015 QUARTI DI FINALE) FORMAZIONI UFFICIALI - Diretta Iran-Iraq: Ci siamo la gara Iran-Iraq valevole per i quarti di finale di Coppa d'Asia sta per cominciare. Ecco le formazioni ufficiali: IRAN 4-2-3-1: 1 Haghighi; 23 Pooladi, 4 Hosseini, 8 Pouraliganji, 3 Hajsafi; 14 Teymourian, 6 Nekounam; 21 Dejagah, 7 Shojaei, 11 Ghafouri; 20 Azmoun. IRAQ 4-2-3-1: 12 Hassan; 15 Dawood, 14 Shakir, 2 Khalaf, 23 Salim; 21 Abdulameer, 5 Kasim; 9 Yasin, 8 Meram , 17 Abdul-Zahta; 10 Mahmoud. 

DIRETTA IRAN-IRAQ: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE (VENERDI 23 GENNAIO, COPPA D’ASIA 2015 QUARTI DI FINALE) - Diretta Iran-Iraq: si gioca oggi a Canberra, la capitale dell’Australia, la partita valida per i quarti di finale di Coppa d’Asia 2015. Alle ore 7:30 della mattina italiana (nel Territorio della Capitale Australiana saranno le 17:30) le due squadre si affronteranno in gara secca, con tempi supplementari in caso di parità dopo i tempi regolamentari ed eventuali calci di rigore per stabilire chi andrà in semifinale. Volendo tralasciare temi politici e certe notizie arrivate in questi giorni, parliamo di calcio: l’Iran ha vinto il gruppo C a punteggio pieno battendo 2-0 il Bahrain (reti di Hajsafi e Shojaei), 1-0 il Qatar (gol di Azmoun) e gli Emirati Arabi Uniti 1-0 (gol di Ghoochannejah nei minuti di recupero). Arriva ai quarti senza aver subito gol e si candida ad essere una mina vagante molto seria; del resto i passi avanti centrati negli ultimi anni sono evidenti, i fasti degli anni Sessanta e Sessanta (tre volte consecutive campione d’Asia) sembrano essere tornati e questa è la terza volta in fila che l’Iran supera la fase a gironi. Dal 1998 si è qualificata tre volte ai Mondiali e alcuni suoi giocatori sono impegnati in Europa, su tutti Ashkan Dejagah (Fulham) e Daniel Davari (Grasshoppers), sulla scia di Ali Rezaei e Mahdavikia. Il Commissario Tecnico è il portoghese Carlos Queiroz, che non ha certo bisogno di presentazioni. L’Iraq se vogliamo è una sorta di conferma: ha partecipato soltanto al Mondiale 1986 tornando a casa con tre sconfitte di misura (un gol segnato) ma in Coppa d’Asia ha saputo vincere nel 2007, raggiungendo i quarti nell’edizione successiva. Una nazionale con tanti problemi interni ma che ha sempre garantito un certo rendimento; il Commissario Tecnico è Hakeem Shaker, tanti giocatori appartengono all’Al-Shorta (la squadra di Baghdad) e quello che ha fatto più strada è il centrocampista del ’91 Yaser Kasim, da cinque anni impegnato nelle categorie minori inglesi (oggi con lo Swindon Town). L’Iraq è ai quarti grazie al secondo posto nel gruppo D: vittoria 1-0 contro la Giordania (rete di Kasim), sconfitta 0-1 contro il Giappone e 2-0 decisivo all’esordiente Palestina (Mahmood e Ahmed Yasin). La diretta di Iran-Iraq sarà trasmessa - come tutte le partite di questa edizione di Coppa d’Asia - da Eurosport, che trovate al numero 384 del vostro telecomando oppure al 210 se accedete dal pacchetto Sky; tutti coloro che sono abbonati alla televisione satellitare potranno scaricare l’applicazione Sky Go su PC, tablet e smartphone così da seguire la partita anche in diretta streaming video. Altra possibilità in questo senso è l’applicazione Eurosport Player, per la quale è richiesto un pagamento in abbonamento. Inoltre saranno a disposizione i profili ufficiali che il torneo ha aperto sui social network, in particolare Facebook e Twitter, come anche il sito  www.afcasiancup.com sul quale potete trovare il punteggio di Iran-Iraq aggiornato in tempo reale e informazioni utili sulle due squadre in campo oggi a Canberra, mentre altre informazioni arriveranno tramite facebook.com/theafcasiancup e @afcasiancup.


  PAG. SUCC. >