BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Iran-Iraq (9-10 dcr), i voti della partita (Coppa d'Asia 2015 quarti)

Pagelle Iran-Iraq, i voti della partita valida per i quarti della Coppa d'Asia 2015: i protagonisti, i migliori e i peggiori. Tutti i giudizi sul match (venerdì 23 gennaio)

Infophoto Infophoto

LE PAGELLE DI IRAN-IRAQ (COPPA D'ASIA, QUARTI) - Nella ripresa la gara non trova risvolti e nonostante la superiorità numerica l'Iraq non riesce a trovare la vittoria. Si va quindi ai supplementari dove succede di tutto. Prima segna Mahmoud che porta in vantaggio l'Iraq con un colpo di testa, pari però di Pouraliganji alla fine del primo tempo sugli sviluppi di un angolo. Nella ripresa rigore per l'Iraq e nuovo vantaggio di Dawood, pareggiato nei minuti finali da Goochannejhad sempre su angolo. Ai rigori vince 7-6 l'Iraq dopo una serie interminabile di esecuzioni;

VOTO PARTITA 7 - Gara con poco tasso tecnico, ma tanto agonismo e colpi di scena incredibile. Se i novanta minuti deludono i supplementari sono straordinari;

VOTO IRAN 6 - L'espulsione pesa molto, il cuore c'è ma alla fine arriva l'eliminazione forse immeritata perchè in dieci la squadra di Queiroz aveva trovato due volte il pari nei supplementari. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DELL'IRAN

VOTO IRAQ 6.5 - Grande voglia, crederci sempre fino alla fine ma ampi limiti soprattutto in difesa. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DELL'IRAQ

VOTO (Williams) 7 - Arbitro di caratura internazionale, dirige la gara con grande professionalità e riuscendo a far mantenere sempre la calma. Gestione ineccepibile;

LE PAGELLE DI IRAN-IRAQ (COPPA D'ASIA, QUARTI): I VOTI DEL PRIMO TEMPO - Parte bene l'Iraq che ci prova subito con Mohamoud (6), dopo un buon dribbling questi però calcia al lato. La gara viene sbloccata da un colpo di testa di Azmoun (6.5) su cross che arriva dalla corsia esterna. Negli ultimi minuti della prima frazione arriva il doppio giallo per Pooladi reo di aver simulato un colpo mai ricevuto dal portiere avversario Hassan; VOTO PARTITA 6 - Gara in cui le due squadre si danno molto da fare, ma in cui manca la qualità. Le due fazioni si affrontano senza grande tecnica a disposizione e con pochi spunti davanti; IRAN 6.5 - Maggiore qualità messa in campo, giocate rapide nello stretto e qualche bel tocco. Il rosso a Pooladi potrebbe però costare caro; MIGLIORE IRAN DEJAGAH 6.5 - Imprevedibile sotto porta, si muove velocemente e salta sempre l'uomo provando il calcio in porta con poca precisione; PEGGIORE IRAN POOLADI 4: compie un'ingenuità che lascia i compagni in dieci per tutta la ripresa. Due gialli presi nel primo tempo condizionano il suo giudizio; IRAQ 5.5: poca qualità e tanta voglia di mettersi in mostra per alcuni elementi. Serve più precisione; MIGLIORE IRAQ  ABDUL ZAHTA 6 - E' l'unico che dimostra qualcosa davanti, senza riuscire a mettere in pensiero la difesa avversaria ma provando comunque a dare una scossa; PEGGIORE IRAQ KHALAF 5.5 - Si fa ammonire subito dopo pochi minuti, ha le sue responsabilità sul gol subito; VOTO (Williams) 6.5 -  Per la gara in questione viene scelto un arbitro molto esperto che dirige il match con intelligenza e grande concentrazione. Gestisce bene la situazione legata al rosso rifilato a Pooladi;

M.F.