BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Lazio-Milan: tutte le notizie (Serie A 2014-2015, 20^ giornata)

Probabili formazioni Lazio Milan: tutte le notizie e le possibili scelte sulla partita valida per la ventesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Sabato 24 gennaio, ore 20:45

Foto InfophotoFoto Infophoto

Si gioca domani sera all’Olimpico, ore 20:45, la partita valida per la ventesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Due squadre che sono in corsa per le posizioni europee; la Lazio vuole il terzo posto, che è anche l’obiettivo ultimo del Milan il quale però al momento deve ritrovare smalto e fiducia anche solo per rientrare nelle prime cinque-sei della classifica. Diamo allora uno sguardo alle probabili formazioni di Lazio-Milan, uno dei due anticipi del sabato.

Continuano i problemi in casa Lazio: degli infortunati non recupera quasi nessuno - potrebbe farlo De Vrij, ma al momento è più no che sì - e in più si è fatto male Lucas Biglia in allenamento, cosa che potrebbe portare Pioli a lasciarlo precauzionalmente in panchina mandando in campo Ledesma dal primo minuto. Lo schema dovrebbe essere il 4-2-3-1, con Parolo sulla linea mediana e la difesa nella quale sarà ancora Radu, in assenza di De Vrij, a giocare al centro con Cana mentre Cavanda occuperà la fascia sinistra. In porta torna Marchetti che era squalificato; si attende l’arrivo di Hoedt dall’AZ Alkmaar per avere più alternative dietro. Sulla trequarti Stefano Mauri è pronto per giocare e andrà regolarmente in campo, Keita Balde Diao sostituisce Felipe Anderson mentre sulla destra agisce Candreva, con Filip Djordjevic favorito su Klose per giostrare da unica punta. In panchina ci saranno ancora i giovani Cataldi e Tounkara, ma difficilmente troveranno spazio in una partita così delicata.

Torna a disposizione Van Ginkel dopo l’infortunio; l’olandese andrà però in panchina perchè a centrocampo ci sarà ancora spazio per Montolivo e Bonaventura in qualità di mezzali, con Nigel De Jong impiegato come al solito come perno davanti alla difesa. De Sciglio rientrerebbe dalla squalifica ma è alle prese con la fascite plantare, sempre fermo Cristian Zapata e allora sulla destra si muove Abate, dall’altra parte c’è Armero mentre in mezzo con Menez giocherà necessariamente Alex, visto che lo sfortunato Bonera si è nuovamente infortunato e Rami osserva una giornata di squalifica. Davanti si potrebbe cambiare: c’è l’idea Pazzini dal primo minuto, affiancandogli due esterni come Menez e Cerci oppure mandando il francese alle spalle di due attaccanti (e in questo caso la seconda punta potrebbe essere El Shaarawy). Da vedere però cosa deciderà di fare Inzaghi: potrebbe anche confermare il suo solito modulo con Menez al centro del tridente e, a quel punto, Cerci ed El Shaarawy sugli esterni.