BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Lazio-Milan/ Il pronostico di Felice Pulici (esclusiva, Serie A)

Serie A, Lazio-Milan: il pronostico di Felice Pulici in esclusiva per ilsussidiario.net. L'ex portiere biancoceleste introduce alla partita di campionato in programma sabato 24 gennaio

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

Il secondo anticipo della ventesima giornata di Serie sarà Lazio-Milan, in programma sabato 24 gennaio 2015 allo stadio Olimpico di Roma. Entrambe le formazioni vengono da una sconfitta in casa nell'ultima giornata: i biancoelesti hanno perso contro il Napoli (0-1), il Milan contro l'Atalanta (1-2). Tanta voglia di rifarsi da entrambe le parti, nel primo dei due incroci previsti in pochi giorni: il secondo andrà in scena martedì (27 gennaio) a San Siro per i quarti di Coppa Italia. Lazio che insegue il terzo posto dopo averlo perso a scapito del Napoli, Milan che comincia ad interrogarsi sulla posizione di Inzaghi. Per introdurci a Lazio-Milan ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l'ex portiere biancoceleste Felice Pulici, campione d'Italia con i capitolini nel 1974.

Lazio-Milan: che partita sarà? La Lazio farà la partita e il Milan cercherà di agire di rimessa, come fu nella sfida d'andata in cui i rossoneri vinsero 3-1. Chiaramente mi auguro che stavolta il risultato sia diverso!

Per la Lazio doppio impegno contro il Milan considerando anche la Coppa Italia: si deciderà la stagione? In parte sì la Coppa Italia sarà un appuntamento importante per entrambe, ma credo che la lotta per il terzo posto si deciderà solo a fine stagione. Le prime avversarie per la Lazio sono il Napoli e anche la Sampdoria.

Pioli calerà la coppia d'attacco Djordjevic-Klose? Non sono così sicuro che il mister manderà in campo tutti e due, solitamente propone un attacco con un solo centravanti. Per schierare sia Klose che Djordjevic dovrebbe cambiare modulo iniziale.

Chi giocherà a centrocampo assieme al capitano Mauri? Biglia e Parolo non dovrebbero mancare, poi Pioli deciderà se aggiungere un altro centrocampista per spostare Mauri in posizione più avanzata.

Mancherà Felipe Anderson: quanto peserà la sua assenza? Spero non tanto anche se nelle ultime partite si è dimostrato decisivo, in grado di fare la differenza. Sarà un giocatore fondamentale per gli obiettivi stagionali della Lazio.

Quanto al Milan: la doppia sfida ai biancocelesti deciderà per la panchina di Inzaghi? Non se sarà decisiva, di certo la sua posizione sarà a rischio se dovessero arrivare due sconfitte su due.

Mancherà De Jong: chi al suo posto a centrocampo? In questo caso sarà una scelta di Inzaghi, che valuterà al meglio chi schierare anche in base al lavoro in settimana.

Crede che rivedremo un Milan a due punte? Non ne sono molto convinto, bisognerà vedere anzitutto se Inzaghi darà veramente fiducia a Pazzini che gioca davvero poco.

Il suo pronostico per Milan-Lazio? Vedo la Lazio favorita rispetto ad un Milan in crisi. Credo che la Lazio farà la partita come suo solito, i rossoneri invece rischiano di non qualificarsi alle coppe per il secondo anno consecutivo e questo sarebbe fallimentare.

(Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.