BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Lazio-Milan/ Il pronostico di Felice Pulici (esclusiva, Serie A)

Pubblicazione:sabato 24 gennaio 2015

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

LAZIO-MILAN: IL PRONOSTICO DI FELICE PULICI (ESCLUSIVA) - Il secondo anticipo della ventesima giornata di Serie sarà Lazio-Milan, in programma sabato 24 gennaio 2015 allo stadio Olimpico di Roma. Entrambe le formazioni vengono da una sconfitta in casa nell'ultima giornata: i biancoelesti hanno perso contro il Napoli (0-1), il Milan contro l'Atalanta (1-2). Tanta voglia di rifarsi da entrambe le parti, nel primo dei due incroci previsti in pochi giorni: il secondo andrà in scena martedì (27 gennaio) a San Siro per i quarti di Coppa Italia. Lazio che insegue il terzo posto dopo averlo perso a scapito del Napoli, Milan che comincia ad interrogarsi sulla posizione di Inzaghi. Per introdurci a Lazio-Milan ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l'ex portiere biancoceleste Felice Pulici, campione d'Italia con i capitolini nel 1974.

Lazio-Milan: che partita sarà? La Lazio farà la partita e il Milan cercherà di agire di rimessa, come fu nella sfida d'andata in cui i rossoneri vinsero 3-1. Chiaramente mi auguro che stavolta il risultato sia diverso!

Per la Lazio doppio impegno contro il Milan considerando anche la Coppa Italia: si deciderà la stagione? In parte sì la Coppa Italia sarà un appuntamento importante per entrambe, ma credo che la lotta per il terzo posto si deciderà solo a fine stagione. Le prime avversarie per la Lazio sono il Napoli e anche la Sampdoria.

Pioli calerà la coppia d'attacco Djordjevic-Klose? Non sono così sicuro che il mister manderà in campo tutti e due, solitamente propone un attacco con un solo centravanti. Per schierare sia Klose che Djordjevic dovrebbe cambiare modulo iniziale.

Chi giocherà a centrocampo assieme al capitano Mauri? Biglia e Parolo non dovrebbero mancare, poi Pioli deciderà se aggiungere un altro centrocampista per spostare Mauri in posizione più avanzata.

Mancherà Felipe Anderson: quanto peserà la sua assenza? Spero non tanto anche se nelle ultime partite si è dimostrato decisivo, in grado di fare la differenza. Sarà un giocatore fondamentale per gli obiettivi stagionali della Lazio.

Quanto al Milan: la doppia sfida ai biancocelesti deciderà per la panchina di Inzaghi? Non se sarà decisiva, di certo la sua posizione sarà a rischio se dovessero arrivare due sconfitte su due.

Mancherà De Jong: chi al suo posto a centrocampo? In questo caso sarà una scelta di Inzaghi, che valuterà al meglio chi schierare anche in base al lavoro in settimana.

Crede che rivedremo un Milan a due punte? Non ne sono molto convinto, bisognerà vedere anzitutto se Inzaghi darà veramente fiducia a Pazzini che gioca davvero poco.

Il suo pronostico per Milan-Lazio? Vedo la Lazio favorita rispetto ad un Milan in crisi. Credo che la Lazio farà la partita come suo solito, i rossoneri invece rischiano di non qualificarsi alle coppe per il secondo anno consecutivo e questo sarebbe fallimentare.

(Franco Vittadini)



© Riproduzione Riservata.