BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Serie A / Pronostico di Massimo Caputi: Lazio favorita, incognita Napoli, bella partita a Genova (esclusiva, analisi 20^giornata)

Serie A, in esclusiva per ilsussidiario.net il pronostico di Massimo Caputi: il giornalista analizza le partite in programma per la 20^giornata di campionato. Sarà fuga per la Juventus?

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

La Serie A 2014-2015 è giunta alla sua ventesima giornata, la prima del girone di ritorno. Si comincerà sabato 24 gennaio 2015 con gli anticipi Cagliari-Sassuolo (ore 18:00) e Lazio-Milan (20:45): all'Olimpico si incroceranno speranze più o meno realistiche di terzo posto. Domenica 25 gennaio altre sei partite: la capolista Juventus riceverà il Chievo (ore 15:00) e cercherà di portarsi a +5 sulla Roma, che dovrà rispondere nel posticipo di Firenze (20:45). L'Inter sarà impegnata in casa contro il Torino (ore 15:00), in contemporanea a Marassi si affronteranno due rivelazioni del campionato come Sampdoria e Palermo. Delicata la sfida salvezza Parma-Cesena mentre lunedì 26 gennaio completeranno il quadro due posticipi: Empoli-Udinese (19:00) e Napoli-Genoa (21:00). Per un pronostico sulla 20^ giornata di Serie A ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva il giornalista Massimo Caputi.

Juventus-Chievo: partita facile per i campioni d'Italia? Sulla carta non c'è niente di facile ma visto come sta giocando la Juventus in questo periodo questa partita dovrebbe chiudersi a suo favore.

Pensa che per i bianconeri potrebbe verificarsi la fuga decisiva? I punti di distacco tra Juventus e Roma sono cinque, recuperabili in un campionato a venti squadre. Però se i punti diventeranno otto si potrà parlare di fuga, anche se forse non decisiva per lo scudetto.

Roma in trasferta a Firenze: come vede questa partita? Le assenze di Keita e Gervinho si stanno facendo sentire in casa giallorossa e potrebbero pesare anche al Franchi. In generale la Roma non sta fornendo grosse prestazioni in questo periodo ma al di là di questo la trasferta al Franchi sarebbe stata comunque difficile.

Lazio-Milan: quanto può rilanciarsi la Lazio e cosa rischia il Milan in caso di sconfitta? La Lazio sta giocando bene, anche nell'ultima sconfitta contro il Napoli ha prodotto un gioco offensivo. La penalizza l'assenza di Felipe Anderson che è letteralmente esploso prima di farsi male, non ci voleva questo infortunio anche se le alternative a Pioli non mancano. Il Milan è in un momento difficile e sta disputando un campionato deludente, vedo i biancocelesti favoriti in questa partita.

Inter-Torino: nerazzurri con un'occasione casalinga per confermare i recenti progressi… Con Mancini l'Inter è migliorata anche perché ha assunto un nuovo atteggiamento tattico, adesso però è ora di dare continuità ai risultati positivi.

Napoli in casa contro il Genoa: si attende un match equilibrato? Il Napoli incontra qualche difficoltà nelle occasioni potenzialmente favorevoli; lo ha dimostrato anche in Coppa Italia con l'Udinese, vincendo solo ai rigori pur avendo giocato per lungo tempo in superiorità numerica. E' vero che partirà favorito nel posticipo con il Genoa ma il risultato finale non sarà così scontato.

Sampdoria-Palermo è la sfida tra le sorprese del campionato: dove potrà arrivare la formazione blucerchiata? Sono due belle realtà, la Sampdoria attraverso il bel gioco e l'entusiasmo potrà raggiungere anche l'Europa; il Palermo sta confermando di avere un attacco superiore per essere una candidata alla salvezza, mentre può avere qualche problema in più in difesa. Sarà una partita molto interessante, difficile sbilanciarsi.

Parma-Cesena è l'ultimo autobus per la salvezza? In effetti una vittoria serve molto a tutt'e due anche dal punto di vista mentale; detto questo non sarà sufficiente per salvarsi. Il distacco dalla terzultima e dalla quartultima posizione è aumentato e servirà un mezzo miracolo a Parma e Cesena per non retrocedere in B.

(Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.