BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Totocalcio/ La schedina di domani, aspettando i risultati delle partite (25 gennaio 2015)

Pubblicazione:sabato 24 gennaio 2015

Infophoto Infophoto

TOTOCALCIO: SCHEDINA DI DOMENICA 25 GENNAIO ASPETTANDO I RISULTATI DELLE PARTITE – Nuovo appuntamento con il Totocalcio anche domani: gli appassionati di questo gioco, al centro dello sport e del costume italiano fin dal 1946, avranno una nuova occasione di fare '14' scommettendo sul risultato di altrettante partite entro le ore 14.15 di domani, domenica 25 gennaio 2015 (un quarto d'ora prima del fischio d'inizio della prima partita in programma fra quelle in schedina), quando si chiuderanno le scommesse sul concorso numero 6 del nuovo anno, che comprenderà tutte le partite in programma domani in Serie A, che a dire il vero saranno solamente sei, e per il resto comprenderà numerose partite di Lega Pro, ben otto per la precisione. Escluso il posticipo di Serie B, che inizia alle ore 12.30. Vediamo dunque nel dettaglio su quali incontri si dovrà scommettere, ricordando prima che per una vincita fino a 3.000 euro si può riscuotere il premio in un qualsiasi punto vendita del Concessionario con cui si è giocata la schedina, ed entro 90 giorni dalla comunicazione ufficiale degli esiti del concorso specifico (fonte sisal.it). Le partite del concorso di oggi sono dunque le seguenti: in Serie A abbiamo Hellas Verona-Atalanta, Inter-Torino, Juventus-Chievo, Parma-Cesena, Sampdoria-Palermo e Fiorentina-Roma; poi ecco le partite di Lega Pro, che saranno Mantova-Lumezzane, Sudtirol-Unione Venezia, Gubbio-Pisa (l'ultima per chi vorrà giocare per 'il 9'), AlbinoLeffe-Pro Patria, Real Vicenza-Como, Torres-Arezzo, Prato-L'Aquila e Paganese-Lupa Roma. La schedina si completerà alle ore 22.30 circa, quando ci sarà il fischio finale di Fiorentina-Roma, affascinante posticipo del massimo campionato: conosceremo la colonna vincente e chi avrà vinto potrà festeggiare.



© Riproduzione Riservata.